Invito CMO vittime del dovere

Feed - POLIZIA DI STATO

Avatar utente
spartagus
Riferimento
Riferimento
Messaggi: 481
Iscritto il: dom nov 27, 2011 3:48 pm

Messaggio da spartagus » ven ago 05, 2016 11:03 pm

A chi fara piacere gli invio gli allegati per epatite HIV ecc

equiparati vittime del dovere.pdf2.pdf
equiparati vittime del dovere.pdf
Solo i moderatori e gli Utenti del gruppo Sostenitori possono visualizzare i file allegati.



Convenzionistituzioni.it
Avatar utente
spartagus
Riferimento
Riferimento
Messaggi: 481
Iscritto il: dom nov 27, 2011 3:48 pm

Re: Invito CMO vittime del dovere

Messaggio da spartagus » ven ago 05, 2016 11:15 pm

A chi può interessare per vittime del dovere

equiparati vittima del dovere.pdf
Solo i moderatori e gli Utenti del gruppo Sostenitori possono visualizzare i file allegati.

Avatar utente
christian71
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 3462
Iscritto il: sab ago 24, 2013 9:23 am

Re: Invito CMO vittime del dovere

Messaggio da christian71 » sab ago 06, 2016 2:18 pm

avt8 ha scritto:
spartagus ha scritto:Sono d'accordo con Christian bisogna rispettare i colleghi non farli cadere in ancoscia, io lo dico appertamente e non ho peli sulla lingua alcune volte non sono diplomatico lo sò , pero la persona di cui stiamo parlando si tira da solo le antipatie di questo forum, io ho grande rispetto per le persone e in special modo per i colleghi e se posso dare una mano nel mio piccolo sono molto contento di farlo, però mai mi permetterei di dire cose che non conosco,prima di tutto la persona in questione e si vede che si prodiga ad aiutare i colleghi, si anche però dice cose che non sa certo ti nforma con le sentenze,non e possibile che ogni volta che mi domanda come vanno le cose mi dice guarda che tu non rientri nelle vittime del dovere, e quando gli dico che il minstero mi ha detto personalmente che io ci rientro e l'avvocato mi ha detto che ci rientro e si e preso in carico la mia pratica, e solo questione che le cmo non si mettono d'accordo a visitarmi gia stiamo provvedendo con il ministero risolvere il problema, dico a questa persona in questione di essere umile.
Caro spartagus, io non mi devo attirare le simpatie di nessuno, non sono abbituato a dare le pacche sulle spalle,sono uno che parla a muso duro- Poi tu spartagus,i particolare per due anni mi ha interpellato, e facenmdomi perdere anche un sacco di tempo- Io dal forum non ho mai chiesto niente, ed ho solo dato-non sono neanche la persona che chiede al collega " come hai fatto o come non hai fatto -
Per cui se vi piacciono i miei commenti li leggete ,altrimenti fate a meno,di leggere e di rispondere,cosi si evitano polemiche- Per quanto riguarda la tua posizione di riconoscimento di VD, ti ritorno a ripetere quello che ti ho detto sempre su facebook- ED ieri ti ho annche inviato una sentenza fresca identica al tuo caso ed il ricorso e stato respinto- Io sono fatto cosi, e non devo dare conto a nessuno, sempre che non si offendono le persone con parole offensive adesso sgogatevi pure-
Poi mi rivolgo a quelle persone che mi contattano in privato sia su questo forum,che su fb, evitate di farlo,perchè sarò ancora più brusco-
Buongiorno a tutti e mi scuso innanzitutto con Max23, che saluto, se sto aprendo una parentesi che potrebbe non essere attinente al suo argomento… ma sento la necessità di chiarire per l'ennesima volta con avt8 alcuni punti per rispetto nei confronti di chi, frequentando questo utile forum, di tanto in tanto, oltre al danno subito in servizio, deve sentirsi anche beffeggiato dalla sua arroganza...

Caro avt8 o ciro49 o serraciro, ecc... ecc... non è per fare polemica ma ti invito gentilmente a rileggere alcuni tuoi post… continui a mentire sapendo di mentire, quando asserisci di non aver mai chiesto nulla su questo forum ma di aver solo dato risposte... infatti, ti ricordo che anche recentemente, era "giovedì 12 maggio 2011, ore 17:59", quando eri ancora un comune mortale, mostrando comprensibile insicurezza, ti ponevi al forum chiedendo umilmente lumi sulla materia "Vittime del Dovere" raccontando la dinamica dell'evento "che poi ti avrebbe" consentito di essere riconosciuto VdD… proprio come abbiamo fatto anche noi attuali comuni mortali… leggi qui sotto:
Re: Vittima del Dovere
da serraciro » giovedì 12 maggio 2011, 17:59
Egregio Roberto-
Nel 1997,a seguito di segnalazione di una rapina in corso-Unitamente ad il mio autista,mi sono portato presso la banca,dove era stata segnalata la rapina-
Eravamo in borghese con auto civetta,appena siamo scesi dall'autovettuara e percorsi pochi metri con le armi in pugno,siamo stati oggetto di colpi d'arma da fuoco,da parte del metronotte che ci aveva scambiato per rapinatori.-Nella circostanza il collega che era con me fu colpito al collo, al primo colpo,mentre io ho intavolato una trattativa con il meronotte,per evitare il peggio e di rispondere al fuoco con altre conseguenze,-siccome era in centro città affollatissima,ho alzato le mani arrendendomi,con il tesserino in mano urlando <non sparare siamo della Polizia> ma questo continuava a spararmi 5 colpi di pistola senza colpirmi- Avendo capito che aveva finito i colpi- Lo raggiunsi e lo bloccai appena in tempo prima di ricaricare nuovamete la pistola-
Dopo il fatto avendo attachi di panico,mi misi in licenza- 5 anni dopo,accusai problemi di natura ansiosa e depressiva, e venni inviato come ricoverato presso il reparto psichiatrico della C.M.O.-Alla vista medica oltre a detto fatto,citai altre circostanze di servizio-
Lo psichiatra che mi visito ,scrisse di essere affetto da stato ansioso depressivo per motivi di servizio ,senza specificare detto episodio-
Successivamente a seguito di aggravamento mi fu data la 5^ categoria di pensione- Con la concessione anche dell'assegno di incollocabilità-
Nell'agosto del 2010,ho presentato istanza per il riconoscimento di vittima del dovere- Ed il Prefetto ha espresso pearere favorevole,anche se la rapina vera e propria non vi fosse stata,trattandosi di falso allarme,ma comunque rientrava nella fattispecie in quanto l'evento di e verificato a seguito di ordine impartito dalla Sala Radio.-
Ora il Ministero,mi ha detto che scriverà la lettera alla Prefettura per l'invio alla C.M.O.- Per cui visto l'esperenzia in materia,avendo trattato altri casi,e possibile sapere se l'invio della C.M.O,. è mirata a stabilire la percentuale di invalidità ? Oppure se la malattia psichica riconosciuta e iniziata con detto episodio-oppure è stata una concausa ?
Capisco che la domanda dovrebbe essere rivolta ad uno specialista in psichiatria forense.- Ma tante volte qualche caso analogo ti e passato per gli occhi su questo forum-


Ciro Tengo a precisare che oggi non devi vergognarti di ammettere di aver posto, in passato, anche tu delle domande ad utenti più esperti di te mostrandoti insicuro e umile, perchè sicuramente avevi le tue buone ragioni per farlo e i tuoi quesiti, vista la dinamica dell'evento davvero molto, ma molto discutibile, erano assolutamente leciti e meritevoli di attenzione... come leciti e meritevoli di attenzione sono i quesiti posti da tutti gli utenti del forum che chiedono educatamente informazioni per cercare di risolvere un loro problema, non per crearsene altri.... e ricorderai anche con quanta pazienza e comprensione "Roberto Mandarino" ti aveva risposto nonostante avessi posto domande già trattate più volte, rassicurandoti... dopo di quel post avevi fatto altre domande ed avevi ricevuto altre cortesi risposte dal sempre disponibile Roberto Mandarino che saluto con stima anche se non ho mai avuto il piacere di conoscerlo direttamente...

Cliccando sul link qui sotto potrai rileggere l'intero argomento per ricordare meglio:

http://forum.grnet.it/carabinieri-f43/v ... l%20Dovere" onclick="window.open(this.href);return false;

Poi mi piacerebbe proprio sapere come l'ancor più "brusco avt8 di oggi" che parla a muso duro e non da pacche sulla spalla di nessuno, commenterebbe la dinamica dell'evento raccontato dall'umile ed insicuro "serraciro" di soli 5 anni fa... Inoltre ti chiedo: ma secondo te, serraciro, aveva veramente i requisiti per essere riconosciuto Vittima del Dovere???... Secondo me, “ASSOLUTAMENTE NO”, perché ritengo ingiusto premiare e addirittura attribuire un così alto riconoscimento a due poliziotti che, dimostrando scarsa professionalità e una ricca dose di incoscienza, si sono fatti, giustamente, sparare addosso da una Guardia Giurata in servizio presso una Banca, per essersi presentati davanti a lui in abiti civili e armi in pugno senza qualificarsi prima di mostrare le armi, mettendo a repentaglio non solo la propria vita ma anche quella dei numerosi passanti… io, detto con schiettezza, non gli avrei riconosciuto neanche la causa di servizio visto che ha manifestato il disagio solo 5 anni dopo l’evento e dopo che il medico della CMO (normale) non aveva neanche correlato la patologia all’episodio in questione…

A chi sta leggendo potrebbe interessare anche un altro argomento intitolato “PERSONE BANNATE”, l’ho trovato per caso sul forum e potrete leggerne il contenuto ciccando il link che ho incollato qui sotto…

http://forum.grnet.it/polizia-di-stato- ... iro#p55981" onclick="window.open(this.href);return false;

Anche se a muso duro e con la consueta arroganza, una tua risposta sarà sicuramente gradita da molti utenti…

Ti ringrazio, ti auguro una buona giornata e chiedo ancora scusa a Max23 se siamo usciti fuori tema aprendo questa parentesi nel tuo argomento…

Christian

Avatar utente
spartagus
Riferimento
Riferimento
Messaggi: 481
Iscritto il: dom nov 27, 2011 3:48 pm

Re: Invito CMO vittime del dovere

Messaggio da spartagus » sab ago 06, 2016 2:44 pm

Grande Christian ho letto tutto quello che hai postato hai detto la verità, hai documentato che personaggio
un abbraccio CHristian

max23
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 107
Iscritto il: lun mag 11, 2015 3:50 pm

Re: Invito CMO vittime del dovere

Messaggio da max23 » sab ago 06, 2016 6:21 pm

ma questo avt8 è quello che poco tempo fa ad una mia richiesta di chiarimenti sull'invio in CMO per visita ( chiedevo quale fosse la prefettura competente lt o rm) mi rispondeva con supponensa che se c'era un problema di comunicazione tra le due prefetture dovevo lasciar stare, era una cosa che dovevano risolvere tra loro. Bhhe io non ti ho ascoltato, mi sono recato in prefettura, o fornito spiegazioni sull'accaduto, il vice prefetto ha accertato che avevano commesso un errore e dopo due giorni hanno scritto alla amo chiedendogli di sottopormi a visita. Se davo retta al tuo consiglio stavo ancora aspettando che il ministero leggesse la e.mail della prefettura che riportava testualmente di non conoscere il soggetto ne tantomeno l'evento accaduto. Con questo giochetto mi hanno fatto aspettare inutilmente 5 mesi per compilare una lettera d'invito.
Chi ho veramente stressato con telefonate ed e.mail è christian che con molta pazienza mi ha indicato leggi e disposizioni (anche inviandomele) da leggere e far valere nelle sedi opportune. Torno a ripetere chi si trova in questo forum ed ha più esperienza degli altri fa bene a dare consigli e soprattutto suggerimenti a chi si trova in difficoltà, bisognerebbe invece evitare di fornire informazioni tendenzialmente forvianti e poi anche rinfacciare il tempo preso a darle..

Avatar utente
spartagus
Riferimento
Riferimento
Messaggi: 481
Iscritto il: dom nov 27, 2011 3:48 pm

Re: Invito CMO vittime del dovere

Messaggio da spartagus » sab ago 06, 2016 6:29 pm

Ciao Max 23, a me mi ha detto di lasciare perdere che mi daranno il dinniego, e non sapendo la storia,e gli ho detto che ho parlato con un funzionario del uff.che cortesemente si e preso la mia pratica a cuore e gli ho detto se ci rientravo mi ha detto cosi certo che ci rientri se non ti mandavamo a visita ,quando glielo raccontato alla persona che tu in questione mi ha detto che la persona che mi ha risposta non capisce nulla
ciao Max 23 un abbraccio p.s. il buon Christian e un ragazzo d'oro a me mi aiutato tantissimo

Avatar utente
antoniomlg
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 3620
Iscritto il: ven set 03, 2010 10:18 am

Re: Invito CMO vittime del dovere

Messaggio da antoniomlg » sab ago 06, 2016 7:36 pm

Lasciamo perdere tutto
forse è il caldo.
forse è l'età
forse è il disagio personale privato
forse è il trauma
forse è il portafoglio pieno a fine mese

ecc ecc

ora
chi ha bisogno di chiarimenti in materia o aiuti
se legge un pochetto di risposte ed argomenti
presenti nel forum si rende conto subito quali sono gli utenti
cui prendere quello che scrivono per oro colato
e di chi invece devono solo leggere le risposte e cercare ancora
di avere delucidazioni e consigli da altri utenti.

ANDIAMO AVANTI E CERCHIAMO DI CRESCERE IN MODO COSTRUTTIVO.

chi sà una legge la mette a disposizione
chi sà scrivere una lettera fa un abbozzo per un'altro utente
e chi ha avuto esperienze positive o negative le mette a disposizione degli altri

questo è lo spirito con cui deve crescere e sopratutto
migliorarsi questo forum
e lo possono fare solo gli utenti di cui dicevo prima

CIAO

Avatar utente
Marco Metello
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 264
Iscritto il: sab dic 28, 2013 1:17 pm

Re: Invito CMO vittime del dovere

Messaggio da Marco Metello » sab ago 06, 2016 7:54 pm

Concordo pienamente con Antonio,
le polemiche non servono a nulla soprattutto quando sono distruttive. Lo spirito del forum dev'essere improntato a mettere a disposizione degli altri colleghi in difficoltà il proprio sapere, vuoi per esperienza professionale, vuoi per esperienza personale, evitando di fare inutile demagogia che spesso mette in risalto il proprio disagio personale!
Saluti a tutti!

alexvvf67
Disponibile
Disponibile
Messaggi: 49
Iscritto il: sab apr 19, 2014 10:46 pm

Re: Invito CMO vittime del dovere

Messaggio da alexvvf67 » sab ago 06, 2016 8:32 pm

E cosi scoprimmo che dietro un grande servitore dello Stato si nascondeva un grande marciatore, ( uno che ci marcia). Ho la tua stessa patologia, oltre alle ferite riportate in servizio, vado tutti i giorni a lavorare perchè mi vergognerei ad andare in pensione solo perche la notte non riesco a dormire e sudo un pochino. Condivido tutto quanto detto da Cristian.Buone vacanze a tutti.

Avatar utente
antoniomlg
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 3620
Iscritto il: ven set 03, 2010 10:18 am

Re: Invito CMO vittime del dovere

Messaggio da antoniomlg » dom ago 07, 2016 12:18 am

anche io condivido in pieno quanto scritto da CHRISTIAN.
ci mancherebbe altro.

intendevo nel contempo dire che se un utente si comporta in questo modo
sarà che è malato? sarà che di fondi c'è un motivo.
---------
quindi una volta conosciuto il tipo, anche se cambia spesso nome/nik
appurato che la stragrande maggioranza dei sui interventi
sono aria fritta. (alcuni ma pochi sono risultati utili) per non usare altri termini
tipo forvianti ed offensivi bisogna isolarlo.
e l'unico modo per isolarlo è quello di non dargli corda non dargli soddisfazione alcuna.

e sia chiaro che non è rivolto solo all'utente interessato in questo caso (di cui in alcuni casi ho apprezzato la sua preparazione )ma anche altri utenti che scrivono spesso solo e soltanto per offendere, attaccare polemiche inutili e,sterile e forviare.

cisao

Avatar utente
christian71
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 3462
Iscritto il: sab ago 24, 2013 9:23 am

Re: Invito CMO vittime del dovere

Messaggio da christian71 » dom ago 07, 2016 7:43 am

alexvvf67 ha scritto:E cosi scoprimmo che dietro un grande servitore dello Stato si nascondeva un grande marciatore, ( uno che ci marcia). Ho la tua stessa patologia, oltre alle ferite riportate in servizio, vado tutti i giorni a lavorare perchè mi vergognerei ad andare in pensione solo perche la notte non riesco a dormire e sudo un pochino. Condivido tutto quanto detto da Cristian.Buone vacanze a tutti.
Buongiorno Alex, come stai!?!?!?... Tutto a posto???... Mi ha fatto piacere risentirti...

Un abbraccio e fai buone vacanze anche tu...
Christian

Inviato dal mio SM-N910F utilizzando Tapatalk

Avatar utente
christian71
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 3462
Iscritto il: sab ago 24, 2013 9:23 am

Re: Invito CMO vittime del dovere

Messaggio da christian71 » dom ago 07, 2016 8:48 am

Buongiorno a tutti e ringrazio gli utenti intervenuti a seguito del mio lungo post di ieri...

Ora però, vorrei aggiungere anche una mia riflessione in merito, come se rispondessi al mio post spiegando anche perchè ho deciso di dedicare del mio tempo libero a scriverlo...

Concordo con tutti quelli che hanno detto che le polemiche non servono a nella e che, probabilmente, almeno lo spero, non lo farà neanche con cattiveria e preciso che neanche io l'ho fatto con cattiveria o con lo scopo di colpire lui o per dargli una lezione, anche perchè negli ultimi due anni sarà almeno la terza volta che faccio una cosa del genere nei suoi confroni e non è servito di certo a fargli correggere il tiro, anzi, quando poi si sente spalleggiato da alcuni suoi fedeli seguaci a tutti i costi che lo osannano prostrandosi letteralmente ai suoi piedi anche quando sanno che stà offendendo il collega che in quel momento stava cercando conforto più che un consiglio (qualcuno ha detto addirettura che ha "l'immunità"), lui acquista ancor più sicurezza in se e si sente autorizzato anche ad esagerare...

Quindi in conclusione, non l'ho fatto ne per fare inutile polemica ne per andare contro di lui ne per chi già lo conosce bene e da più tempo di me, ma l'ho fatto per quei tanti utenti che sono approdati da poco nel forum o ci stanno ancora seguendo a distanza valutando se registrarsi per scrivere una loro prima richiesta di supporto... Almeno sapranno che se dovessero imbattersi in qualche scortese risposta, anzichè girare le spalle ed andare via delusi, sapranno che il forum in realtà è composto da tanti altri utenti disponibilissimi, preparari, comprensivi, altruisti, corretti, trasparenti e che anche quando devono dire che una cosa non spetta, non sbattono la porta in faccia a nessuno, ma anzi, cercano di addolcire la pillola, non illudendo, ma proponendo, se ce ne sono le possibilità, una soluzione diversa al suo quesito... E poi, all'occorrenza, se servirà a dare coraggio, danno volentieri anche una sana pacca sulla spalla invitandolo a non demordere e ad andare avanti comunque e a testa alta...

Buona domenica a tutti...
Christian

Inviato dal mio SM-N910F utilizzando Tapatalk

avt8
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 2586
Iscritto il: gio gen 30, 2014 9:36 pm

Re: Invito CMO vittime del dovere

Messaggio da avt8 » dom ago 07, 2016 11:43 am

antoniomlg ha scritto:anche io condivido in pieno quanto scritto da CHRISTIAN.
ci mancherebbe altro.

intendevo nel contempo dire che se un utente si comporta in questo modo
sarà che è malato? sarà che di fondi c'è un motivo.
---------
quindi una volta conosciuto il tipo, anche se cambia spesso nome/nik
appurato che la stragrande maggioranza dei sui interventi
sono aria fritta. (alcuni ma pochi sono risultati utili) per non usare altri termini
tipo forvianti ed offensivi bisogna isolarlo.
e l'unico modo per isolarlo è quello di non dargli corda non dargli soddisfazione alcuna.

e sia chiaro che non è rivolto solo all'utente interessato in questo caso (di cui in alcuni casi ho apprezzato la sua preparazione )ma anche altri utenti che scrivono spesso solo e soltanto per offendere, attaccare polemiche inutili e,sterile e forviare.

cisao
Certo forse sarò malato,ma non un quaqaraqua con un pizzico di invidia-

Antonio non sei coerente, su quello che scrivi, ma per correttezza mi fermo qui-
E ti consiglio di leggere a te e qaulche altro del forum di leggere qualche favola di Fedro-

ciro49
Riferimento
Riferimento
Messaggi: 352
Iscritto il: lun lug 25, 2016 12:31 pm

Re: Invito CMO vittime del dovere

Messaggio da ciro49 » dom ago 07, 2016 4:53 pm

Caro pompiere sicuramente avresti il nr .1 di pettorale alla marcialonga.E poi quando sono Atarirreformato avevo gia' 32 anni di servizio e non 5 anni come te.

ciro49
Riferimento
Riferimento
Messaggi: 352
Iscritto il: lun lug 25, 2016 12:31 pm

Re: Invito CMO vittime del dovere

Messaggio da ciro49 » dom ago 07, 2016 4:57 pm

Caro pompiere sicuramente avresti il nr .1 di pettorale alla marcialonga.E poi quando sono stato riformati avevo gia' 32 anni di servizio e non 5 anni come te.
Per Chi prima di fare certe affermazioni pensaci bene onde evitare che ti arrivi una querela.

Rispondi