Fedina penale parenti

L'Avv. Giovanni Giorgetti risponde
Feed - LEXETICA - IL LEGALE RISPONDE

Moderatori: Admin, Avv. Giovanni Giorgetti

Rispondi
Leia Organa
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 2
Iscritto il: sab giu 15, 2019 2:37 pm

Fedina penale parenti

Messaggio da Leia Organa » mer mar 17, 2021 6:42 pm

Buongiorno. Sto partecipando al concorso di agenti di polizia di stato. Ho saputo che un mio cugino (primo grado) è agli arresti domiciliari per estorsioni e associazione mafiosa (non so i dettagli delle accuse)
Sono molto preoccupata per il concorso, alcuni parenti nelle FDO mi hanno detto direttamente di rinunciare perchè sarei scartata al 100%.
Ho cercato informazioni, alcuni dicono che controllano solo la fedina di genitori e fratelli, altri che dipende dalla commissione...
Ecco, sono abbastanza disperata! Non mi sembra giusto che per un cugino che avrò visto un paio di giorni l'anno (viviamo in regioni diverse) debba essere scartata, capisco il motivo ma io non ho nulla a che vedere con il crimine.
Mi dica, com'è la situazione? Rischio davvero di essere scartata per questo motivo?
Grazie per la risposta.



Convenzionistituzioni.it
Avatar utente
Avv. Giovanni Giorgetti
Professionista
Professionista
Messaggi: 31
Iscritto il: mar set 29, 2020 4:33 pm

Re: Fedina penale parenti

Messaggio da Avv. Giovanni Giorgetti » ven mar 19, 2021 9:46 am

Buongiorno,
Il consiglio è quello di leggere attentamente il bando con cui è stato indetto il concorso e verificare se tra i requisiti richiesti - oltre all’assenza di precedenti penali personali - vi è anche l’assenza di precedenti penali in famiglia.
Mi preme specificare che per la legge italiana la responsabilità penale è personale, pertanto un fatto estraneo alla propria condotta e che non riguarda il candidato in prima persona non può pregiudicarlo nella partecipazione al concorso stesso.
Tuttavia tale aspetto potrebbe emergere nell’ambito dell’iter concorsuale. Il dato relativo alla presenza di precedenti penali in famiglia potrebbe emergere durante gli accertamenti psico-attitudinali. In tal caso sarà la commissione esaminatrice a valutarne la rilevanza. In tal sede è consigliabile evidenziare l’assenza di rapporti diretti con il parente in questione.
Resto a disposizione, cordiali saluti
Giovanni Giorgetti
Studi LexEtica
Avv. Giovanni Giorgetti
Piazza S. Marco 7
50121 Firenze
Tel. 379/1616164

Via G. Pico della Mirandola 9
50132 Firenze
Tel 055/217989

email: avvocato@lexetica.it

Leia Organa
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 2
Iscritto il: sab giu 15, 2019 2:37 pm

Re: Fedina penale parenti

Messaggio da Leia Organa » ven mar 19, 2021 10:53 am

No, nel bando non se ne fa menzione, ma è sicuro che controllano i precedenti in famiglia (infatti richiedono dopo le preselettive di compilare lo stato di famiglia per svolgere le loro indagini) e che in base a questo possano scartare. Ovviamente indicherò l'assenza di contatti con questo cugino.

Rispondi