Illustrazione PA04 e suo utilizzo ai fini PPO

Feed - CARABINIERI

pugliese
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 643
Iscritto il: lun set 07, 2015 11:31 am

Re: Illustrazione PA04 e suo utilizzo ai fini PPO

Messaggio da pugliese » mer ott 12, 2016 3:40 pm

giovanni53 ha scritto:
pugliese ha scritto:
pugliese ha scritto:Bungiorno Gino59, scusa per il ritardo con cui rispondo, grazie 1000 per la tua disponibilità e celerità nel rispondermi, in effetti credo che il tuo pronostico sulla PAL sia piu' veritiera, ti chiedo se è già conprensiva di DR.?
GRAZIE ancora
(ps una domanda per curiosità "femminile " se fossi 1°MRS. con parametro 135 quanto sarebbe lievitata?)
Grazie Gino59 , la tua previsione è comprensiva di DR ( nel mio caso solo lavoro dipendente e figlio al 50%) ?
Ancora grazie
Buongiorno Pugliese,
Gino mi perdonerà se mi intrometto ma credo che il calcolo della P.A.L. 26.000€ NON sia comprensiva di DR ( si chiamano detraz reddito da pensione non da lavoro dip) e familiari, in ragione del fatto che vanno aggiunti alla pensione mensile netta ovvero:
P.A.L. 26.000 - IRPEF 6.420 =19.580 : 12 = 1.631,67 AL MESE
1.631,67 + 76 circa DR = 1.707,67 + detraz figlio al 50%
Lascio all'amico Gino l'ultima parola :)
Buon pomeriggio
Grazie mille per il tuo intervento in effetti mi sono espresso male a riguardo le detrazioni. Ancora grazie
Saluti ed auguri


Difendete le vostre idee ma state sempre pronti a cambiarle con quelle di un altro se vi sembrano migliori.
(François Fenelon)

pugliese
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 643
Iscritto il: lun set 07, 2015 11:31 am

Re: Illustrazione PA04 e suo utilizzo ai fini PPO

Messaggio da pugliese » mer ott 12, 2016 3:48 pm

grazie Gino per la tua gentile risposta, so' che cosa significa l'acronimo P.A.L. e che avendo postato il cedolino con le detrazioni non sapevo se il tuo conteggio fosse comprensivo delle detrazioni , ancora sentiti ringraziamenti e salutoni alla suocera.........
Difendete le vostre idee ma state sempre pronti a cambiarle con quelle di un altro se vi sembrano migliori.
(François Fenelon)

gino59
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 10640
Iscritto il: lun nov 22, 2010 11:26 pm

Re: Illustrazione PA04 e suo utilizzo ai fini PPO

Messaggio da gino59 » mer ott 12, 2016 7:05 pm

pugliese ha scritto:grazie Gino per la tua gentile risposta, so' che cosa significa l'acronimo P.A.L. e che avendo postato il cedolino con le detrazioni non sapevo se il tuo conteggio fosse comprensivo delle detrazioni , ancora sentiti ringraziamenti e salutoni alla suocera.........
=======================Bhe quanto meno, adesso ti è più chiaro======================

Avatar utente
antoniomlg
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 3597
Iscritto il: ven set 03, 2010 10:18 am

Re: Illustrazione PA04 e suo utilizzo ai fini PPO

Messaggio da antoniomlg » mar nov 15, 2016 5:47 pm

Sono seriamente preoccupato per l'autore di
questo post.

da marzo non si hanno sue tracce.

che sia stato sequestrato da quelli dell'INP??

ciao

Pasquale1964
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 5
Iscritto il: ven giu 23, 2017 3:32 pm

Re: Illustrazione PA04 e suo utilizzo ai fini PPO

Messaggio da Pasquale1964 » mer giu 06, 2018 10:16 pm

Buonasera! Forse un pochino di chiarezza non farebbe male.
Forse il mio PA04 sarà diverso dai vostri ma non credo perchè se si fa riferimento a quote A, B, C etc, queste sono ben definite.
La quota A ovvero l'aliquota di rendimento, determina il coefficiente da applicare in base agli anni ed i mesi di servizio maturati fino al 31.12.1995;

La quota B o coefficiente di rendimento viene applicata in base agli anni e mesi di servizio maturati al 31.12.1992 ex D.P.R.1092/73;

La quota C viene determinata dalla differenza tra i due coefficienti e cioè A-C;

La quota D o coefficiente di rendimento è stabilito tabellarmente nella Tab. A L.335/95. Quest'ultima
serve a determinare la terza quota di pensione con la formula (3xD) dove 3 sta ad indicare la somma corrispondente al montante contributivo calcolato dal 1996 in poi è cioè fino alla cessazione del servizio.

Quindi la terza quota di pensione sarà così determinata (3 x D) :13x12.

Il coefficiente A serve per calcolare l'importo dei benefici sulla prima quota di pensione (riquadro 11 del PA 04) con la formula 9 x A dove 9 sta ad indicare nel proprio riquadro del PA04, l'importo benefici del D.Lgs. 167/95 (c.d. 6 scatti paga).

Il coefficiente B servirà per calcolare la prima quota di pensione (riquadro 4 del PA04) con la formula 1 x B dove 1 sta ad indicare il riquadro dove viene indicato l'importo della retribuzione pensionabile alla cessazione del servizio.

La quota C servirà a determinare la seconda quota di pensione e verrà calcolata con la formula 2 x C dove 2 è l'importo indicato appunto nel riquadro 2 del PA 04 ed è relativo alla retribuzione media.

Il risultato della sommatoria dei riquadri 4,5, e 6 e cioè prima, seconda e terza quota di pensione, sommato poi ai benefici prima quota di pensione, determineranno la pensione arrotondata con i benefici.

Di solito, o come accade alla Prefettura della mia provincia, nel PA04 non vengono calcolati gli import nel riquadro 10 (montante contributivo sui benefici) e riquadro 12 ( importo benefici sul montante contributivo) che è dato dalla formula 10 x D. Questi ultimi li ho trovati nella determina della pensione elaborata poi dall'INPS.

Louis65
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 2537
Iscritto il: mar ago 13, 2013 2:09 pm

Re: Illustrazione PA04 e suo utilizzo ai fini PPO

Messaggio da Louis65 » mer giu 06, 2018 11:03 pm

??????

Rispondi