Normativa su i tatuaggi

Feed - ESERCITO

Rispondi
maury80
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 2
Iscritto il: ven set 07, 2012 7:43 pm

Normativa su i tatuaggi

Messaggio da maury80 » dom gen 19, 2014 2:10 pm

Salve a tutti io sono un VSP dell'E.I.,vorrei sapere se qualcuno mi sa dire qualcosa di sicuro sulla normativa su i tatuaggi,se si possono o non possono fare in parti del corpo visibili con l'uniforme e a cosa si puo andare in contro se qualcuno lo fa,se il censimento che è stato fatto è servito a qualcosa.Se qualcuno di voi è informato a riguardo ed è così gentile da darmi qualche risposta sicura,perchè al mio ente di appartenenza non hanno le idee molto chiare,porgo l'occasione per salutare a tutti e augurare un buon anno,grazie anticipatamente.



Convenzionistituzioni.it
Avatar utente
Ferrara Angelo
Disponibile
Disponibile
Messaggi: 40
Iscritto il: mer gen 15, 2014 12:44 pm

Re: Normativa su i tatuaggi

Messaggio da Ferrara Angelo » lun gen 20, 2014 12:18 am

Caro collega. Per quanto riguarda l'esercito non vi è un articolo del regolamento specifico per quanto riguarda i tatuaggi. In ogni caso vi è una direttiva che si rifà sul "decoro" della persona. allego il link della direttiva emanata dallo Stato Maggiore dell'esercito.

In sintesi sono assolutamente vietati i piercing e i tatuaggi (ovunque) che hanno palese riferimento a sesso, religione o altro di offensivo, mentre sono tollerati i tatuaggi nascosti non offensivi.

Io sono nell'Arma dei Carabinieri e per quanto mi riguarda ho dovuto lottare e difendermi per un tatuaggio che mi sono fatto fare 25 anni orsono. Mi ha salvato il fatto che il tatuaggio era la fiamma dei Carabinieri
Quindi, a parere mio, se per assurdo ti fai tatuare il logo del battaglione sul braccio, nessuno potrà mai dirti nulla. Buona fortuna

Carminiello
Consigliere
Consigliere
Messaggi: 561
Iscritto il: mer apr 10, 2013 9:58 am
Località: Caserta

Re: Normativa su i tatuaggi

Messaggio da Carminiello » lun gen 20, 2014 4:49 pm

Ciao, Angelo ti ha risposto in modo più che esaustivo. Aggiungo solo che i tatuaggi visibili con ogni tipo di uniforme (tipo quella estiva a maniche corte) sono tollerati solo se li avevi già..mi dispiace che Angelo abbia dovuto lottare, perchè in pratica non ne puoi fare di nuovi, ma se ne avevi prima della diramazione della direttiva, nessuno ti può dire nulla.
Te lo dico per certo, visto che un caro amico è nella Folgore e come ben sai i parà sono pieni di tatoo...compresi gli ufficialoni...e cane non morde cane.

massimotorino
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 5
Iscritto il: ven mag 29, 2015 1:34 pm

Re: Normativa su i tatuaggi

Messaggio da massimotorino » ven mag 29, 2015 2:29 pm

Signori buongiorno, mi permetto di scrivere qui così da non aprire un altra discussione.
Io vorrei arruolarmi nell' esercito come VFP1 e quindi sono andato al distretto militare della mia città (Torino) per chiedere informazioni. Informazioni che mi sono state date dal ragazzo di guardia all'ingresso. Mi ha detto semplicemente di andare sul sito e vedere per i concorsi.Fino a qui tutto ok ,se non fosse che ad un certo punto mi guarda il braccio e mi dice che secondo lui avrei avuto problemi durante la visita per il tatuaggio.
Premetto che ho un "tatuaggio Maori" sul braccio desto, che parte dalla spalla e arriva sopra il gomito. Ho chiesto informazioni in giro ma sono solo più confuso in quanto le risposte sono discordanti tra di loro.L' idea di dire " pazienza ci provo" non mi convince molto perché tra visite e viaggio c'è comunque un costo, ed essere scartato per questa cosa mi peserebbe, e non poco!
Qualcuno di voi sa dirmi con precisione come funziona? Può dipendere dal medico? E' davvero possibile essere scartato per " 4 dita" di tatuaggio che si vedrebbero con la divisa estiva?

Grazie a tutti

danny84
Riferimento
Riferimento
Messaggi: 358
Iscritto il: ven nov 08, 2013 10:01 pm

Re: Normativa su i tatuaggi

Messaggio da danny84 » sab mag 30, 2015 10:50 am

Ciao,in fase di arruolamento sono diventati molto molto restrittivi per quanto riguarda i tatuaggi,anche nell'esercito.
Non è questione di quattro dita,potrebbe spuntare anche solo di un centimetro,se il tatuaggio c'è va valutato a cura del presidente della commissione.Sinceramente un maori non mi sembra offensivo per nessuno,potrebbero assegnarti un coefficiente 2 nel profilo sanitario alla voce" arti superiori"(dove 1 è il max e 4 è il min) oppure non farti idoneo.purtroppo è impossibile darti una risposta certa ma la normativa è chiara,no ai tattoo visibili con la divisa estiva(in fase di arruolamento) e censimento di tutti i tatto (per chi è già arruolato).Io ti consiglio di presentare la domanda se ci tieni veramente,ti pentiresti se tu non lo facessi.vai su internet e scarica il bando,li ci sono i requisiti sanitari.auguroni!!
Danny

massimotorino
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 5
Iscritto il: ven mag 29, 2015 1:34 pm

Re: Normativa su i tatuaggi

Messaggio da massimotorino » mar giu 09, 2015 4:05 pm

Signori ho deciso di provarci, come giustamente suggerisce danny84 non voglio poi pentirmi di non averci almeno provato!

danny84
Riferimento
Riferimento
Messaggi: 358
Iscritto il: ven nov 08, 2013 10:01 pm

Re: Normativa su i tatuaggi

Messaggio da danny84 » mar giu 09, 2015 6:08 pm

Bravo!!tienici informati!
Auguri
Danny

Emanuela27
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 57
Iscritto il: mer giu 10, 2015 3:29 pm

Re: Normativa su i tatuaggi

Messaggio da Emanuela27 » mer giu 10, 2015 3:50 pm

Buongiorno massimo
Per esperienza personale devo dirti che potrà succederti quello che è accaduto a mio figlio.
Durante la visita medica ti consegneranno una divisa estiva e ti chiederanno di indossarla. Dopodiché guarderanno se il tuo tatuaggio spunta fuori oppure si rende non visibile. Condividerai con me che molto dipenderà dalla taglia di quella divisa. Potresti quindi spuntarla tu.
Invece ci sono centri di selezione che non chiedono di indossare la divisa, come Roma, ma ti scartano a prima vista.
Tutto è possibile.
Auguri ragazzo.

Inviato dal mio Galaxy Nexus utilizzando Tapatalk

simonegrnz
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 1
Iscritto il: dom set 27, 2015 2:27 pm

Re: Normativa su i tatuaggi

Messaggio da simonegrnz » dom set 27, 2015 2:34 pm

Buongiorno a tutti, anchio ho questo dubbio che mi assilla.. ho un una scritta in inglese sul costato destro che significa "vivere e divertirsi", non è visibile con maglietta indosso, e la scritta è grande quanto un rettangolo grande 7x10, e vorrei fare anche io l'anno di leva volontaria, per poi passare ai vigili del fuoco, voi dite che mi possono non dare l'idoneità per questo tatuaggio?

Avatar utente
luciover
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 4
Iscritto il: mar dic 08, 2015 2:53 pm

Re: Normativa su i tatuaggi

Messaggio da luciover » ven dic 11, 2015 12:16 am

Io ho letto che la commissione può giudicare inidoneo un candidato che presenti tatuaggi visibili con ogni tipo di uniforme (per il personale femminile anche nella versione con gonna e scarpe a decolté), compresa quella ginnica (pantaloncini e canottiera).

Rispondi