MONETIZZAZIONE Lic. Ordinaria residua

L'Avv. Giovanni Giorgetti risponde
Feed - LEXETICA - IL LEGALE RISPONDE

Moderatori: Admin, Avv. Giovanni Giorgetti

Rispondi
pluto03
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 1
Iscritto il: mar mag 31, 2016 9:01 am

MONETIZZAZIONE Lic. Ordinaria residua

Messaggio da pluto03 » gio nov 26, 2020 12:53 pm

Buongiorno Avvocato, sono un M.llo dell'A.M. in congedo per riforma (16 Gennaio 2019 per motivi di salute), avrei bisogno di un chiarimento riguardo l'argomento in titolo.
Dopo esser stato riformato, ho presentato istanza di monetizzazione della Lic. Ord. non usufruita relativa all'anno 2018 nel totale di 29gg; in risposta ad essa mi è stato comunicato, dal mio Uff. Amministrativo, che avrei ricevuto la monetizzazione di soli 10gg, di cui 7gg relativi al 2018 e 3gg relativi al 2019;
premetto che mi sono assentato, per non idoneità al svz. (malattia/aspettativa) comminatami dal C.M.O., dal 13 Luglio al 12 Novembre 2018, di essere rientrato dopo idoneità ricevuta dal C.M.O. il 13 Nov. e di aver usufruito di 10gg (dei 39gg spettanti) di Lic. Ordinaria fino al 30 Novembre 2018.
Dal 03 Dic. 2018 nuovamente assente (aspettativa/malattia) e convocato al C.M.O. il 16 Gennaio 2019 per l'approssimarsi del periodo massimo di aspettativa (per infermità) nel quinquennio, tale assenza si prorogava fino all'ultima convocazione del C.M.O. a metà mese di Aprile 2019 (per esigenze di visite mediche disposte dal C.M.O. stesso), con il risultato finale di "PERMANENTE NON IDONEITA' al SVZ. MILITARE" e quindi posto in congedo a far data dal 16 Gennaio 2019 (con la formula "ora per allora").
Mi chiedo se è giusto il calcolo comunicatomi dei 10gg a pagare in luogo dei 29gg effettivamente RESIDUI premesso, che ad oggi, comunque non ho ricevuto alcun pagamento nonostante abbia fatto istanza di sollecito protocollata al mio Comando ed all' Uff. Amministrativo a Luglio 2019 e quali siano quindi le eventuali azioni per recuperare la monetizzazione spettante.



Rispondi