Fai una donazione al tuo Forum €5,00 €10,00 €20,00 €50,00

Link sponsorizzati
BANNER

concessione encomio

Moderatore: Avv. Giorgio Carta

Regole del forum
Questo servizio è gratuito ed i quesiti rivolti all'avvocato Giorgio Carta saranno evasi compatibilmente con i suoi impegni professionali. Riceveranno risposta solo i quesiti pubblicati nell’area pubblica, a beneficio di tutti i frequentatori del forum. Nel caso si intenda ricevere una consulenza riservata e personalizzata , l’avvocato Carta è reperibile ai recapiti indicati sul sito  I link sono visibili solamente agli utenti registrati, per favore Registrati o effettua il login per visualizzare il link , ma la prestazione professionale è soggetta alle vigenti tariffe professionali.

concessione encomio

Messaggioda zagor70 » mer gen 27, 2010 4:37 pm

egregio avvocato,

Le scrivo per conoscere il suo parere in merito alla mancata concessione di un encomio. Poco tempo fa, dopo una brillante operazione di polizia giudiziaria conclusasi con l'arresto dell'autore di un efferato delitto ed il rinvenimento dell'arma con cui è stato perpretato, ho appreso che sarebbe partita la proposta di encomio per coloro che hanno operato in quella circostanza. Dopo poco tempo vevivo informato che l'encomio è stato concesso solo ad alcuni degli autori dell'operazione ma non a tutti me compreso. Atteso che lo scrivente può ampiamente dimostrare con gli atti di polizia giudiziaria redatti a suo tempo, che la propria attività non solo è stata pari a quella degli encomiati ma addirittura più determinante, è possibile fare ricorso al provvedimento? Qual'è la procedura corretta da seguire?
zagor70
Appena iscritto
Appena iscritto
 
Messaggi: 1
Iscritto il: mer gen 27, 2010 3:53 pm

Link sponsorizzati
BANNER

Re: concessione encomio

Messaggioda Avv. Giorgio Carta » dom gen 31, 2010 3:06 am

teoricamente ogni atto dell'Amministrazione è impugnabile, solo che, nel caso di specie, la concessione di una benemerenza è connotata da un tale elevato livello di discrezionalità dell'autorità procedente, da sfuggire ad un qualsiasi utile sindacato di legittimità del gliudice.
In altre parole, nessuna sentenza potrebbe imporre alla sua scala gerarchica di lodarla se quest'ultima non ha ritenuto di farlo spontaneamente.

Mi spiace, capisco la sua amarezza, ma sarebbe ancora più frustrante convenire in giudizio gli autori del torto che lei ha subito e vederli altresì vincitori della lite.

Sinceri auguri,

Avv. Giorgio Carta
 I link sono visibili solamente agli utenti registrati, per favore Registrati o effettua il login per visualizzare il link 
 I link sono visibili solamente agli utenti registrati, per favore Registrati o effettua il login per visualizzare il link 

giorgiocarta@studiolegalecarta.com
Avatar utente
Avv. Giorgio Carta
Staff Moderatori
Staff Moderatori
 
Messaggi: 1770
Iscritto il: ven apr 03, 2009 9:14 am

Re: concessione encomio

 


Torna a L'AVVOCATO RISPONDE






 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti

CSS Valido!

Aggiorna le mie impostazioni privacy