LINFOMA-ITER DA SEGUIRE PER RIFORMA

Feed - GUARDIA DI FINANZA

Rispondi
RobertoB
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 2
Iscritto il: sab ott 13, 2018 10:26 pm

LINFOMA-ITER DA SEGUIRE PER RIFORMA

Messaggio da RobertoB » dom ott 14, 2018 12:19 am

Salve a tutti, chiedo a qualche esperto in materia o a chi ne ha avuto esperienza diretta, qual è l’iter che dovrei seguire per ottenere la riforma dal servizio.
Sono un appuntato scelto q.s. della Guardia di Finanza con 31 anni di servizio effettivi. Dal 4 agosto di quest’anno sono in aspettativa perché mi hanno diagnosticato una forma tumorale (linfoma a grandi cellule B - IV stadio).
Attualmente sto effettuando dei cicli di chemioterapia in Day Hospital presso l’ospedale civile - Reparto ematologia - ed aspetto di essere sottoposto a successive visite diagnostiche invasive (in quanto è stato interessato anche il midollo osseo).
In considerazione dei cicli di chemioterapia e dei successivi accertamenti diagnostici, che stabiliscono la sospensione o la continuazione della terapia stessa, oltre che del successivo autotrapianto di cellule staminali (tutte procedure che determineranno probabilmente notevoli periodi di assenza dal servizio), vorrei sapere come mi dovrei attivare per arrivare in tempi brevi ad essere riformato per questa grave forma di malattia tumorale che mi ha colpito e quali sono gli eventuali benefici pensionistici legati ad essa.
Ci terrei, comunque, ad essere riformato dopo aver maturato ill terzo assegno funzionale previsto per i 32 anni di servizio (matura il 20/09/2019), cosa che mi potrebbe produrre un beneficio economico.
Infine preciso che fino ad oggi non sono stato sottoposto a visita da parte dell’infermeria regionale del Corpo ne’ dall’ospedale Militare.

Ringrazio vivamente a chi volesse fornirmi dei chiarimenti in merito.



caddy32
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 32
Iscritto il: gio dic 29, 2016 3:09 pm

Re: LINFOMA-ITER DA SEGUIRE PER RIFORMA

Messaggio da caddy32 » dom ott 14, 2018 2:37 pm

Salve Roberto innanzitutto mi dispiace per il tuo problema di salute
Comunque, puoi fare in due modi:il primo è farti mandare in c.m.o dalla tua infermeria e lì chiedere di essere riformato oppure chiedere convalescenza fino a settembre 2019 ma in quest'ultimo caso se la tua salute è buona e le analisi ematologia - chimiche anche rischi che ti fanno idoneo e stai fino a sessant'anni.
Ciao

caddy32
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 32
Iscritto il: gio dic 29, 2016 3:09 pm

Re: LINFOMA-ITER DA SEGUIRE PER RIFORMA

Messaggio da caddy32 » dom ott 14, 2018 2:51 pm

Riepilogo meglio, se vai ora in c.m.o ossia con la problematica in corso e chiedi di essere riformato ti possono venire incontro contrariamente se invece vuoi convalescenza, sicuramente né avrai tanta fino a due anni però ripeto se poi stai bene possono farti idoneo.

giocar67
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 12
Iscritto il: ven giu 16, 2017 1:01 pm

Re: LINFOMA-ITER DA SEGUIRE PER RIFORMA

Messaggio da giocar67 » dom ott 14, 2018 4:45 pm

Ciao, sarò brevissimo. Tieni presente che se stai facendo le terapie salva vita tutto il periodo fatto il convalescenza è equiparato al servizio. Ciao e un augurio di pronta guarigione.

Avatar utente
Marco Metello
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 264
Iscritto il: sab dic 28, 2013 1:17 pm

Re: Esenzione tasse universitarie per VDD ex legge 118/1971

Messaggio da Marco Metello » dom ott 14, 2018 8:11 pm

Ciao Roberto,
innanzitutto ti formulo i migliori auguri per una pronta guarigione.
Ti consiglio di farti fare il certificato di terapie salvavita per patologia grave dall'ufficio medico legale dell'Asl di appartenenza e di trasmetterlo alla tua amministrazione (tale periodo ti farà maturare ulteriore anzianità senza essere conteggiato come assenza e ti sarà utile anche ai fini della maturazione del terzo assegno di funzione e non comporterà la riduzione dello stipendio al superamento del 12° mese di assenza nel quinquennio).
In bocca al lupo per tutto!!
Marco

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

Marco21
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 15
Iscritto il: ven dic 15, 2017 4:11 pm

Re: LINFOMA-ITER DA SEGUIRE PER RIFORMA

Messaggio da Marco21 » lun ott 15, 2018 1:39 am

Ciao Roberto67, secondo me intanto dovresti farti fare il calcolo per sapere quanto prenderesti di pensione se venissi riformato subito, perché se aspetti di finire le terapie e guarisci completamente, cosa che ti auguro, poi non saresti più riformato. Ti consiglio di valutare bene, ma prima devi sapere quanto prenderesti di pensione, in questo forum ci sono dei colleghi esperti in grado di farti il calcolo al centesimo. In bocca al lupo!

RobertoB
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 2
Iscritto il: sab ott 13, 2018 10:26 pm

Re: LINFOMA-ITER DA SEGUIRE PER RIFORMA

Messaggio da RobertoB » mar ott 16, 2018 1:07 am

Allora, Marco21 accetto il tuo consiglio. Chiedo quindi se c’è qualche esperto del forum disponibile a farmi il calcolo per sapere quanto prenderei di pensione mensile netta se venissi riformato a breve. Se c’è qualche collega così gentile, mi dovrebbe fare sapere se bastano i dati riportati sul mio cedolino o quali altri dati occorrono. Ringrazio anticipatamente.

oreste.vignati
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 2240
Iscritto il: gio ago 21, 2014 8:34 am
Località: bologna

Re: LINFOMA-ITER DA SEGUIRE PER RIFORMA

Messaggio da oreste.vignati » mer ott 17, 2018 6:37 am

RobertoB ha scritto:Allora, Marco21 accetto il tuo consiglio. Chiedo quindi se c’è qualche esperto del forum disponibile a farmi il calcolo per sapere quanto prenderei di pensione mensile netta se venissi riformato a breve. Se c’è qualche collega così gentile, mi dovrebbe fare sapere se bastano i dati riportati sul mio cedolino o quali altri dati occorrono. Ringrazio anticipatamente.
I dati del cedolino vanno bene, la data di arruolamento, se hai periodi esterni ricongiunti.
I migliori auguri per la tua salute

Inviato dal mio SM-T560 utilizzando Tapatalk

Rispondi