Insonnia da sindrome ansioso depressiva

Feed - CARABINIERI

Rispondi
Marco1980
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 3
Iscritto il: gio feb 28, 2019 9:49 am

Insonnia da sindrome ansioso depressiva

Messaggio da Marco1980 » ven lug 17, 2020 4:10 pm

buongiorno,

da circa tre anni soffro di insonnia terminale che sono riuscito a "gestire" tramite la melatonina, in pratica quando mi svegliavo dopo 4 ore di sonno prendevo 7/8 mg di melatonina da banco e dopo poco riprendevo sonno. Facendo così bene o male riuscivo a dormire circa 7 ore, sufficiente per farmi affrontare la giornata (fortunatamente lavoro in ufficio).
Stufo di questa situazione mi sono rivolto ad un neurologo il quale mi ha detto di prendere la paroxetina (dose iniziale 5 gocce a salire fino a 20 gocce) e lo Xanax 10 gocce al bisogno in caso di risveglio precoce. Finora tutto procede bene, ho associato alla cura farmacologica anche delle sedute di psicoterapia.
Premesso che non ho alcuna intenzione di marcare visita per questa patologia perché ho troppo timore della CMO e di un'eventuale riforma, desidererei sapere cosa rischio se l'amministrazione venisse a sapere (magari dopo un esame tossicologico a seguito di incidente stradale) che io faccio uso, anche se su prescrizione medica, di antidepressivi ed ansiolitici. Cioè un militare che prende queste medicine è obbligato ad informare i Superiori e quindi anche gli organi sanitari militari?

Grazie per le risposte.



Convenzionistituzioni.it
elciad1963
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 376
Iscritto il: lun apr 25, 2016 10:34 am

Re: Insonnia da sindrome ansioso depressiva

Messaggio da elciad1963 » ven lug 17, 2020 4:32 pm

Prima di preoccuparmi dei superiori, mi preoccuperei dei motivi per cui hai perso la serenità, li analizzerei e cercherei di capire come uscirne. certo non è facile e te lo assicura chi c'è passato. Io ho risolto in parte con il Centro di Psicopatologia del lavoro e centro mobbing che mi ha diagnosticato il Disadattamento lavorativo con ansia e umore depresso. Ovviamente attivando questa procedura rischi la riforma dal s.m.i...
Ora devi capire il perché e cosa ti porta a tanto.
In bocca al,lupo.

Marco1980
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 3
Iscritto il: gio feb 28, 2019 9:49 am

Re: Insonnia da sindrome ansioso depressiva

Messaggio da Marco1980 » ven lug 17, 2020 4:35 pm

elciad1963 ha scritto:
ven lug 17, 2020 4:32 pm
Prima di preoccuparmi dei superiori, mi preoccuperei dei motivi per cui hai perso la serenità, li analizzerei e cercherei di capire come uscirne. certo non è facile e te lo assicura chi c'è passato. Io ho risolto in parte con il Centro di Psicopatologia del lavoro e centro mobbing che mi ha diagnosticato il Disadattamento lavorativo con ansia e umore depresso. Ovviamente attivando questa procedura rischi la riforma dal s.m.i...
Ora devi capire il perché e cosa ti porta a tanto.
In bocca al,lupo.

grazie per la risposta.
Non credo che dipenda dal lavoro, non sono soggetto a mobbing e ho rapporti buoni con tutti, probabilmente la mia è piu' una "crisi esistenziale" dovuta a fatti extralavorativi che incidono sulla sfera dell'umore.

elciad1963
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 376
Iscritto il: lun apr 25, 2016 10:34 am

Re: Insonnia da sindrome ansioso depressiva

Messaggio da elciad1963 » ven lug 17, 2020 7:09 pm

Anch'io avevo ottimi rapporti con tutti, anzi, ma i problemi sono altri.
In,bocca al lupo.

lino
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 4320
Iscritto il: dom mar 07, 2010 12:25 am

Re: Insonnia da sindrome ansioso depressiva

Messaggio da lino » ven lug 17, 2020 7:23 pm

elciad1963 ha scritto:
ven lug 17, 2020 4:32 pm
Prima di preoccuparmi dei superiori, mi preoccuperei dei motivi per cui hai perso la serenità, li analizzerei e cercherei di capire come uscirne. certo non è facile e te lo assicura chi c'è passato. Io ho risolto in parte con il Centro di Psicopatologia del lavoro e centro mobbing che mi ha diagnosticato il Disadattamento lavorativo con ansia e umore depresso. Ovviamente attivando questa procedura rischi la riforma dal s.m.i...
Ora devi capire il perché e cosa ti porta a tanto.
In bocca al,lupo.


Concordo (per quanto serva )con Elciad63.
Si dovresti avvisare il tuo d.s.s. tramite scala gerarchica.

Avatar utente
NavySeals
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 69
Iscritto il: sab set 07, 2019 10:16 am

Re: Insonnia da sindrome ansioso depressiva

Messaggio da NavySeals » mar set 01, 2020 9:25 am

E' successo a un collega. Per farla semplice, assumeva psicofarmaci per problemi familiari. Sottoposto a drug-test campione, ha iniziato il suo calvario. Per "salvarsi", ha portato documentazione sanitaria da dove si evinceva che erano stati prescritti già da qualche mese dal centro di salute mentale. Tutto risolto? No. Procedimento disciplinare di stato e sospensione di 2 mesi, con motivo che non aveva avvisato gli organi sanitari militari dell'assunzione di farmaci che potevano avere effetti sul servizio. Ergo..avvisa!!!

Rispondi