Fai una donazione al tuo Forum €5,00 €10,00 €20,00 €50,00

Link sponsorizzati
BANNER

AVANZAMENTO QUALIFICA ISPETTORE CAPO

Moderatore: Avv. Giorgio Carta

Regole del forum
Questo servizio è gratuito ed i quesiti rivolti all'avvocato Giorgio Carta saranno evasi compatibilmente con i suoi impegni professionali. Riceveranno risposta solo i quesiti pubblicati nell’area pubblica, a beneficio di tutti i frequentatori del forum. Nel caso si intenda ricevere una consulenza riservata e personalizzata , l’avvocato Carta è reperibile ai recapiti indicati sul sito www.studiolegalecarta.com, ma la prestazione professionale è soggetta alle vigenti tariffe professionali.

AVANZAMENTO QUALIFICA ISPETTORE CAPO

Messaggioda ispol » gio feb 11, 2010 4:55 pm

Gent.mo Avv.to sono un Ispettore della Polizia Penitenziaria che ad aprile di quest'anno matura 5 anni nella qualifica. Ai sensi dell'art. 29 del D. LGS 443/92 per l'avanzamento alla qualifica di Ispettore Capo devo maturare 7 anni di servizio, contrariaramente a quanto avviene nell'ambito della Polizia di Stato i cui Ispettori devono attendere solo 5 anni per poter conseguire la qualifica superiore (art. 31 quater DPR 335/82).
Tale discriminazione dipende dal fatto che il Dipartimento della Pubblica Sicurezza ha beneficiato del combinato disposto dall'art. 3 c. 8 del D. LGS 197/95, così come modificato dall'art. 3 lett. D del D. LGS 53/01, mentre per la Polizia Penitenziaria la normativa di cui al D. LGS 200/95 è rimasta ancora incongruamente al requisito del compimento dei 7 anni di servizio.
Mi chiedo: promuovendo un ricorso al Tar del Lazio, avrei qualche possibilità di successo in merito?
Anticipatamente La ringrazio ancora!
ispol
Attività iniziale
Attività iniziale
 
Messaggi: 20
Iscritto il: sab feb 06, 2010 8:49 pm

Link sponsorizzati
BANNER

Re: AVANZAMENTO QUALIFICA ISPETTORE CAPO

Messaggioda Avv. Giorgio Carta » gio feb 11, 2010 9:56 pm

Potrei dirle che, in teoria, un interpretazione sitematica imporrebbe la piena equiparazione di carriera e di trattamento economico tra i gradi e le qualifiche di tutti gli operatori del comparto.
Il problema, però, è quello di rivolgersi al TAR e chiedere a quest'ultimo di ravvisare l'illegittimità costituzionale della norma che sacrifica le sue aspirazioni di carriera. Se così fosse, il TAR dovrebbe allora devolvere la questione di legittimità costituzionale, sospendendo il giudizio e trasmettendo gli atti alla Corte costituzionale.

Ovviamente, capisce bene, che ci sono molti "se" e che il percorso si rivela possibile, ma tortuoso. Meglio sarebbe sicuramente (sul piano economico e su quello del peso "psicologico" sul giudice), coinvolgere i suoi colleghi e intentare un ricorso collettivo.
Valuti lei se cimentarsi in questa battaglia legale.

Sinceri auguri,

Avv. Giorgio Carta
Immagine


giorgiocarta@studiolegalecarta.com
Avatar utente
Avv. Giorgio Carta
Staff Moderatori
Staff Moderatori
 
Messaggi: 1770
Iscritto il: ven apr 03, 2009 9:14 am

Re: AVANZAMENTO QUALIFICA ISPETTORE CAPO

 


Torna a L'AVVOCATO RISPONDE






 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti

CSS Valido!