interdipendenza equo indenizzo

Feed - CARABINIERI

Rispondi
Avatar utente
spartagus
Riferimento
Riferimento
Messaggi: 481
Iscritto il: dom nov 27, 2011 3:48 pm

interdipendenza equo indenizzo

Messaggio da spartagus » gio mar 02, 2017 9:20 pm

Buonasera,ho appena avuto la conferma che il comitato di verifica per le cause di servizio si epresso favorevole sulla mia interdipendenza della infermità Persistente marcato disturbo ansioso depressivo,con somatizzazioni viscerali e pertubazioni del ritmo sonno sveglia,da cirrosi epatica post operazione trapianto di fegato, questa interdipendenza e legata alla prima causa di servizio per cirrosi epatica riconosciuta dal comitato di verifica per le cause di servizio nel 2009 e mi hanno liquidato anche l'equo indenizzo su questa prima causa,chi conosce su questo forum sa che io ho effettuato il pasaggio nei ruoli civili della difesa e poi riformato anche dai ruoli civili per le conseguenze del trapianto di fegato, ch epoi ho presentato l'interdipendenza che vi stò accenando, e fin qui nulla di anormale,il Comando Generale Arma dei Carabinieri mi invia una pec dicendomi che avuto tramite previmiles il responso del Comitato di Verifica per le cause di servizio con parere favorevole e che io essendo passato nei ruoli civili la mia pratica viene mandata a persociv per la liquidazione dell'equoindenizzo, a che lacosa mi sembra strano,questa mattina chiamo ufficio equoindenizzo di persociv e mi dicono che stanno inviando la pratica indientro sia a persomil e al Comando Generale dei CC perchè le mia infermità e stata presa quando espletavo servizio presso l'Arma dei Carabinieri, onestamente il raggionamento di persociv logicamente non fà una piega,come sempre mi trovo come una palla di Tenis.che mi consigliate di fare se tra i due litiganti il terzo che sarei aspetti come mi posso tutelare grazie.



Convenzionistituzioni.it
Avatar utente
Zenmonk
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 2390
Iscritto il: dom lug 13, 2014 2:38 pm

Re: interdipendenza equo indenizzo

Messaggio da Zenmonk » gio mar 02, 2017 11:05 pm

1. Acquisisci la lettera di persociv facendo accesso agli atti e 2. Diffida il comando generale ad espletare quanto dovuto nei termini di legge e mettili in mora significando che se non ti risponde fattivamente entro 30 giorni li denunci.

Avatar utente
spartagus
Riferimento
Riferimento
Messaggi: 481
Iscritto il: dom nov 27, 2011 3:48 pm

Re: interdipendenza equo indenizzo

Messaggio da spartagus » ven mar 03, 2017 12:42 am

Infatti questa mattina quando ho chiamato persocivla funzionaria mi ha detto che mi invierà una pec anche a me per conoscenza e diretta a previmiles e Comando Generale Carabinieri.
Grazie ti terrò infrmato

Rispondi