fratello scorretto

Sezione dedicata alla libera circolazione di idee ed esperienze tra i diversi Corpi armati (e non) dello Stato.
Feed - PUNTO DI INCONTRO

Rispondi
piratadoc
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 1
Iscritto il: mer dic 19, 2012 12:55 pm

fratello scorretto

Messaggio da piratadoc » mer dic 19, 2012 1:41 pm

Buongiorno vorrei gentilmente esporle il mio quesito.Alla morte di mio padre mio fratello si è fatto cointestare due conti che mia madre aveva in banca a mia insaputa,in questi conti affluiscono la pensione di mia madre e gli affitti di due appartamenti ,più ci sono delle azioni e anni addietro si è appropriato di soldi che ci avevano restituito in parte per un appartamento mai costruito .In questi 15 anni non ho mai interferito perchè abitando lontano da casa di mia madre e fidandomi di lui non avevo problemi.Da due anni mia madre è incapace di intendere e volere poichè ha una demenza senile certificata e gli è stato accettato l'accompagno,ora trovandomi in difficoltà economica avendo perso il lavoro,ho chiesto a mio fratello delucidazioni sulla situazione bancaria e con mio rammarico mi ha detto che i soldi erano quasi finiti e alla mia richiesta di accedere con la mia firma sul conto mi ha mandato a ..................................oltretutto vive nella mia casa con mia madre e ogni spesa da ben 15 anni viene sottratta da questi conti.Questa situazione mi dà l'idea di appropriazione indebita,se lei fosse così gentile da darmi delle delucidazioni le sarei molto grato. La ringrazio e la saluto.



Rispondi