Fai una donazione al tuo Forum €5,00 €10,00 €20,00 €50,00

Link sponsorizzati

quesito

quesito

Messaggioda luigi martino » sab mag 01, 2010 10:20 pm

Caro roberto visitando alcuni quesiti ho letto che un militare superando il tetto massimo dei 730 gg. può essere congedato dal servizio per aver superato il massimo dell'aspettativa, mi sembra di capire che la cmo ti possa congedare per detto motivo cioè senza darti la riforma qualunque essa sia ti ringrazio se mi puoi delucidere in merito a questo quesito con affetto ti saluto luigi.
luigi martino
 

Link sponsorizzati
BANNER

Re: quesito

Messaggioda Roberto Mandarino » dom mag 02, 2010 12:43 pm

Se si superano i 730 giorni di aspettativa malattia nell'ultimo quinquennio senza essere riformati, si viene posti in congedo e dichiarati decaduti dal servizio.

In questo caso non si ha la possibilità di optare per il transito ai ruoli civili, visto che non esisterebbe il verbale di riforma della cmo che dichiara l'inidoneità al Corpo e l'idoneità ai ruoli civili del Ministero.


Saluti Roberto
2.9.1963. Fa bene e scordati, fa male e pensaci.
Avatar utente
Roberto Mandarino
Staff Moderatori
Staff Moderatori
 
Messaggi: 2074
Iscritto il: gio ott 22, 2009 4:01 pm

Re: quesito

Messaggioda paolo65 » dom mag 02, 2010 3:16 pm

Roberto scusa la correzione,in caso di sforamento dei 730 gg. i sei scatti sono conteggiati ugualmente.Anche io avevo dei dubbi sul trattamento pensionistico in questa circostanza,ma la cosa mi e' stata confermata da un presidente di cmo della campania.Insomma stesso trattamento della riforma no dipendente da causa servizio.Un saluto.
paolo65
Consigliere
Consigliere
 
Messaggi: 552
Iscritto il: gio apr 01, 2010 3:43 pm

Re: quesito

Messaggioda PIOLO83 » ven ott 01, 2010 2:14 pm

Salve volevo un' consiglio.
ho partecipato al concorso di 197 posti aa.ff della gdf .
Ho superato le prove scritte, comunq sono arrivato fino alla fine, avendo ottenuto l' idonieta con riserva in attesa di partire.
un mese prima che il corso partiva sono stato escluso per 2 requisiti che mancavano nel bando di gazzetta
Ho sub controllato vedendo che su questi 2 requisiti 1 non esite l' altro è un interpretaz un pò strana diciamo una scusa.
Nel frattempo che la graduatoria di merito usciva io essendo stato scartato quindi un sogno che andava via.
Non mi sono arreso ho fatto un ricorso al tra lazio.
Ho vinto il ricorso al tar lazio neanche ci credevo con un' giudizio favorevole del merito. ( Sospensiva)
ma sfortunatamente ho avuto l' appello al consiglio di stato dove il giudizio del presidente diceva che il tar lazio doveva specificare meglio la sentenza, quindi lui si atteneva al bando di gazzetta ripassando tutto al tar lazio per il merito.
La mia delusione è stata veramente tanta.
Ma adesso ho presentato l' istanza di merito io personalmente al tar lazio di roma dove ho avuto la fissaz nenche dopo 5 mesi sub, speriamo che sia positivo questo da parte mia.
Domanda
1) il corso sta per finire il mio ricorso è durato 1 anno 6 mesi cira adesso loro scrivono sul mandato che verro riammesso al prossimo corso utile se sono in graduatoria.
Io non so che posto sono non so niente ma se l vinco il merito è possibile che mi cacciano dopo 1 anno 6 mesi di ricorso, sono un subbentro ormai che ne dite?

2)Poi il fatto che il merito viene fissato dopo 5 mesi è positivo
PIOLO83
 

Re: quesito

Messaggioda rocco61 » ven gen 30, 2015 5:57 pm

ho superato i 730 gg. non vi e' verbale di inidoneita' al servizio da parte della cmo.
nell'ultima visita mi hanno fatto ancora temporaneamente non idoneo al smi per 180 gg.
il mio comando mi notifica che a giugno devo andare alla cmo per visita idoneita' ai ruoli civili.
e' tutto logico o mi sono perso qualcosa.?
rocco61
Riferimento
Riferimento
 
Messaggi: 474
Iscritto il: gio gen 31, 2013 9:13 pm

Re: quesito

 


Torna a GUARDIA DI FINANZA






 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 10 ospiti

CSS Valido!

Aggiorna le mie impostazioni privacy