Giorni di malattia dopo un anno

Feed - POLIZIA DI STATO

SandroDefi
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 13
Iscritto il: gio nov 30, 2017 9:16 pm

Giorni di malattia dopo un anno

Messaggio da SandroDefi » lun dic 25, 2017 12:15 pm

Innanzi tutto un buon Natale a tutti.
Ho un dubbio che spero risolva su questo forum.
Sono rientrato in servizio dopo 1 anno e 2 mesi di malattia continuative per stati di ansia reattiva (non è causa di servizio)
Volevo sapere come funziona adesso, nel senso che non posso più prendere malattia pena la decurtazione dello stipendio?
Se mi ammalo devo ricorrere quindi ai giorni di ferie?
Sono un pò confuso.
Grazie



Convenzionistituzioni.it
Avatar utente
salvo24
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 350
Iscritto il: dom gen 27, 2013 12:26 am

Re: Giorni di malattia dopo un anno

Messaggio da salvo24 » lun dic 25, 2017 6:57 pm

SandroDefi ha scritto:Innanzi tutto un buon Natale a tutti.
Ho un dubbio che spero risolva su questo forum.
Sono rientrato in servizio dopo 1 anno e 2 mesi di malattia continuative per stati di ansia reattiva (non è causa di servizio)
Volevo sapere come funziona adesso, nel senso che non posso più prendere malattia pena la decurtazione dello stipendio?
Se mi ammalo devo ricorrere quindi ai giorni di ferie?
Sono un pò confuso.
Grazie
Buon Natale..
Dopo un anno comincia la decurtazione relativa alle mensilità eccedente i 12 mesi che ti faranno a tempo debito.... adesso che sei rientrato dovresti almeno restare 90 gg in servizio per non dover restituire altre mensilità.... superato detto periodo se malauguratamente ti ammali non dovrai più restituire nulla
Saluti

Inviato dal mio G7-L01 utilizzando Tapatalk

SandroDefi
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 13
Iscritto il: gio nov 30, 2017 9:16 pm

Re: Giorni di malattia dopo un anno

Messaggio da SandroDefi » lun dic 25, 2017 10:49 pm

salvo24 ha scritto:
SandroDefi ha scritto:Innanzi tutto un buon Natale a tutti.
Ho un dubbio che spero risolva su questo forum.
Sono rientrato in servizio dopo 1 anno e 2 mesi di malattia continuative per stati di ansia reattiva (non è causa di servizio)
Volevo sapere come funziona adesso, nel senso che non posso più prendere malattia pena la decurtazione dello stipendio?
Se mi ammalo devo ricorrere quindi ai giorni di ferie?
Sono un pò confuso.
Grazie
Buon Natale..
Dopo un anno comincia la decurtazione relativa alle mensilità eccedente i 12 mesi che ti faranno a tempo debito.... adesso che sei rientrato dovresti almeno restare 90 gg in servizio per non dover restituire altre mensilità.... superato detto periodo se malauguratamente ti ammali non dovrai più restituire nulla
Saluti

Inviato dal mio G7-L01 utilizzando Tapatalk
Capito perfettamente e ti ringrazio

GiulioTR
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 705
Iscritto il: mar ott 31, 2017 5:41 pm

Re: Giorni di malattia dopo un anno

Messaggio da GiulioTR » mar dic 26, 2017 12:00 am

Comunque potrai usufruire in seguito di 45 gg di congedo straordinario.

andrea65
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 84
Iscritto il: gio dic 14, 2017 10:58 am

Re: Giorni di malattia dopo un anno

Messaggio da andrea65 » mar dic 26, 2017 3:44 pm

salvo24 ha scritto:
SandroDefi ha scritto:Innanzi tutto un buon Natale a tutti.
Ho un dubbio che spero risolva su questo forum.
Sono rientrato in servizio dopo 1 anno e 2 mesi di malattia continuative per stati di ansia reattiva (non è causa di servizio)
Volevo sapere come funziona adesso, nel senso che non posso più prendere malattia pena la decurtazione dello stipendio?
Se mi ammalo devo ricorrere quindi ai giorni di ferie?
Sono un pò confuso.
Grazie
Buon Natale..
Dopo un anno comincia la decurtazione relativa alle mensilità eccedente i 12 mesi che ti faranno a tempo debito.... adesso che sei rientrato dovresti almeno restare 90 gg in servizio per non dover restituire altre mensilità.... superato detto periodo se malauguratamente ti ammali non dovrai più restituire nulla
Saluti

Inviato dal mio G7-L01 utilizzando Tapatalk

Esattamente!
Se parliamo di aspettativa continuativa hai 1 anno a stipendio pieno e 6 mesi a meta stipendio ( sempre che per la patologia non richiedi prima il riconoscimento da causa di servizio o non sia già riconosciuta causa di servizio)
Tra 2 periodi di aspettativa affinchè non siano conteggiati come continuativi deve intercorrere un periodo di servizio "attivo" di 3 mesi ( no congedo straordinario o ordinario)
Poi quel periodo concorrerà al cumulo dell' aspettativa nell'ultimo quinquennio che ammonta a 2,5 anni max.
Aspettativa e congedo straordinario hanno conteggi diversi, ad ogni nuovo anno hai sempre i 45 gg di C.S. che non incideranno sul conteggio dell'aspettativa che hai totalizzato.

Avatar utente
angri62
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 5602
Iscritto il: lun apr 23, 2012 9:28 am

Re: Giorni di malattia dopo un anno

Messaggio da angri62 » mar dic 26, 2017 6:40 pm

salvo24 ha scritto:
SandroDefi ha scritto:Innanzi tutto un buon Natale a tutti.
Ho un dubbio che spero risolva su questo forum.
Sono rientrato in servizio dopo 1 anno e 2 mesi di malattia continuative per stati di ansia reattiva (non è causa di servizio)
Volevo sapere come funziona adesso, nel senso che non posso più prendere malattia pena la decurtazione dello stipendio?
Se mi ammalo devo ricorrere quindi ai giorni di ferie?
Sono un pò confuso.
Grazie
Buon Natale..
Dopo un anno comincia la decurtazione relativa alle mensilità eccedente i 12 mesi che ti faranno a tempo debito.... adesso che sei rientrato dovresti almeno restare 90 gg in servizio per non dover restituire altre mensilità.... superato detto periodo se malauguratamente ti ammali non dovrai più restituire nulla
Saluti

Inviato dal mio G7-L01 utilizzando Tapatalk
===i tre mesi non hanno nulla a che vedere con la decurtazione che è altra cosa.
i tre mesi ed un giorno servono per interrompere la continuità dei 18 mesi per la conservazione del posto di lavoro, rischio decadenza.

Avatar utente
angri62
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 5602
Iscritto il: lun apr 23, 2012 9:28 am

Re: Giorni di malattia dopo un anno

Messaggio da angri62 » mar dic 26, 2017 6:41 pm

GiulioTR ha scritto:Comunque potrai usufruire in seguito di 45 gg di congedo straordinario.
===il congedo straordinario per malattia rientra nella continuità se non fai almeno 3 mesi ed un giorno di servizio effettivo.

trasmarterzo
Riferimento
Riferimento
Messaggi: 374
Iscritto il: sab ago 19, 2017 5:52 pm

Re: Giorni di malattia dopo un anno

Messaggio da trasmarterzo » mar dic 26, 2017 7:42 pm

il congedo ordinario (quello maturato fino a quella data) fa parte del cosiddetto SERVIZIO ATTIVO.
Saluti.

Avatar utente
angri62
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 5602
Iscritto il: lun apr 23, 2012 9:28 am

Re: Giorni di malattia dopo un anno

Messaggio da angri62 » mar dic 26, 2017 7:47 pm

trasmarterzo ha scritto:il congedo ordinario (quello maturato fino a quella data) fa parte del cosiddetto SERVIZIO ATTIVO.
Saluti.
===???????????????
questo dipende dalle amministrazioni.

Highlander
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 198
Iscritto il: lun nov 13, 2017 11:53 am

Re: Giorni di malattia dopo un anno

Messaggio da Highlander » mar dic 26, 2017 7:51 pm

trasmarterzo ha scritto:il congedo ordinario (quello maturato fino a quella data) fa parte del cosiddetto SERVIZIO ATTIVO.
Saluti.
Si come no! Stai in convalescenza per un anno poi rientri un giorno e ti fai 45 GG di straordinaria. Vedi poi il cedolino....

Avatar utente
angri62
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 5602
Iscritto il: lun apr 23, 2012 9:28 am

Re: Giorni di malattia dopo un anno

Messaggio da angri62 » mar dic 26, 2017 8:17 pm

Highlander ha scritto:
trasmarterzo ha scritto:il congedo ordinario (quello maturato fino a quella data) fa parte del cosiddetto SERVIZIO ATTIVO.
Saluti.
Si come no! Stai in convalescenza per un anno poi rientri un giorno e ti fai 45 GG di straordinaria. Vedi poi il cedolino....
===la citazione è per il congedo ordinario.

Highlander
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 198
Iscritto il: lun nov 13, 2017 11:53 am

Re: Giorni di malattia dopo un anno

Messaggio da Highlander » mer dic 27, 2017 12:29 pm

angri62 ha scritto:
Highlander ha scritto:
trasmarterzo ha scritto:il congedo ordinario (quello maturato fino a quella data) fa parte del cosiddetto SERVIZIO ATTIVO.
Saluti.
Si come no! Stai in convalescenza per un anno poi rientri un giorno e ti fai 45 GG di straordinaria. Vedi poi il cedolino....
===la citazione è per il congedo ordinario.
Sorry...

Hertz
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 123
Iscritto il: sab mar 18, 2017 8:41 pm

Re: Giorni di malattia dopo un anno

Messaggio da Hertz » mer dic 27, 2017 5:44 pm

In M.M. mi pare che la licenza ordinaria sia considerata servizio attivo, per quale amministrazione e' vero il contrario?
Saluti

Avatar utente
angri62
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 5602
Iscritto il: lun apr 23, 2012 9:28 am

Re: Giorni di malattia dopo un anno

Messaggio da angri62 » mer dic 27, 2017 8:47 pm

Hertz ha scritto:In M.M. mi pare che la licenza ordinaria sia considerata servizio attivo, per quale amministrazione e' vero il contrario?
Saluti
===un articolo UGL polizia di stato affermava il contrario, ho letto anche una sentenza che lo affermava.

Hertz
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 123
Iscritto il: sab mar 18, 2017 8:41 pm

Re: Giorni di malattia dopo un anno

Messaggio da Hertz » mer dic 27, 2017 11:46 pm

Scusami per congedo ordinario intendi licenza ordinaria? Non si puo considerare servizio attivo il recupero compensativo , l.937 , licenza recupero compensativo?
Saluti

Rispondi