ispettore di polizia penitenziaria (riforma)

Feed - POLIZIA PENITENZIARIA

Rispondi
Nerino2005
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 10
Iscritto il: sab gen 27, 2018 5:08 pm

ispettore di polizia penitenziaria (riforma)

Messaggio da Nerino2005 »

Sono un vice ispettore di polizia penitenziaria, arruolato a ottobre 1989.Vorrei sapere se qualcuno nel forum è in grado di darmi indicativamente l''importo pensionistico che andrei a prendere in caso di riforma assoluta nel corpo di polizia penitenziaria.
Preciso che secondo un calcolo approssimativo e valutati i tempi di aspettativa concessi dalla CMO, andrei riformato definitivamente circa a 35 anni e 6 mesi di servizio effettivo, con la qualifica di ispettore e con l'adeguamento del terzo assegno di funzione.
Inoltre proprio grazie alla vostra esperienza, vi chiedo a quanto ammonterebbe il Trattamento di fine Rapporto considerato che ho riscattato ai fini della buonuscita solo 2 anni e il periodo pre ruolo di mesi 3.
Si ringrazia anticipatamente.


mauri64
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 12732
Iscritto il: gio nov 15, 2018 4:27 pm

Re: ispettore di polizia penitenziaria (riforma)

Messaggio da mauri64 »

Ciao Nerino2005,
per delucidazioni in merito alla possibile riforma o aspettativa, dovrai attendere la disponibilità e competenza degli esperti del settore.

Per notizia, l'interessato ha già avanzato richiesta di previsione nell'apposita sezione.
Avatar utente
nonno Alberto
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 3356
Iscritto il: lun giu 27, 2011 3:20 pm

Re: ispettore di polizia penitenziaria (riforma)

Messaggio da nonno Alberto »

Nerino2005 ha scritto: mar gen 24, 2023 10:48 pm Sono un vice ispettore di polizia penitenziaria, arruolato a ottobre 1989.Vorrei sapere se qualcuno nel forum è in grado di darmi indicativamente l''importo pensionistico che andrei a prendere in caso di riforma assoluta nel corpo di polizia penitenziaria.
Preciso che secondo un calcolo approssimativo e valutati i tempi di aspettativa concessi dalla CMO, andrei riformato definitivamente circa a 35 anni e 6 mesi di servizio effettivo, con la qualifica di ispettore e con l'adeguamento del terzo assegno di funzione.
Inoltre proprio grazie alla vostra esperienza, vi chiedo a quanto ammonterebbe il Trattamento di fine Rapporto considerato che ho riscattato ai fini della buonuscita solo 2 anni e il periodo pre ruolo di mesi 3.
Si ringrazia anticipatamente.
Ciao,

Considerata la professione e l'età contributiva, non è che per caso hai una causa di servizio già ascritta a tabella e categoria e riconosciuta dal comitato di verifica ?

Oppure, un modello ML / C.

Vedi, uno dei due potrebbe trasformarsi in ppo e aggiungere un piu 10% sulla futura pensione.


Fai sapere qualcosa

Nerino2005
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 10
Iscritto il: sab gen 27, 2018 5:08 pm

Re: ispettore di polizia penitenziaria (riforma)

Messaggio da Nerino2005 »

Ciao ho solo una tabella B max come causa di servizio
Avatar utente
nonno Alberto
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 3356
Iscritto il: lun giu 27, 2011 3:20 pm

Re: ispettore di polizia penitenziaria (riforma)

Messaggio da nonno Alberto »

Nerino2005 ha scritto: mer gen 25, 2023 4:09 pm
Ciao ho solo una tabella B max come causa di servizio

E.....ti pare poco di questi tempi :lol: :lol:

Quindi indennizzata quando ?
Nerino2005
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 10
Iscritto il: sab gen 27, 2018 5:08 pm

Re: ispettore di polizia penitenziaria (riforma)

Messaggio da Nerino2005 »

indennizzata 10 anni fa.
Avatar utente
nonno Alberto
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 3356
Iscritto il: lun giu 27, 2011 3:20 pm

Re: ispettore di polizia penitenziaria (riforma)

Messaggio da nonno Alberto »

Nerino2005 ha scritto: mer gen 25, 2023 7:24 pm indennizzata 10 anni fa.

Ok, poiché non hai indicato la patologia non si possono suggerire le attività diagnostiche e non da fare.

Quindi, considerato che attualmente sei in aspettativa e non hai indicato qual'e la data di probabile riforma, se ci sono i presupposti di aggravamento della patologia B, considerato che sono trascorsi più di 10 anni, fai il punto con il medico di famiglia per rifare gli accertamenti del caso, poi, se ci sono riscontri, presenta istanza come segue :


Domanda di aggravamento della patologia..........
ascritta a tabella" B "già dipendente con decreto nr.........datato................... ...del........................
e ascrivibilità tabellare finalizzate anche all’accertamento del presupposto per il futuro diritto della Pensione Privilegiata Ordinaria (PPO) presentate da personale in servizio.


Impostata in questo modo l'aggravamento ( se documentato) viene ascritto anche nella sezione EI /PP, questo vuol dire che una volta riformato potrai fare domanda di pensione ordinaria di inabilità e contestualmente anche quella di pensione privilegiata ordinaria.

Inoltre, qualora l'aggravamento venga riconosciuto inncistanza di servizio avrai diritto allo scatto stipendiale dell'1,25 % con esenzione ticket sanitario da richiedere presso il tuo Cup /Asl.

Oppure, volendo potrai una volta in pensione, presentare presso il patronato la domanda di ppo, portando in visione il decreto di riconoscimento della tabella B, e contestuale decreto di equo indennizzo, verrai convocato in cmo e rivalutato nella patologia con la presentazione di nuova certificazione medica, qualora non aggravata la CMO confermerà la tab B ascrivendo le annualita da 1 a 5 di ppo, diversamente in Tab A per 4 anni oppure a" vita poiché non suscettibile a miglioramento ".

Il tutto non prima di un paio di anni.







Nerino2005
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 10
Iscritto il: sab gen 27, 2018 5:08 pm

Re: ispettore di polizia penitenziaria (riforma)

Messaggio da Nerino2005 »

Grazie mille!
Avatar utente
nonno Alberto
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 3356
Iscritto il: lun giu 27, 2011 3:20 pm

Re: ispettore di polizia penitenziaria (riforma)

Messaggio da nonno Alberto »

Nerino2005 ha scritto: mer gen 25, 2023 9:41 pm Grazie mille!

Di nulla, figurati. 👋👋
Rispondi