Militare di leva- vittima del dovere

tornado27
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 12
Iscritto il: lun giu 24, 2024 11:26 am

Militare di leva- vittima del dovere

Messaggio da tornado27 »

Salve sono un ex militare di leva con riconoscimento della causa di servizio mod. (C) liquidato con pensione una tantum tabellare B 8°categoria per max 5 anni. Da qualche mese ho intentato una causa al Giudice Ordinario per il riconoscimento dello status di Vittima del Dovere. il Giudice ha nominato il CTU per il confronto con i CTP di parte. Che tipo di percentuale ai fini di un possibile vitalizio può essermi concessa per un danno fisico con un 8° categoria unatantum per 5 anni?
Grazie.


luigino2010
Consigliere
Consigliere
Messaggi: 820
Iscritto il: ven apr 02, 2010 5:13 pm

Re: Militare di leva- vittima del dovere

Messaggio da luigino2010 »

L'8 categoria è tabella A non B, riconosciuta perchè per max 5 anni? detto questo per avere riconosciuto lo status di VDD devi aver contratto infermità permanentemente invalidanti o alle quali consegua il decesso, non per max 5 anni. Hai intentato una causa senza avere danni permanenti? per avere i vitalizi è necessario avere minimo il 25% di invalidità permanente.
tornado27
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 12
Iscritto il: lun giu 24, 2024 11:26 am

Re: Militare di leva- vittima del dovere

Messaggio da tornado27 »

grazie per avere risposto, cercherò di essere piu preciso.... l'infermità contratta ( modello C) è giudicata ascrivibile alla tabella B ma con riconoscimento di pensione una tantum ascivibile all'8 categoria per 5 annualità- fine. le lesioni sono si dipendenti da causa di servizio. Ora mi chiedo che tipo di percentuale il CTU mi assegnerà per questa infermità al fine di un possibile vitalizio come vittima del dovere?
luigino2010
Consigliere
Consigliere
Messaggi: 820
Iscritto il: ven apr 02, 2010 5:13 pm

Re: Militare di leva- vittima del dovere

Messaggio da luigino2010 »

tornado27 ha scritto: mar giu 25, 2024 11:27 am grazie per avere risposto, cercherò di essere piu preciso.... l'infermità contratta ( modello C) è giudicata ascrivibile alla tabella B ma con riconoscimento di pensione una tantum ascivibile all'8 categoria per 5 annualità- fine. le lesioni sono si dipendenti da causa di servizio. Ora mi chiedo che tipo di percentuale il CTU mi assegnerà per questa infermità al fine di un possibile vitalizio come vittima del dovere?
per sapere cosa ti assegnerà la CTU medica ci vorrebbe la sfera di cristallo, ma avendo una 8° categoria la forbice va dal 20 al 30% ma può anche dare un 15% chi lo sa. Aspetta la perizia che depositerà al giudice e facci sapere. Ciao
tornado27
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 12
Iscritto il: lun giu 24, 2024 11:26 am

Re: Militare di leva- vittima del dovere

Messaggio da tornado27 »

perfetto... sto aspettando l'esito della perizia che verra poi comunicata al giudice da parte del CTU.
domenico69
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 268
Iscritto il: mar mar 07, 2017 10:18 pm

Re: Militare di leva- vittima del dovere

Messaggio da domenico69 »

tornado27 ha scritto: mar giu 25, 2024 11:27 am grazie per avere risposto, cercherò di essere piu preciso.... l'infermità contratta ( modello C) è giudicata ascrivibile alla tabella B ma con riconoscimento di pensione una tantum ascivibile all'8 categoria per 5 annualità- fine. le lesioni sono si dipendenti da causa di servizio. Ora mi chiedo che tipo di percentuale il CTU mi assegnerà per questa infermità al fine di un possibile vitalizio come vittima del dovere?
La percentuale d'invalidità dovrà basarsi sulla tabella B, che ti è stata riconosciuta.

Quella tabella ha una forbice d'invalidità permanente tra 11%-20%.
domenico69
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 268
Iscritto il: mar mar 07, 2017 10:18 pm

Re: Militare di leva- vittima del dovere

Messaggio da domenico69 »

luigino2010 ha scritto: mar giu 25, 2024 12:19 pm
per sapere cosa ti assegnerà la CTU medica ci vorrebbe la sfera di cristallo, ma avendo una 8° categoria la forbice va dal 20 al 30% ma può anche dare un 15% chi lo sa. Aspetta la perizia che depositerà al giudice e facci sapere. Ciao
Come tabella gli è stata attribuita la B!

L'ottava (A/8) è stata attribuita soltanto per la liquidazione della privilegiata una tantum (5 anni).
tornado27
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 12
Iscritto il: lun giu 24, 2024 11:26 am

Re: Militare di leva- vittima del dovere

Messaggio da tornado27 »

si giusto... tabella B ma pensione privileggiata di 8 categoria una tantum per 5 anni.
Però non arrivo al famoso 25%, forse sara il caso di presentare un aggravamento, ne parlero con il mio avvocato ma non so cosa si può spuntare. Mi dispiace solo che ha soli 18 anni ho dato il mio corpo per poi essere stato trattato con due spiccioli di liquidazione.
luigino2010
Consigliere
Consigliere
Messaggi: 820
Iscritto il: ven apr 02, 2010 5:13 pm

Re: Militare di leva- vittima del dovere

Messaggio da luigino2010 »

domenico69 ha scritto: mar giu 25, 2024 5:35 pm
luigino2010 ha scritto: mar giu 25, 2024 12:19 pm
per sapere cosa ti assegnerà la CTU medica ci vorrebbe la sfera di cristallo, ma avendo una 8° categoria la forbice va dal 20 al 30% ma può anche dare un 15% chi lo sa. Aspetta la perizia che depositerà al giudice e facci sapere. Ciao
Come tabella gli è stata attribuita la B!

L'ottava (A/8) è stata attribuita soltanto per la liquidazione della privilegiata una tantum (5 anni).
ad ogni modo anche se solo per PPO quello che conta attualmente è A/8 , infatti la CTU in sede di elaborato peritale prenderà in considerazione anche l'ottava categoria di pensione e non solo la tabella B !!!
tornado27
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 12
Iscritto il: lun giu 24, 2024 11:26 am

Re: Militare di leva- vittima del dovere

Messaggio da tornado27 »

grazie mille
domenico69
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 268
Iscritto il: mar mar 07, 2017 10:18 pm

Re: Militare di leva- vittima del dovere

Messaggio da domenico69 »

luigino2010 ha scritto: mer giu 26, 2024 11:06 am ad ogni modo anche se solo per PPO quello che conta attualmente è A/8 , infatti la CTU in sede di elaborato peritale prenderà in considerazione anche l'ottava categoria di pensione e non solo la tabella B !!!
Non creare false speranze nel richiedente!

L'invalidità attribuita è la tabella B e nient'altro.

La A/8 è esclusivamente ai fini della liquidazione della ppo una tantum, difatti per effettuare una liquidazione della ppo (una tantum) si prende a riferimento la A/8 quando si ha una tabella B e niente altro.
domenico69
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 268
Iscritto il: mar mar 07, 2017 10:18 pm

Re: Militare di leva- vittima del dovere

Messaggio da domenico69 »

tornado27 ha scritto: mer giu 26, 2024 9:36 am si giusto... tabella B ma pensione privileggiata di 8 categoria una tantum per 5 anni.
Però non arrivo al famoso 25%, forse sara il caso di presentare un aggravamento, ne parlero con il mio avvocato ma non so cosa si può spuntare. Mi dispiace solo che ha soli 18 anni ho dato il mio corpo per poi essere stato trattato con due spiccioli di liquidazione.
Con la tabella B è difficile arrivare al 25% finale, l'unica cosa è fare aggravamento se effettivamente la patologia si è aggravata.

Ma il tuo CTP non ti ha fatto una perizia?

E se si, che punteggio ti ha dato?
luigino2010
Consigliere
Consigliere
Messaggi: 820
Iscritto il: ven apr 02, 2010 5:13 pm

Re: Militare di leva- vittima del dovere

Messaggio da luigino2010 »

domenico69 ha scritto: mer giu 26, 2024 5:42 pm
luigino2010 ha scritto: mer giu 26, 2024 11:06 am ad ogni modo anche se solo per PPO quello che conta attualmente è A/8 , infatti la CTU in sede di elaborato peritale prenderà in considerazione anche l'ottava categoria di pensione e non solo la tabella B !!!
Non creare false speranze nel richiedente!

L'invalidità attribuita è la tabella B e nient'altro.

La A/8 è esclusivamente ai fini della liquidazione della ppo una tantum, difatti per effettuare una liquidazione della ppo (una tantum) si prende a riferimento la A/8 quando si ha una tabella B e niente altro.
ma quale false speranze, la CTU valuterà un insieme di cose, non solo la tabella B, ma il tempo decorso dall'assegnazione della tabella B sino ad oggi, valuterà la PPO di 8 categoria, valuterà un eventuale aggravamento su base clinica supportata da certificazione medica nuova , la CTU non è la CMO, io ho fatto 3 CTU e so di cosa parlo.
passatore
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 25
Iscritto il: ven lug 14, 2017 3:58 pm

Re: Militare di leva- vittima del dovere

Messaggio da passatore »

Però la A8 è stata assegnata SOLO per 5 anni e non A VITA quindi penso che pure il punteggio percentuale finale risenta di questa limitazione, diverso era se la A8 era A VITA per cui ci può stare raggiungere il 25% visto che va dal 21% al 30%.
domenico69
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 268
Iscritto il: mar mar 07, 2017 10:18 pm

Re: Militare di leva- vittima del dovere

Messaggio da domenico69 »

luigino2010 ha scritto: mer giu 26, 2024 6:38 pm ma quale false speranze, la CTU valuterà un insieme di cose, non solo la tabella B, ma il tempo decorso dall'assegnazione della tabella B sino ad oggi, valuterà la PPO di 8 categoria, valuterà un eventuale aggravamento su base clinica supportata da certificazione medica nuova , la CTU non è la CMO, io ho fatto 3 CTU e so di cosa parlo.
Certamente il CTU valuterà la situazione aggiornata.

È normale!

Quanto dico io invece è basato esclusivamente sui dati postati dal richiedente e cioè che come invalidità, allora, gli era stata riconosciuta una tabella B e niente di più.
In merito alla Tab A/8 per 5 anni ti riporto quanto da te scritto qualche giorno fa:

"L'8 categoria è tabella A non B, riconosciuta perchè per max 5 anni? detto questo per avere riconosciuto lo status di VDD devi aver contratto infermità permanentemente invalidanti o alle quali consegua il decesso, non per max 5 anni. Hai intentato una causa senza avere danni permanenti? per avere i vitalizi è necessario avere minimo il 25% di invalidità permanente."

Mi dici quand'anche gli fosse stata riconosciuta una A/8 per soli 5 anni ai fini dell'invalidità (ma così non è) come potrebbe considerarsi buona tale tabella se la malattia non era ancora permanente (come richiesto e che anche te dici), ma suscettibile di miglioramento? 🤔
Rispondi