esenzione tiket per causa di servizio

Feed - CARABINIERI

leonardo virdò
Consigliere
Consigliere
Messaggi: 781
Iscritto il: sab giu 19, 2010 8:26 am

Re: esenzione tiket per causa di servizio

Messaggio da leonardo virdò » gio feb 16, 2012 4:37 pm

Mario56 ha scritto:
leonardo virdò ha scritto: ... Per avere l'esenzione del tiket per l'acquisto di determinati farmaci invece, occorre che la patologia per la quale si chiede l'esenzione sia di natura cronica e ben documentata.
questo volevo dire, se uno ha una patologia invalidante, non ha importanza che sia una patologia derivante da una attività professionale ... per quella patologia spettano visite e medicine gratuite ... se uno è sordo, ha importanza che sia di derivazione professionale? No! Se è professionale implica altri benefici.
Esatto!



leonardo virdò
Consigliere
Consigliere
Messaggi: 781
Iscritto il: sab giu 19, 2010 8:26 am

Re: esenzione tiket per causa di servizio

Messaggio da leonardo virdò » gio feb 16, 2012 4:42 pm

gino59 ha scritto:
leonardo virdò ha scritto:
Mario56 ha scritto:scusate, poniamo che uno sia stato un "disoccupato a vita" che però ha una patologia che solitamente viene riconosciuta invalidante (che so pressione alta, diabete, malattie cardiache ecc ecc) che succede si paga tutto? Quello che voglio dire, indipendentemente da una "causa di servizio" se uno ha una malattia invalidante spetta l'esenzione dai farmaci per quella patologia, se poi è derivata da una professione, ha altri benefici (che so tipo equo indennizzo o privilegiata ...) ....
Se una persona è disoccupata, ovvero senza reddito famigliare, deve produrre tramite CAF documentazione attestante di aver diritto all'esenzione. In tal caso gli viene rilasciato il cosi detto detto modello isee e, dal quel momento può benissimo effettuare gli esami clinici e strumentali presso le strutture sanitarie convenzionate senza sborsare un soldo. Per avere l'esenzione del tiket per l'acquisto di determinati farmaci invece, occorre che la patologia per la quale si chiede l'esenzione sia di natura cronica e ben documentata. Se si è invece invalidi al 100% si ha diritto all'esenzione totale del ticket a vita, indipendentemente dal reddito, nonché pensione di invalidità-accompagnamento, (la famosa legge 104). Se l'invalidità è scaturità in seguito ad una professione (caso CC.), si ha diritto, qualora riconosciuta, privilegiata/equo indennizzo.

X Gino59.

Per determinate patologie non croniche si ha diritto all'esenzione del ticket temporaneo, generalmente 2 anni, dopo di ciò è l'interessato che dovrà dimostrare che la malattia persiste nel tempo e chiede nuovamente l'esenzione.



....Si, grazie L.V. (lo sapevo) :arrow: il mio post non era una domanda, ma un'affermazione ho meglio una
costatazione.-Ciao
Caro Gino a volte tu con queste :arrow: :idea: :roll: :lol: :mrgreen: :?: :?: :arrow: :arrow: che mi sembrano una nuova segnaletica stradale, mi fai confondere :lol: :lol: :lol:
Salutami tanto la tua cara e adorata :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

mimmo63
Affidabile
Affidabile
Messaggi: 207
Iscritto il: dom dic 27, 2009 11:20 pm

Re: esenzione tiket per causa di servizio

Messaggio da mimmo63 » gio feb 16, 2012 6:03 pm

Permettetemi di esporre la mia situazione in tema di esenzione Ticket.
Seguendo le direttive del forum, con la copia originale del Verbale della CMO datato 2011, (Giudizio attualmente al vaglio del Comitato di verifica), mi sono portato presso l’Asl di mia competenza richiedendo l’esenzione del Ticket.
Successivamente, Il personale medico predisposto al rilascio, dopo aver esaminato il Verbale e acquisendo copia di esso, stilava a sua volta un certificato assegnandomi il diritto all’esenzione ES02 - ES03 senza alcuna data di scadenza.

leonardo virdò
Consigliere
Consigliere
Messaggi: 781
Iscritto il: sab giu 19, 2010 8:26 am

Re: esenzione tiket per causa di servizio

Messaggio da leonardo virdò » gio feb 16, 2012 9:58 pm

Io ho chiesto l'esenzione del ticket nel 2005 a seguito della cardiopatia ipertensiva. L'asl col solo certificato del cardiologo mi ha rilasciato l'esenzione cod. 031 - 401. La causa di servizio è ancora al vaglio del comitato.

:arrow: :arrow: Devo dire bravo al collega che ha aperto questo argomento interessante. Con i tempi odierni ove la crisi economica ci sovrasta, le visite specialistiche, le analisi, gli accertamenti strumentali, i farmaci e quant'altro sono come il pane quotidiano. X Chi ha tanti soldi il problema non sussiste, mentre, x una modesta famiglia di 4 persone, col solo stipendio/pensione,pagando l'affitto di casa, arriva a stento a fine mese e a volte si è costretti a rinunciare a fare un esame x una prevenzione. Detto questo, suggerisco ai colleghi riformati e non, se hanno patologie affermate dalle cmo che necessitano di cure continue, di chiedere l'esenzione del ticket rivolgendosi presso le strutture ASL di competenza.

panorama
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 11763
Iscritto il: mer feb 24, 2010 4:23 pm

Re: esenzione tiket per causa di servizio

Messaggio da panorama » sab ago 23, 2014 12:39 pm

Per i colleghi CC, allego una vecchia circolare del CGA del 1985 "giusto per la storia" relativa all'esenzione dal pagamento di "ticket" sui medicinali e/o analisi cliniche e di laboratorio.

vedi/leggi/scarica se d'interesse
Solo i moderatori e gli Utenti del gruppo Sostenitori possono visualizzare i file allegati.

brezzablu

Re: esenzione tiket per causa di servizio

Messaggio da brezzablu » sab ago 23, 2014 3:32 pm

io ho portato all'asl il decreto rilasciatomi dal ministero dell'interno che affermava la mia patologia come dipendente da causa di servizio....Mi e' stata data l'esenzione permanente codice S03.....artrosi del rachide in toto.....da allora non pago nulla x gli accertamenti riguardanti la patologia...

Dott.ssa Astore
Professionista
Professionista
Messaggi: 2496
Iscritto il: ven lug 22, 2011 2:41 pm
Località: Studio medico: Firenze, Via della Mattonaia 35 - tel. 055 23 45 154

Re: esenzione tiket per causa di servizio

Messaggio da Dott.ssa Astore » sab ago 23, 2014 3:47 pm

Il beneficio l'ottiene con la tab.A una volta riconosciuta alla Commissione di Roma.
Può' chiedere l'aggavamento con esami strumentali specifici affiancati ad una visita ortopedica ,munito di relazione medico-legale.
Mi faccia sapere -vista la vicinanza - se vuole un incontro al mio studio così ne parliamo a voce.
Cordialmente
Lucia Astore
Dott.ssa Lucia Astore - Medico Legale | Psichiatra forense
Studio: Via della Mattonaia, 35 - 50121 Firenze
Telefono: 055 23 45 154

panorama
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 11763
Iscritto il: mer feb 24, 2010 4:23 pm

Re: esenzione tiket per causa di servizio

Messaggio da panorama » mer feb 11, 2015 10:06 am

Invalidità: esenzione dal ticket


Domanda:

E' riconosciuto alle persone invalide il diritto all'esenzione dal pagamento del ticket per prestazioni specialistiche?


Risposta:

Il riconoscimento di una invalidità garantisce il diritto all’esenzione per alcune o per tutte le prestazioni specialistiche. Lo stato e il grado di invalidità devono essere accertate dalla competente Commissione medica della ASL di residenza. Tale accertamento costituisce condizione necessaria per il rilascio dell’attestato di esenzione.

Il Ministero della Salute, con Decreto ministeriale 1° febbraio 1991, art. 6, indica le categorie di invalidi che godono di questo beneficio.

Le seguenti categorie sono esenti da tutte le prestazioni di diagnostica strumentale, di laboratorio e dalle altre prestazioni specialistiche:
• invalidi di guerra e per servizio appartenenti alle categorie dalla I alla V;
• invalidi civili ed invalidi per lavoro con una riduzione della capacità lavorativa superiore ai 2/3;
• invalidi civili con indennità di accompagnamento;
• ciechi e sordomuti;
• ex deportati nei campi di sterminio nazista KZ (categoria equiparata dalla legge agli invalidi e mutilati di guerra);
• vittime di atti di terrorismo o di criminalità organizzata.

Per le categorie di seguito elencate è, invece, prevista l'esenzione per le prestazioni di diagnostica strumentale, di laboratorio e altre prestazioni specialistiche correlate alla patologia invalidante:
• invalidi di guerra e per servizio appartenenti alle categorie dalla VI alla VIII;
• invalidi per lavoro con una riduzione della capacità lavorativa inferiore ai 2/3;
• coloro che abbiano riportato un infortunio sul lavoro o una malattia professionale.

Gli invalidi di guerra, titolari di pensione diretta vitalizia, hanno diritto a ritirare gratuitamente i medicinali appartenenti alla classe C su prescrizione del medico che ne attesti la comprovata utilità.

Per avere informazioni sulle esenzioni dal ticket sui medicinali, introdotto da norme regionali, gli assistiti dovranno rivolgersi alla Regione di appartenenza.
-----------------------------------------------------------------

notizia dal seguente link

http://www.lineaamica.gov.it/risposte/i ... dal-ticket" onclick="window.open(this.href);return false;

panorama
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 11763
Iscritto il: mer feb 24, 2010 4:23 pm

Re: esenzione tiket per causa di servizio

Messaggio da panorama » mer mar 16, 2016 7:54 pm

Pagamento del ticket per prestazioni di Pronto Soccorso in “codice bianco” a seguito di infortuni in servizio.

vedi/leggi e scarica PDF se d’interesse (nel contesto Arma CC.).

Al riguardo, conviene:

- Adoperarsi affinchè all’emergenza sia garantita la corretta applicazione della richiamata norma della Legge Finanziaria 2007 (come da pdf allegato), che esclude il pagamento del ticket per tutte le prestazioni di pronto soccorso rese a seguito di “traumatismi”;

- Segnalare l’anomalia alla Regione Amministrativa per eventuali chiarimenti con chi di competenza.
Solo i moderatori e gli Utenti del gruppo Sostenitori possono visualizzare i file allegati.

Dott.ssa Astore
Professionista
Professionista
Messaggi: 2496
Iscritto il: ven lug 22, 2011 2:41 pm
Località: Studio medico: Firenze, Via della Mattonaia 35 - tel. 055 23 45 154

Re: esenzione tiket per causa di servizio

Messaggio da Dott.ssa Astore » sab mar 26, 2016 11:42 am

Solo la tab.A ha le varie ctg. E per avere una validita' giuridica ogni c.d.s deve essere riconosciuta dalla CMV di Roma.
Se la patologia e' significativa chieda al suo curante direttamente l'esenzione ticket.
Buona Pasqua
Lucia Astore
Dott.ssa Lucia Astore - Medico Legale | Psichiatra forense
Studio: Via della Mattonaia, 35 - 50121 Firenze
Telefono: 055 23 45 154

Avatar utente
pietro17
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 2609
Iscritto il: sab mar 10, 2012 10:50 am

Re: esenzione tiket per causa di servizio

Messaggio da pietro17 » sab mar 26, 2016 10:08 pm

Scusi dottoressa, secondo
quanto da lei sopra detto, il
Medico di base può, autonomamente, disporre direttamente l'esenzione ticket?
Sicuramente è come lei asserisce, ma se fosse più precisa molti colleghi potrebbero trarre beneficio dalle sue affermazioni fatte.
La ringrazio e le auguro una serena Pasqua.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

lino
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 3678
Iscritto il: dom mar 07, 2010 12:25 am

Re: esenzione tiket per causa di servizio

Messaggio da lino » lun lug 29, 2019 8:17 pm

lino ha scritto:
mer feb 15, 2012 8:59 pm
Confermo per esperienza diretta (un mese fa) le esenzioni valgono solo con Tab A, non serve riconoscimento, basta verbale cmo.
ciao
Scusate ma dopo 8 anni , il.mio medico non trova più la mia esenzione al computer e ha dovuto adeguarsi ....
La cosa strana informandomi all'ufficio esenzione rilasciante , telefonicamente non mi ha saputo /voluto , rispondere!!!!
Riepilogando avevo portato all'ufficio di cui sopra il verbale rilasciato dalla cmo per la causa di servizio (A6).
La stessa dopo un.lungo periodo venne rigettata dal comitato di verifica.
A qualche collega è successo qualcosa di simile???
Ciao e grazie!!

gino59
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 10629
Iscritto il: lun nov 22, 2010 11:26 pm

Re: esenzione tiket per causa di servizio

Messaggio da gino59 » lun lug 29, 2019 10:06 pm

:arrow: Sono all'ordine del giorno :!: :!: :!:
Ciao Gino, quindi mi confermi che è una procedura standard in tutta Italia ??
Non vorrei avere problematiche di nessun genere proprio in questi particolari momenti della mia vita..
Ciao e grazie per quello che mi potrai dire.
Lino.

oreste.vignati
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 2055
Iscritto il: gio ago 21, 2014 8:34 am
Località: bologna

Re: esenzione tiket per causa di servizio

Messaggio da oreste.vignati » mar lug 30, 2019 11:47 pm

due pilastri del forum in una volta sola, che bello, un caro saluto ad entrambi.
io l'esenzione l'ho avuta solo con il verbale cmo, senza il riconoscimento del comitato,
vi diro di più, dopo circa due mesi dalla richiesta avanzata al CUP, recatomi per avere informazioni, il responsabile, non sapendo rispondere,
ha inserito tutte le patologie che c'erano sul verbale riepilogativo CMO, anche quelle non ascrivibili.

lino
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 3678
Iscritto il: dom mar 07, 2010 12:25 am

Re: esenzione tiket per causa di servizio

Messaggio da lino » ven ago 16, 2019 2:01 am

Ciao Oreste.
Veramente noto che tu sei uno dei pilastri del forum , sempre altruista, e con l'umiltà che ti contraddistingue..da sempre...ti dai sempre da fare.
Io sono sparito x un bel po', diciamo che non avevo.le possibilità di seguire il forum...
Ora va un po' meglio e cerco di seguire qualche amico , se riesco e le mie (poche) capacità me lo permettono.
E poi di Gino, che dire, nonostante gli inizi un po' burrascosi..
È stato l" unico con il quale mi sono confidato, max .rispetto e un grande abbraccio per tutti gli amici del forum e per Voi due in particolare.

Una cosa strana ... ( da aggiungere alle altre),mi sono trovato il CUD con un aumento di 3500 e rotti...in apparenza una bella notizia!!!
Pero' Nessuno mi ha scritto nulla di nulla , ho quasi tiimore che abbiano sbagliato, booo.
Ho solamente fatto ricorso per l'art.54, senza ricorrere alla C.dei C.
Io non chiedo, poi si vedrà , il caf cade dalle nuvole, non non vi sono domande ove risalire, be vedremo...
Di certo non vado all'Inps ci ho passato mesi, in.passato.
Un grande saluto.
Lino.

Rispondi