Moltiplicatore

Feed - POLIZIA DI STATO

firefox
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 2350
Iscritto il: mar set 07, 2010 12:50 pm

Re: Moltiplicatore

Messaggio da firefox » ven mar 20, 2020 9:28 pm

il moltiplicatore è un beneficio riservato a chi, con sistema misto o contributivo andando obbligatoriamente in pensione a 60 o 65 anni avrebbe perso di ufficio, ulteriori anni di contributi...

come ho già detto in futuro le pensioni saranno sopra la soglia minima di povertà anche con moltiplicatore NON potendo (e volendo) lavorare di più come un qualsiasi dipendete pubblico

quindi SE mai togliessero tale beneficio vorrebbe significare che gli appartenenti ai comparti sicurezza, difesa e vvf potrebbero andare in pensione a 65/70 anni

altrimenti è ovvio vi sarebbe una netta disparità di trattamento previdenziale con il resto dei dipendenti pubblici

siccome NON credo fattibile (salvo piccoli aumenti SdV) un aumento di 5 AA della massima età ordinamentale, a mio avviso il moltiplicatore rimarrà sempre...



Convenzionistituzioni.it
Hertz
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 126
Iscritto il: sab mar 18, 2017 8:41 pm

Re: Moltiplicatore

Messaggio da Hertz » ven mar 20, 2020 10:58 pm

Grazie Firefox ora mi è chiaro, saluti

sasabl
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 199
Iscritto il: sab feb 02, 2019 7:15 pm

Re: Moltiplicatore

Messaggio da sasabl » sab mar 21, 2020 10:01 am

mbetto ha scritto:
ven mar 20, 2020 12:55 pm
Bravo sasaBI!
Ma fai servizio in amministrazione oppure ti documenti di tuo?
Ho iniziato a documentarmi perchè, mancandomi cinque anni, nessuno sapeva dirmi quanto avrei preso di pensione. Quindi, anche con fatica, mi sono informato e ho capito che, volendo, c'è lo spazio per influire sul suo importo diventando anche un pò ragioniere. Praticamente non ho mai voluto fidarmi dei colleghi che dicono "se vai a 60 perdi solo 150 euro, che tanto recuperi con la benzina non andando più al lavoro. E poi vuoi mettere 3/4 anni di vita in più?". Un discorso del genere non tiene conto che andando via 3/4 anni prima perdi, come minimo 30/40 euro mensili per ogni anno di anticipo e tale importo andrebbe a sommarsi a quei 150€ divenendo, quindi, una cifra ben più importante. Tra l'altro il discorso della benzina non lo capisco proprio. Quando uno va in pensione che fa? Diventa eremita? Rimane a casa a tirare l'aspirapolvere tutto il giorno? Io ho intenzione di andare in pensione e andare a spasso tutto il giorno. E si sa che andare a spasso costa. Quindi sacrifico qualche anno in più al lavoro per divertirmi di più dopo. Tanto, al lavoro, mica trasportiamo sacchi di cemento tutto il giorno. Almeno, io non lo faccio. :D

mbetto
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 363
Iscritto il: mer apr 20, 2016 7:58 pm

Re: Moltiplicatore

Messaggio da mbetto » sab mar 21, 2020 10:39 am

Sono convintamente d'accordo con te.
In effetti già la stima di 30/40 (anche 50) euro al mese in più per ogni anno di permanenza è molto attendibile.
Rimane la variabile dello stress sul posto di lavoro, delle responsabilità (anche di terzi), dei rapporti con la gerarchia, ecc. (in parte legata all'incarico svolto e in parte a componenti individuali) che purtroppo non può essere monetizzata ma che ti assicuro (se presente) incide sulla scelta in modo non indifferente.
Un caro augurio di buona vita.

Vava66
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 68
Iscritto il: gio dic 01, 2016 10:36 am

Re: Moltiplicatore

Messaggio da Vava66 » sab mar 21, 2020 6:00 pm

sasabl ha scritto:
sab mar 21, 2020 10:01 am
mbetto ha scritto:
ven mar 20, 2020 12:55 pm
Bravo sasaBI!
Ma fai servizio in amministrazione oppure ti documenti di tuo?
Ho iniziato a documentarmi perchè, mancandomi cinque anni, nessuno sapeva dirmi quanto avrei preso di pensione. Quindi, anche con fatica, mi sono informato e ho capito che, volendo, c'è lo spazio per influire sul suo importo diventando anche un pò ragioniere. Praticamente non ho mai voluto fidarmi dei colleghi che dicono "se vai a 60 perdi solo 150 euro, che tanto recuperi con la benzina non andando più al lavoro. E poi vuoi mettere 3/4 anni di vita in più?". Un discorso del genere non tiene conto che andando via 3/4 anni prima perdi, come minimo 30/40 euro mensili per ogni anno di anticipo e tale importo andrebbe a sommarsi a quei 150€ divenendo, quindi, una cifra ben più importante. Tra l'altro il discorso della benzina non lo capisco proprio. Quando uno va in pensione che fa? Diventa eremita? Rimane a casa a tirare l'aspirapolvere tutto il giorno? Io ho intenzione di andare in pensione e andare a spasso tutto il giorno. E si sa che andare a spasso costa. Quindi sacrifico qualche anno in più al lavoro per divertirmi di più dopo. Tanto, al lavoro, mica trasportiamo sacchi di cemento tutto il giorno. Almeno, io non lo faccio. :D
non voglio fare l'uccello del malaugurio ma sai quanti coronavirus possono esserci dietro l'angolo. i calcoli li sai fare in effetti le 150-170 in piu' per il moltiplicatore sonoo d'accordo ed 35-40 euro in piu' ogni anno che fai di lavoro un 55enne andrebbe a prendere in piu' la bellezza di quasi 400 euro bella somma che puoi spendere per i tuoi viaggi.
Ora ti dico da 55 a 60 anni e' un bel traguardo che tanti purtroppo fanno fatica ad arrivare o arrivano con qualche patoligia pertanto io sarei dell'idea di andarmene 5 anni prima con una pensione di 1700 o 1800 ma con ancora tanta tanta piu' vitalita'.
Posso sempre sbagliare ma io sono di questa idea.....

sasabl
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 199
Iscritto il: sab feb 02, 2019 7:15 pm

Re: Moltiplicatore

Messaggio da sasabl » dom mar 22, 2020 10:14 am

Vava66 ha scritto:
sab mar 21, 2020 6:00 pm


non voglio fare l'uccello del malaugurio ma sai quanti coronavirus possono esserci dietro l'angolo. i calcoli li sai fare in effetti le 150-170 in piu' per il moltiplicatore sonoo d'accordo ed 35-40 euro in piu' ogni anno che fai di lavoro un 55enne andrebbe a prendere in piu' la bellezza di quasi 400 euro bella somma che puoi spendere per i tuoi viaggi.
Ora ti dico da 55 a 60 anni e' un bel traguardo che tanti purtroppo fanno fatica ad arrivare o arrivano con qualche patoligia pertanto io sarei dell'idea di andarmene 5 anni prima con una pensione di 1700 o 1800 ma con ancora tanta tanta piu' vitalita'.
Posso sempre sbagliare ma io sono di questa idea.....
Indubbiamente il momento della scelta di andare in pensione spetta a ciascuno di noi in base ai propri criteri, alla propria autonomia decisionale e soprattutto alle situazioni particolari che si stanno vivendo in quel momento. Allo stato attuale mi sento di andare tra cinque anni e con ciò, ovviamente, non è mia intenzione influenzare nessuno. Sono dell'idea che ognuno abbia diritto e debba fare ciò che ritiene più giusto per sè. Poi, siccome cambiare idea è anche possibile, vedremo se la cambierò. Quello che è certo è che una volta andati in pensione non si potrà più tornare indietro e per tutto il resto della vita (spero lunghissima per tutti :D ) dovremo gestirci quell'importo di pensione che magari oggi ci può sembrare decente ma domani potrebbe non esserlo.

Buona domenica a tutti

salvo8696
Altruista
Altruista
Messaggi: 111
Iscritto il: lun ott 24, 2016 2:41 pm

Re: Moltiplicatore

Messaggio da salvo8696 » dom mar 22, 2020 1:13 pm

Ritengo che pochissimi possano andare in pensione a 55 anni per via dell'aumento della speranza di vita e della finestra mobile da aggiungere ai 35 anni effettivi.
Chi è entrato in Polizia a 19 anni di età anagrafica e vuole andare in pensione di anzianità oggi ha, giocoforza, 56 anni; pertanto per quei pochi il traguardo massimo dei 60 dista solo 4 anni.

Giustamente ognuno fa ciò che vuole, tuttavia chi decide per quella di anzianità vada appena compiuti i requisiti minimi senza attendere oltre perché non avrebbe senso andar via nella fase temporale che va dal minimo al massimo (ricordo che la domanda di pensione va inoltrata da 6 mesi a un anno prima).

Quando varcai la soglia della carraia della Scuola Allievi Agenti di Caserta avevo compiuto 20 anni qualche giorno prima. Lo scorso anno ho terminato di scontare il minimo per la pensione di anzianità, ma decisi di rimanere sino ai 60 che festeggerò verso la fine del 2022.


P.S. - avete tralasciato di dire che il moltiplicatore non incide solo sulla pensione, ma anche sul TFS :wink:

firefox
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 2350
Iscritto il: mar set 07, 2010 12:50 pm

Re: Moltiplicatore

Messaggio da firefox » dom mar 22, 2020 2:36 pm

Il moltiplicatore di per se, NON incide per nulla nel calcolo del TFS..

salvo8696
Altruista
Altruista
Messaggi: 111
Iscritto il: lun ott 24, 2016 2:41 pm

Re: Moltiplicatore

Messaggio da salvo8696 » dom mar 22, 2020 3:09 pm

Firefox non insisto, però ti posso assicurare che me lo dissero una volta quelli dell'Ufficio Amministrativo Contabile e cioè che il TFS dell'ultimo anno di servizio viene moltiplicato x5 con un netto di circa 8.500 euro in più.
Mi fecero quest'esempio:
mettiamo che il mio TFS va sui € 1700 annui netti e a fine carriera concludo i 40 anni di servizio effettivi: 39 anni verranno calcolati a 1700 euro, l'ultimo anno 1700x5

(39x1700) + (1700x5) = 74.800

qualora siano stati riscattati 5 anni figurativi:

74.800 + (1700x5) = 83.300

Così mi è stato detto, correggetemi se sbaglio

firefox
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 2350
Iscritto il: mar set 07, 2010 12:50 pm

Re: Moltiplicatore

Messaggio da firefox » dom mar 22, 2020 5:01 pm

@ Salvo, in merito al discorso moltiplicatore = aumento TFS ti hanno detto una cag..ta..

antoniope
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 1169
Iscritto il: lun ott 29, 2012 1:13 pm

Re: Moltiplicatore

Messaggio da antoniope » dom mar 22, 2020 5:19 pm

Firefox non dire cavolate. Forse vale per te che sei un VVFF.
Ho fatto una mia simulazione uscita agosto 2024
Con il moltiplicatore (60 anni di età)=80.000 euro
Senza il moltiplicatore (sempre uscita agosto 2024) ma per anzianità= 72000.

firefox
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 2350
Iscritto il: mar set 07, 2010 12:50 pm

Re: Moltiplicatore

Messaggio da firefox » dom mar 22, 2020 6:25 pm

@ Antoniope

sicuramente dico cavolate e mai ho pensato di avere la verità in tasca, quindi premesso che NON credo proprio faccia differenza, nel caso di specie, appartenere a questa o quell'amministrazione, premesso anche che l'art. 3 comma 7 del dlgs 165/97 aumenta di 5 volte l'imponibile dell'ultimo anno ai fini del calcolo del montante contributivo e null'altro, saresti così gentile da farmi comprendere come possa anche aumentare il TFS che, è calcolato:

voci retributive fisse ( stipendio, IIS, ecc. ecc) x anni di servizio?

come può l'aumento del montante contributivo influire in tale calcolo?

Grazie

Nicopin64
Disponibile
Disponibile
Messaggi: 37
Iscritto il: gio mag 21, 2015 10:44 am

Re: Moltiplicatore

Messaggio da Nicopin64 » dom mar 22, 2020 6:58 pm

voci retributive fisse ( stipendio, IIS, ecc. ecc) x anni di servizio?

come può l'aumento del montante contributivo influire in tale calcolo?


E' questa l'analisi esatta......il moltiplicatore agiste solo sul montante contributivo di quota C e va ad aumentare solo quella.

antoniope
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 1169
Iscritto il: lun ott 29, 2012 1:13 pm

Re: Moltiplicatore

Messaggio da antoniope » dom mar 22, 2020 7:28 pm

Chi esce a 60 anni trova sul calcolo della BU i 6 scatti, cosa che non avviene per chi esce per anzianità. Ecco la differenza di 7-8000 euro in più.

firefox
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 2350
Iscritto il: mar set 07, 2010 12:50 pm

Re: Moltiplicatore

Messaggio da firefox » dom mar 22, 2020 7:53 pm

quindi cavolate NON ne ho detto :D

Rispondi