incidente in itinere

Feed - CARABINIERI

Rispondi
spikebn
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 184
Iscritto il: sab mar 31, 2012 5:42 pm

incidente in itinere

Messaggio da spikebn » mer gen 15, 2020 4:59 pm

buongiorno a tutti,
avrei bisogno di un'informazione;nel 2000 ebbi un incidente in itinere mentre mi recavo in caserma,ed ebbi 15 +15 giorni di convalescenza str.;
non ho mai fatto per quell'incidente nessuna causa di servizio;
sono stato congedato a maggio 2014 per altri problemi di natura sanitaria;qualcuno saprebbe dirmi se sono ancora in tempo a chiedere una causa di servizio per quell'incidente oppure,essendo passati piu di 5 anni dal congedo non posso piu fare niente?



Convenzionistituzioni.it
zippone alberto
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 508
Iscritto il: lun giu 27, 2011 3:20 pm

Re: incidente in itinere

Messaggio da zippone alberto » gio gen 16, 2020 10:57 am

spikebn ha scritto:
mer gen 15, 2020 4:59 pm
buongiorno a tutti,
avrei bisogno di un'informazione;nel 2000 ebbi un incidente in itinere mentre mi recavo in caserma,ed ebbi 15 +15 giorni di convalescenza str.;
non ho mai fatto per quell'incidente nessuna causa di servizio;
sono stato congedato a maggio 2014 per altri problemi di natura sanitaria;qualcuno saprebbe dirmi se sono ancora in tempo a chiedere una causa di servizio per quell'incidente oppure,essendo passati piu di 5 anni dal congedo non posso piu fare niente?


La procedura era o domanda o d'ufficio,tu la domanda non l'hai fatta ma il tuo ufficio ?

Hai verificato il verbale di riforma ?

I tempi per un riconoscimento non ci sono più, eventualmente per un aggravamento ma se tutto l'iter è stato fatto dal tuo ufficio.

Nulla di utile nelle patologie per la riforma ?

Ciao Alberto

spikebn
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 184
Iscritto il: sab mar 31, 2012 5:42 pm

Re: incidente in itinere

Messaggio da spikebn » gio gen 16, 2020 1:22 pm

no...ne io ne l'ufficio....e la riforma sono patologie completamente diverse....la sola cosa è che io nel 2203 e nel 2007 ho fatto due richieste di causa di servizio (ovviamente respinte) riguardanti problemi di lombalgia e la seconda di periartrite scapolare.....ora ho chiesto di avere una copia di tutte e due perche davvero non ricordo quasi nulla delle due (meno male che risultano sugli atti matricolari)......

spikebn
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 184
Iscritto il: sab mar 31, 2012 5:42 pm

Re: incidente in itinere

Messaggio da spikebn » gio gen 16, 2020 1:25 pm

ah,lo scorso anno,prima del 5 anno dal congedo,ho fatto altre 4 richieste di cs,dove sono elencati altri problemi di natura ossea(cervicale,ginocchia,ecc) dove pero non ho menzionato l'incidente....nel caso,quando il cvcs rigettera le domande(lo fa sempre a meno che non sia amico di...)potro nel ricorso farvi menzione?

zippone alberto
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 508
Iscritto il: lun giu 27, 2011 3:20 pm

Re: incidente in itinere

Messaggio da zippone alberto » gio gen 16, 2020 3:08 pm

spikebn ha scritto:
gio gen 16, 2020 1:25 pm
ah,lo scorso anno,prima del 5 anno dal congedo,ho fatto altre 4 richieste di cs,dove sono elencati altri problemi di natura ossea(cervicale,ginocchia,ecc) dove pero non ho menzionato l'incidente....nel caso,quando il cvcs rigettera le domande(lo fa sempre a meno che non sia amico di...)potro nel ricorso farvi menzione?
Archivia la vicenda itinere.

Fai la verifica delle altre cause di servizio su :

è attivo un servizio on-line per la consultazione dello stato di trattazione delle richieste di parere inserite dalle Amministrazioni, sulla piattaforma web del Comitato di verifica per le cause di servizio, all’indirizzo web https://cvcs.mef.gov.it/ccsc.
Per consultare lo stato della propria domanda è necessario essere in possesso dello SPID che attesti l’identità della persona.
Il servizio, fruibile previa autenticazione SPID di livello 2, consente di verificare lo stato di lavorazione della propria domanda di riconoscimento di causa di servizio, visualizzando:

il numero della posizione attribuita alla loro richiesta;
la data di arrivo al CVCS;
lo stato della fase istruttoria;
la data di pubblicazione del parere del Comitato sulla piattaforma web CVCS.
Per approfondimenti: Portale web CVCS (accesso riservato
Diversamente chiama il ne. 06. 47615580

Ciao Alberto

spikebn
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 184
Iscritto il: sab mar 31, 2012 5:42 pm

Re: incidente in itinere

Messaggio da spikebn » gio gen 16, 2020 5:56 pm

cavolo che bella novita!!!grazie mille!!

spikebn
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 184
Iscritto il: sab mar 31, 2012 5:42 pm

Re: incidente in itinere

Messaggio da spikebn » gio gen 16, 2020 6:07 pm

ciao alberto...ho lo spid,sto provando ma mi dice che non è possibile completare l'autenticazione SPID poiché a sistema non è registrato alcun account con questo codice fiscale.....come posso fare??

zippone alberto
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 508
Iscritto il: lun giu 27, 2011 3:20 pm

Re: incidente in itinere

Messaggio da zippone alberto » gio gen 16, 2020 10:55 pm

spikebn ha scritto:
gio gen 16, 2020 6:07 pm
ciao alberto...ho lo spid,sto provando ma mi dice che non è possibile completare l'autenticazione SPID poiché a sistema non è registrato alcun account con questo codice fiscale.....come posso fare??
Prova l'esperienza di questo collega del P.S

Registrazione al sito del MEF al seguente links; https://portaletesoro.mef.gov.it/it/reg ... eutente.wp
basta fleggare alla voce registrazione per attivazione dei servizi riservati ai privati cittadini e proseguire man mano inserendo
tutti i dati che vengono richiesti, N.B. devi essere in possesso di un indirizzo mail di posta certificata altrimenti non si può procedere alla registrazione. Una volta terminata la registrazione vi arriverà un codice personale sulla Pec e solo dopo 24h dalla ricezione di questo codice si può portare a termine la registrazione sempre dalla primo links che ho riportato, cliccando la voce attivazione utente e quindi proseguire fino ad attivazione completata. Terminata questa fase mi sono collegato al sito NoiPa (non ho il links a disposizione) basta fare una ricerca con google per arrivare facilmente al links che ti da la possibilità di registrarti ( a tua scelta il gestore ) gratuitamente per ricevere lo SPID che non sarebbe altro una certificazione digitale univoca del cittadino per accedere ai servizi digitali, io ho scelto Aruba in quanto già possessore di pec di quel gestore, ma ognuno può scegliere quello che vuole tra le proposte. Lo SPID proposto gratuitamente è quello di primo livello, che francamente mi sembra che non è sufficiente per accedere ( almeno io non ci sono riuscito ) difatti sono riuscito ad accedere al servizio attivando lo SPID di secondo livello. Questa è la procedura che ho seguito, però mi sento di dire che per me non è stato esaustivo come servizio.


Diversamente nr. 06. 47615580


Ciao Alberto.😁

Rispondi