Incollocabilità

Feed - CARABINIERI

Rispondi
sharda
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 69
Iscritto il: mer feb 09, 2011 9:59 am

Incollocabilità

Messaggio da sharda » gio giu 07, 2018 8:33 am

Scusate il disturbo.
Il periodo di concessione della incollocabilità come normativa deve essere non inferiore a anni 2 e non superiore ad anni 4..
Domanda da quando decorrono.
Esiste una mormativa che lo precisa.
Grazie a chi potrà rospondere e mi scuso per la domanda banale...
Gianpaolo



uniko40
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 53
Iscritto il: ven lug 19, 2013 3:08 pm

Re: Incollocabilità

Messaggio da uniko40 » gio giu 07, 2018 12:43 pm

sharda ha scritto:Scusate il disturbo.
Il periodo di concessione della incollocabilità come normativa deve essere non inferiore a anni 2 e non superiore ad anni 4..
Domanda da quando decorrono.
Esiste una mormativa che lo precisa.
Grazie a chi potrà rospondere e mi scuso per la domanda banale...
Gianpaolo
Introdotto dall’art. 1 della legge 13/4/1965, n. 488 a decorrere dal 1/7/1964, l’assegno di incollocabilità è disciplinato dall’art. 104 del TU n. 1092/1973, come modificato dall’art. 12 della legge n. 9/1980.

Decorre dal mese successivo dalla data di presentazione.
Ciao !

sharda
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 69
Iscritto il: mer feb 09, 2011 9:59 am

Re: Incollocabilità

Messaggio da sharda » gio giu 07, 2018 6:55 pm

Grazie gentilissimo...era la stessa risposta data da un collega in commissione medica Ulss.che sbagliava la norma.

Emanuele1968
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 11
Iscritto il: gio ott 16, 2014 12:42 pm

Re: Incollocabilità

Messaggio da Emanuele1968 » dom ago 12, 2018 10:29 pm

i due o quattro anni che danno decorrono dal giorno che la danno per i due-quattro anni a venire ma ti assicuro (successo a me) che ovviamente devono concedere d'ufficio anche tutto il periodo precedente la visita e la concessione dei due anni, in poche parole dalla data di domanda della concessione alla data della visita è concessa d'ufficio, se vuoi spiegazioni più chiare scrivimi e ti do il mio numero
e.abbate2@virgilio.it

avt8
Esperto del Forum
Esperto del Forum
Messaggi: 2480
Iscritto il: gio gen 30, 2014 9:36 pm

Re: Incollocabilità

Messaggio da avt8 » lun ago 13, 2018 11:37 am

Emanuele1968 ha scritto:i due o quattro anni che danno decorrono dal giorno che la danno per i due-quattro anni a venire ma ti assicuro (successo a me) che ovviamente devono concedere d'ufficio anche tutto il periodo precedente la visita e la concessione dei due anni, in poche parole dalla data di domanda della concessione alla data della visita è concessa d'ufficio, se vuoi spiegazioni più chiare scrivimi e ti do il mio numero
e.abbate2@virgilio.it

L'assegno di incollocabilità una volta concesso, ha la decorrenza dal primo giorno del mese successivo alla presentazione della domanda-

sharda
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 69
Iscritto il: mer feb 09, 2011 9:59 am

Re: Incollocabilità

Messaggio da sharda » lun ago 13, 2018 10:25 pm

dopo 10 lunghi anni di traversie varie, ricorsi visite e chi più ne ha più ne metta..ieri ho ricevuto dal ministero difesa, la INCOLLOCABILITA' con S.I.
cosa sarebbe questa indennità di istituto art 3 l.284/77 e art.2 l.505/78.

luigino2010
Consigliere
Consigliere
Messaggi: 696
Iscritto il: ven apr 02, 2010 5:13 pm

Re: Incollocabilità

Messaggio da luigino2010 » sab ago 18, 2018 1:41 pm

sharda ha scritto:dopo 10 lunghi anni di traversie varie, ricorsi visite e chi più ne ha più ne metta..ieri ho ricevuto dal ministero difesa, la INCOLLOCABILITA' con S.I.
cosa sarebbe questa indennità di istituto art 3 l.284/77 e art.2 l.505/78.

a me l'ha concesso l 'INPS e non il Ministero Difesa, dopo la visita alla USL , il verbale è stato trasmesso all'INPS e quest'ultimo ha fatto il decreto. Sei sicuro che l'hai ricevuto dal Ministero Difesa? ciao

sharda
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 69
Iscritto il: mer feb 09, 2011 9:59 am

Re: Incollocabilità

Messaggio da sharda » sab ago 18, 2018 3:34 pm

Ministero Difesa....
Credo che l'INPS mandi il tutto unitamente all'avviso della liquidazione....

speranzoso
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 47
Iscritto il: gio ago 30, 2012 9:48 pm

Re: Incollocabilità

Messaggio da speranzoso » sab ago 18, 2018 10:07 pm

Molto probabile che il collegha ha fatto domanda all'inps.
Mi spiego prima che il ministero passasse la documentazione pensionistica all'inps, le pratiche venivano evase dallo stesso Ministero, infatti il mio decreto di incollocabilità e stato emesso da previmil, due settimane fa a vita, e la mia partita pensionistica mi è stata liquidata e definita dal Ministero , chi e andato dopo il passaggio della documentazione all'inps, le domande ppo e assegni accessori , vengono evase direttamente dall'inps e molto probabile che il collegha a fatto domanda direttamente inps.
Se l'inps, ti ha notificato, il decreto sappi che è gia operativo, infatti i decreti non necessitano piu del passaggio per la registrazione presso la ragioneria dello stato.

luigino2010
Consigliere
Consigliere
Messaggi: 696
Iscritto il: ven apr 02, 2010 5:13 pm

Re: Incollocabilità

Messaggio da luigino2010 » dom ago 19, 2018 10:15 am

speranzoso ha scritto:Molto probabile che il collegha ha fatto domanda all'inps.
Mi spiego prima che il ministero passasse la documentazione pensionistica all'inps, le pratiche venivano evase dallo stesso Ministero, infatti il mio decreto di incollocabilità e stato emesso da previmil, due settimane fa a vita, e la mia partita pensionistica mi è stata liquidata e definita dal Ministero , chi e andato dopo il passaggio della documentazione all'inps, le domande ppo e assegni accessori , vengono evase direttamente dall'inps e molto probabile che il collegha a fatto domanda direttamente inps.
Se l'inps, ti ha notificato, il decreto sappi che è gia operativo, infatti i decreti non necessitano piu del passaggio per la registrazione presso la ragioneria dello stato.
la competenza nella gestione dei trattamenti pensionistici del personale delle forze armate, cessato a decorrere dal 01.01.2010 e collocato in congedo assoluto o direttamente nella riserva o deceduto, spetta all’INPS, gestione ex INPDAP, in esecuzione al dettato normativo di cui all’art. 2 comma 1 della legge 335/95, pertanto ero obbligato a depositare l'istanza per la concessione dell'assegno di incollocabilità presso l'INPS competente essendo stato riformato dopo il 2010, ne consegue che il suddetto Istituto mi ha notificato il decreto ed il relativo beneficio (senza passare dal Ministero della Difesa).

saluti

Rispondi