Fai una donazione al tuo Forum €5,00 €10,00 €20,00 €50,00

Link sponsorizzati
BANNER

Moltiplicatore per Militari Riformati, art.3, d.l. 165/97

Moderatore: avv. Massimo Vitelli

Regole del forum
Questo servizio è gratuito, quindi le domande che saranno rivolte all'Avv. Vitelli verranno evase compatibilmente con i suoi impegni professionali. Nel caso desideri approfondire il rapporto professionale, potrai metterti in contatto con l'avvocato ai recapiti che leggerai in calce ad ogni sua risposta.

Re: Moltiplicatore per Militari Riformati, art.3, d.l. 165/9

Messaggioda avv. Massimo Vitelli » mar apr 24, 2018 9:43 pm

Marco64 ha scritto:Gentilissimo Avv.
gli chiedo il suo parere inerente al ricorso da me inoltrato all'INPS per l'art.3, co. 7 D.lgs n.165/1997.
A suo tempo l'Inps alla mia istanza rispondeva testualmente: " Si restituisce in quanto trattasi di istanza di ricalcolo della pensione che sarà cura istruita dall'unità organizzativa competente".
Successivamente inoltravo medesima richiesta al CNA di Chieti, per la riliquidazione della pensione comprensiva dell'incremento previsto dalla legge.
Oggi ho ricevuto missiva diretta a me per conoscenza, con la quale intima all'INPS competente quale organo deputata istituzionalmente al riconoscimento del diritto e misura dei trattamenti pensionistici. Altresì allegava, nota di risposta dell'INPS - Direzione Centrale delle Pensioni fornita per analoga fattispecie.
PS: a questo punto mi sembra chiaro se non erro, in base alla direttiva emessa dalla Direzione Centrale di Roma, l'Inps dovrà rifare il ricalcolo della pensione!!!!
Ringrazio anticipatamente per il suo prezioso contributo.
Marco

"""""""
Temo che purtroppo lei stia errando.
Credo che il CNA voglia semplicemente affermare che l'unico Ente abilitato a provvedere sia l'INPS (e non già il CNA stesso).
D'altra parte, non penso davvero che la direttiva INPS da lei citata riconosca la spettanza del beneficio.
La inserisca e così, dopo averla letta, ci toglieremo ogni dubbio.
Cordialitá
Studio legale: Teramo, via Fonte Regina n° 23
E-mail: massimovitelli@alice.it
Avatar utente
avv. Massimo Vitelli
Staff Moderatori
Staff Moderatori
 
Messaggi: 358
Iscritto il: ven apr 07, 2017 12:51 pm

Link sponsorizzati
BANNER

Re: Moltiplicatore per Militari Riformati, art.3, d.l. 165/9

Messaggioda Marco64 » mar apr 24, 2018 9:51 pm

avv. Massimo Vitelli ha scritto:
Marco64 ha scritto:Gentilissimo Avv.
gli chiedo il suo parere inerente al ricorso da me inoltrato all'INPS per l'art.3, co. 7 D.lgs n.165/1997.
A suo tempo l'Inps alla mia istanza rispondeva testualmente: " Si restituisce in quanto trattasi di istanza di ricalcolo della pensione che sarà cura istruita dall'unità organizzativa competente".
Successivamente inoltravo medesima richiesta al CNA di Chieti, per la riliquidazione della pensione comprensiva dell'incremento previsto dalla legge.
Oggi ho ricevuto missiva diretta a me per conoscenza, con la quale intima all'INPS competente quale organo deputata istituzionalmente al riconoscimento del diritto e misura dei trattamenti pensionistici. Altresì allegava, nota di risposta dell'INPS - Direzione Centrale delle Pensioni fornita per analoga fattispecie.
PS: a questo punto mi sembra chiaro se non erro, in base alla direttiva emessa dalla Direzione Centrale di Roma, l'Inps dovrà rifare il ricalcolo della pensione!!!!
Ringrazio anticipatamente per il suo prezioso contributo.
Marco

"""""""
Temo che purtroppo lei stia errando.
Credo che il CNA voglia semplicemente affermare che l'unico Ente abilitato a provvedere sia l'INPS (e non già il CNA stesso).
D'altra parte, non penso davvero che la direttiva INPS da lei citata riconosca la spettanza del beneficio.
La inserisca e così, dopo averla letta, ci toglieremo ogni dubbio.
Cordialitá


La nota ovviamente è stata trasmessa all'INPS di competenza ed io non conosco il contenuto. Comunque andrò a verificare di persona all'ufficio INPS e vi terrò informato.
Grazie per il suo parere.
Marco64
Affidabile
Affidabile
 
Messaggi: 222
Iscritto il: gio feb 02, 2012 12:29 pm

Re: Moltiplicatore per Militari Riformati, art.3, d.l. 165/9

Messaggioda avv. Massimo Vitelli » mar apr 24, 2018 10:43 pm

Marco64 ha scritto:
avv. Massimo Vitelli ha scritto:
Marco64 ha scritto:Gentilissimo Avv.
gli chiedo il suo parere inerente al ricorso da me inoltrato all'INPS per l'art.3, co. 7 D.lgs n.165/1997.
A suo tempo l'Inps alla mia istanza rispondeva testualmente: " Si restituisce in quanto trattasi di istanza di ricalcolo della pensione che sarà cura istruita dall'unità organizzativa competente".
Successivamente inoltravo medesima richiesta al CNA di Chieti, per la riliquidazione della pensione comprensiva dell'incremento previsto dalla legge.
Oggi ho ricevuto missiva diretta a me per conoscenza, con la quale intima all'INPS competente quale organo deputata istituzionalmente al riconoscimento del diritto e misura dei trattamenti pensionistici. Altresì allegava, nota di risposta dell'INPS - Direzione Centrale delle Pensioni fornita per analoga fattispecie.
PS: a questo punto mi sembra chiaro se non erro, in base alla direttiva emessa dalla Direzione Centrale di Roma, l'Inps dovrà rifare il ricalcolo della pensione!!!!
Ringrazio anticipatamente per il suo prezioso contributo.
Marco

"""""""
Temo che purtroppo lei stia errando.
Credo che il CNA voglia semplicemente affermare che l'unico Ente abilitato a provvedere sia l'INPS (e non già il CNA stesso).
D'altra parte, non penso davvero che la direttiva INPS da lei citata riconosca la spettanza del beneficio.
La inserisca e così, dopo averla letta, ci toglieremo ogni dubbio.
Cordialitá


La nota ovviamente è stata trasmessa all'INPS di competenza ed io non conosco il contenuto. Comunque andrò a verificare di persona all'ufficio INPS e vi terrò informato.
Grazie per il suo parere.

"""""""

Allora, ritengo a maggior ragione che nessun beneficio sia stato riconosciuto ovvero attribuito, ...anzi !!!
Cordialitá
Studio legale: Teramo, via Fonte Regina n° 23
E-mail: massimovitelli@alice.it
Avatar utente
avv. Massimo Vitelli
Staff Moderatori
Staff Moderatori
 
Messaggi: 358
Iscritto il: ven apr 07, 2017 12:51 pm

Re: Moltiplicatore per Militari Riformati, art.3, d.l. 165/9

Messaggioda supervoice » gio mag 03, 2018 12:51 pm

https://www.difesa.it/SGD-DNA/Staff/DG/ ... 5_2018.pdf
https://www.difesa.it/SGD-DNA/Staff/DG/ ... 4_2018.pdf

cosa cambia per i militari riformati....bisogna fare sempre ricorso??
Grazie
supervoice
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 10
Iscritto il: sab feb 24, 2018 4:32 pm

Re: Moltiplicatore per Militari Riformati, art.3, d.l. 165/9

Messaggioda avv. Massimo Vitelli » gio mag 03, 2018 2:36 pm

supervoice ha scritto:https://www.difesa.it/SGD-DNA/Staff/DG/PREVIMIL/Circolari/Circolare2_5_2018.pdf
https://www.difesa.it/SGD-DNA/Staff/DG/ ... 4_2018.pdf

cosa cambia per i militari riformati....bisogna fare sempre ricorso??
Grazie

"""""""
Ovviamente SI, sempre che la CDC non muti radicalmente orientamento.
Cordialitá
Studio legale: Teramo, via Fonte Regina n° 23
E-mail: massimovitelli@alice.it
Avatar utente
avv. Massimo Vitelli
Staff Moderatori
Staff Moderatori
 
Messaggi: 358
Iscritto il: ven apr 07, 2017 12:51 pm

Re: Moltiplicatore per Militari Riformati, art.3, d.l. 165/9

Messaggioda avv. Massimo Vitelli » mar mag 08, 2018 2:41 pm

Primo verdetto sulla questione da parte della Sez. LOMBARDIA e risulta positivo. Si tratta della sentenza 97/2018, GUP dr. TENORE.
Studio legale: Teramo, via Fonte Regina n° 23
E-mail: massimovitelli@alice.it
Avatar utente
avv. Massimo Vitelli
Staff Moderatori
Staff Moderatori
 
Messaggi: 358
Iscritto il: ven apr 07, 2017 12:51 pm

Re: Moltiplicatore per Militari Riformati, art.3, d.l. 165/9

Messaggioda pinot » ven mag 18, 2018 10:56 am

Gentile Avv. buongiorno,
sono un ex app.sc della GdF arruolato nel 1992 e riformato a giugno 2015 senza causa di servizio, volevo chiederle se secondo lei potevo rientrare nella fattispecie per poter inoltrare alla sede INPS la richiesta di ricalcolo della pensione.

La ringrazio in anticipo
pinot
Appassionato
Appassionato
 
Messaggi: 86
Iscritto il: dom feb 27, 2011 12:38 pm
Località: Ancona

Re: Moltiplicatore per Militari Riformati, art.3, d.l. 165/9

Messaggioda avv. Massimo Vitelli » ven mag 18, 2018 5:16 pm

pinot ha scritto:Gentile Avv. buongiorno,
sono un ex app.sc della GdF arruolato nel 1992 e riformato a giugno 2015 senza causa di servizio, volevo chiederle se secondo lei potevo rientrare nella fattispecie per poter inoltrare alla sede INPS la richiesta di ricalcolo della pensione.

La ringrazio in anticipo

"""""""
Se lei è titolare, come sembra, di pensione ordinaria, direi proprio di SÌ.
Cordialitá
Studio legale: Teramo, via Fonte Regina n° 23
E-mail: massimovitelli@alice.it
Avatar utente
avv. Massimo Vitelli
Staff Moderatori
Staff Moderatori
 
Messaggi: 358
Iscritto il: ven apr 07, 2017 12:51 pm

Re: Moltiplicatore per Militari Riformati, art.3, d.l. 165/9

Messaggioda pinot » ven mag 18, 2018 7:34 pm

avv. Massimo Vitelli ha scritto:
pinot ha scritto:Gentile Avv. buongiorno,
sono un ex app.sc della GdF arruolato nel 1992 e riformato a giugno 2015 senza causa di servizio, volevo chiederle se secondo lei potevo rientrare nella fattispecie per poter inoltrare alla sede INPS la richiesta di ricalcolo della pensione.

La ringrazio in anticipo

"""""""
Se lei è titolare, come sembra, di pensione ordinaria, direi proprio di SÌ.
Cordialitá


Trattasi di pensione ordinaria diretta di inabilità, non sono in in possesso del mod. PA04 ma solo del mod. S.M. 5007 rilasciatomi dall'INPS alla voce montante complessivo è indicata la cifra di 234.554; per la richiesta da inoltrare all'INPS posso utilizzare il modello che ho trovato in un dei post precedenti ?

cordiali saluti
pinot
Appassionato
Appassionato
 
Messaggi: 86
Iscritto il: dom feb 27, 2011 12:38 pm
Località: Ancona

Re: Moltiplicatore per Militari Riformati, art.3, d.l. 165/9

Messaggioda avv. Massimo Vitelli » sab mag 19, 2018 11:51 am

pinot ha scritto:
avv. Massimo Vitelli ha scritto:
pinot ha scritto:Gentile Avv. buongiorno,
sono un ex app.sc della GdF arruolato nel 1992 e riformato a giugno 2015 senza causa di servizio, volevo chiederle se secondo lei potevo rientrare nella fattispecie per poter inoltrare alla sede INPS la richiesta di ricalcolo della pensione.

La ringrazio in anticipo

"""""""
Se lei è titolare, come sembra, di pensione ordinaria, direi proprio di SÌ.
Cordialitá


Trattasi di pensione ordinaria diretta di inabilità, non sono in in possesso del mod. PA04 ma solo del mod. S.M. 5007 rilasciatomi dall'INPS alla voce montante complessivo è indicata la cifra di 234.554; per la richiesta da inoltrare all'INPS posso utilizzare il modello che ho trovato in un dei post precedenti ?

cordiali saluti

§§§§§§§§§§§§§§§§

Certamente.
Cordialità. M.V.
Studio legale: Teramo, via Fonte Regina n° 23
E-mail: massimovitelli@alice.it
Avatar utente
avv. Massimo Vitelli
Staff Moderatori
Staff Moderatori
 
Messaggi: 358
Iscritto il: ven apr 07, 2017 12:51 pm

Re: Moltiplicatore per Militari Riformati, art.3, d.l. 165/9

Messaggioda gio83b » dom mag 20, 2018 8:24 pm

Buonasera Avvocato, le risultano sentenze della PUGLIA? Possibile che non ci sia una sentenza? Grazie
gio83b
Attività iniziale
Attività iniziale
 
Messaggi: 16
Iscritto il: mar giu 20, 2017 11:15 am

Re: Moltiplicatore per Militari Riformati, art.3, d.l. 165/9

Messaggioda avv. Massimo Vitelli » lun mag 21, 2018 3:20 pm

gio83b ha scritto:Buonasera Avvocato, le risultano sentenze della PUGLIA? Possibile che non ci sia una sentenza? Grazie

"""
Buonasera.
No, non mi risultano, ma prima o poi arriveranno.
Cordialitá
Studio legale: Teramo, via Fonte Regina n° 23
E-mail: massimovitelli@alice.it
Avatar utente
avv. Massimo Vitelli
Staff Moderatori
Staff Moderatori
 
Messaggi: 358
Iscritto il: ven apr 07, 2017 12:51 pm

Re: Moltiplicatore per Militari Riformati, art.3, d.l. 165/9

 

Precedente

Torna a L'avv. Vitelli risponde






 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

CSS Valido!