INSUFFICIENZA RENALE CRONICA

Il Dott. Pierluigi Fanetti risponde
Feed - LEXETICA - IL MEDICO LEGALE RISPONDE

Moderatori: Admin, Dott. Pierluigi Fanetti

Rispondi
Avatar utente
pokemon
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 52
Iscritto il: dom ago 28, 2016 11:18 pm

INSUFFICIENZA RENALE CRONICA

Messaggio da pokemon » lun mag 17, 2021 6:39 pm

Buongiorno dottore,
sono un manutentore di velivoli militari che nel corso degli anni, circa 25, è stato esposto all'inalazione di sostanze tossiche e irritanti di prodotti utilizzati nel corso dell'attività manutentiva.
mi è stata diagnosticata una IRC di III stadio, presentata causa di servizio, attribuita la 6^ tabella, ora è al vaclio del CVCS.
che probilità ho che venga riconosciuto il nesso di causa e quindi la stessa causa di servizio?
Grazie in anticipo



Convenzionistituzioni.it
Avatar utente
Dott. Pierluigi Fanetti
Professionista
Professionista
Messaggi: 124
Iscritto il: mar set 29, 2020 4:35 pm

Re: INSUFFICIENZA RENALE CRONICA

Messaggio da Dott. Pierluigi Fanetti » mer mag 19, 2021 9:43 am

Buongiorno,



dipende dai rapporti informativi redatti dai suoi superiori sul tipo e le modalità di servizio prestato.



Dr. Fanetti
Studi LexEtica
Dott. Pierluigi Fanetti
Medico legale
Piazza S. Marco 7
50121 Firenze
Tel. 3791616164
email: medicolegale@lexetica.it

Avatar utente
pokemon
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 52
Iscritto il: dom ago 28, 2016 11:18 pm

Re: INSUFFICIENZA RENALE CRONICA

Messaggio da pokemon » mer mag 19, 2021 11:11 am

grazie dottore per la risposta.
nei rapporti informativi dell'amministrazione è presente la descrizione delle mansioni lavorative di natura esclusiva quale manutentore di velivoli e facente parte di equipaggi fissi di volo. Tuttavia non sono descritte evidentemente le assunzioni specifiche di sostanze nefrotossiche, ma da me debunciate e provate nel procedimento. l'Amministrazione certifica che nel corso delle mansioni svolte sono stato sottoposto continue variazioni termiche, nonché intense e costanti vibrazioni dovute al volo. Altresì il servizio viene svolto molte volte in condizioni meteorologiche avverse (pioggia, vento, caldo afoso ecc)".

grazie.

Rispondi