esenzione tiket per causa di servizio

Feed - CARABINIERI

missile67
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 6
Iscritto il: lun gen 30, 2012 7:34 pm

esenzione tiket per causa di servizio

Messaggio da missile67 » mer feb 15, 2012 12:53 pm

cari colleghi..in data 05.11.2001 la C.M.O. di Firenze mi rilasciava verbale di riconoscimento dipendente causa di servizio ai fini equo indennizzo relativo alla patologia spondiloartrosi cervico-dorso-lombare con modesto danno funzionale iscrivibile alla tabella B, categoria..? (nel verbale non vi e scritto!!), misura massima.
ebbene nel corso di questi ultimi anni ho usufruito dell'esenzione invalidità S03 (ex B14)t della regione Toscana riferito alla patologia sopra descritta corrispondente a quella Militare .
nel maggio del 2011 venivo richiamato dall'azienda ASL a presentarmi presso un distretto per chiarimenti provvedendo nel frattempo alla sospensione di tale esenzione non potendo utilizzarne più i benefici.
mi sono presentato a tale struttuta e mi sono visto annullare l'esenzione, questo xchè a dire del medico non mi spettava in quanto per evere tele benificio avrei dovuto avere la tabella A (militare) e non la B che sarebbe equiparrata a quella civile....riferendomi che avrei farmi dovuto correggere o rivedere il verbale rilasciatomi dalla C.M.O. di Firenze...!!...cosa dovre fare a questo punto!!..e possibile rivederlo..!!...ma e vero quello che il medico mi ha riferito..!!...il giorno 21 corrente mese mi devo presentare alla C.M.O. di La spezia per altra visita di controllo riferita ad in sinistro subito in servizio con cui ho chiesto la causa di servizio....vorrei chiedervi, ma qual'è la tabella...la categoria..e la misura che dovrebbero darmi affinchè abbia quello che mi spetta!!!posso non firmare se credo che quello che mi concedano non sia quello che mi aspetto!!



Avatar utente
Mario56
Altruista
Altruista
Messaggi: 193
Iscritto il: ven dic 03, 2010 9:57 am

Re: esenzione tiket per causa di servizio

Messaggio da Mario56 » mer feb 15, 2012 2:20 pm

sinceramente io non so rispondere ma la tabella B non prevede categorie che son previste (dalla prima all'ottava nella tabella A.)
Il codice S03 prevede esenzione invalidi per servizio categoria dalla 6^ all'8^ (non si citano tabelle e quà stà l'inghippo perchè una volta anche la tabella B aveva le categorie).
http://www.miolegale.it/tabelle-lesioni ... vizio.html" onclick="window.open(this.href);return false;

lino
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 4016
Iscritto il: dom mar 07, 2010 12:25 am

Re: esenzione tiket per causa di servizio

Messaggio da lino » mer feb 15, 2012 8:59 pm

Confermo per esperienza diretta (un mese fa) le esenzioni valgono solo con Tab A, non serve riconoscimento, basta verbale cmo.
ciao

mokba
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 54
Iscritto il: ven ott 22, 2010 6:33 pm

Re: esenzione tiket per causa di servizio

Messaggio da mokba » mer feb 15, 2012 9:08 pm

lino ha scritto:Confermo per esperienza diretta (un mese fa) le esenzioni valgono solo con Tab A, non serve riconoscimento, basta verbale cmo.
ciao
confermo in pieno, chiesto all'ASL mi hanno risposto esenzione solo per la Tab. A.

mokba

luigino2010
Consigliere
Consigliere
Messaggi: 714
Iscritto il: ven apr 02, 2010 5:13 pm

Re: esenzione tiket per causa di servizio

Messaggio da luigino2010 » mer feb 15, 2012 9:11 pm

Non esiste la categoria con la tabella B;

Per l'esenzione è necessaria la tabella A di qualsiasi categoria, con tabella B si paga tutto;

Per avere l'esenzione serve la causa di servizio tabella A riconosciuta dal comitato di verifica e non basta solo il verbale della CMO che non attesta il riconoscimento della dipendenza.

Saluti.

lino
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 4016
Iscritto il: dom mar 07, 2010 12:25 am

Re: esenzione tiket per causa di servizio

Messaggio da lino » mer feb 15, 2012 10:20 pm

Luigi mi hanno appena dato l'esenzione con verbale cmo il funzionario asl mi ha assicurato che bastava tale documentazione infatti non mi ha richiesto la causa di servizio.
In questo caso la cmo ha fatto funzione di una commissione medica cosi' come dovrebbe essere............
ciao.

gino59
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 10640
Iscritto il: lun nov 22, 2010 11:26 pm

Re: esenzione tiket per causa di servizio

Messaggio da gino59 » mer feb 15, 2012 10:23 pm

lino ha scritto:Luigi mi hanno appena dato l'esenzione con verbale cmo il funzionario asl mi ha assicurato che bastava tale documentazione infatti non mi ha richiesto la causa di servizio.
In questo caso la cmo ha fatto funzione di una commissione medica cosi' come dovrebbe essere............
ciao.



...... :arrow: P.S. nel 2009 anche a me, solo con il verbale CMO.-Saluti

luigino2010
Consigliere
Consigliere
Messaggi: 714
Iscritto il: ven apr 02, 2010 5:13 pm

Re: esenzione tiket per causa di servizio

Messaggio da luigino2010 » gio feb 16, 2012 8:27 am

lino ha scritto:Luigi mi hanno appena dato l'esenzione con verbale cmo il funzionario asl mi ha assicurato che bastava tale documentazione infatti non mi ha richiesto la causa di servizio.
In questo caso la cmo ha fatto funzione di una commissione medica cosi' come dovrebbe essere............
ciao.

Lino per avere l'esenzione è necessario avere la causa di servizio riconosciuta dal comitato di verifica, la patologia non deve essere in corso di accertamento ma deve essere riconosciuta.

L'esenzione spetta agli invalidi per servizio con tabella A e se non è riconosciuta come puoi essere invalido di servizio.

ciao

luigino2010
Consigliere
Consigliere
Messaggi: 714
Iscritto il: ven apr 02, 2010 5:13 pm

Re: esenzione tiket per causa di servizio

Messaggio da luigino2010 » gio feb 16, 2012 8:43 am

attenzione alle varie esenzioni perchè si incorre nell'articolo 640 del codice penale.

l'esenzione del ticket è molto articolata, nella tua domanda è chiaro che tua patologia non risulti ancora dipendende da causa di servizio per tanto puoi fare Si richiesta alla tua asl per l'esenzione ( qualora la tua malattia lo preveda ) o se ai termini civili hai un'invalidità permanente
per essere chiari suponendo che tu abbia una 5° categoria perchè ti sei rotto un femore e ancora non riconosciuta causa dal servizio non puoi richiedere l'esenzione, mentre se riconosciuta da causa di servizio la puoi chiedere.

altro esempio se tu hai il diabete e hai una 7° categoria ancora non riconosciuta da causa di servizio puoi richiedere l'esenzione ma non per la 7° categoria bensì per patologia cronica, se risulti invalido al 100% non ancora riconosciuta causa di servizio puoi chiedere l'esenzione, insomma le esenzioni sono di vario tipo e genere ma ognuna è ben specifica.

Perchè tu possa far valere la categoria dell'ospedale militare per l'esenzione del ticket deve essere SI dipendente da causa di servizio (rientra nelle esenzioni invalidi per servizio) che si suddivide in due fasce:
1) esenzione totale - Grandi invalidi per servizio 1° categoria, invalidi per servizio dalla 2° alla 5° categoria
2) Esenzione limitata alle prestazioni correlate alla patologia o status - Invalidi per servizio dalla 6° alla 8° categoria

per il resto è vero che tanti colleghi si recano presso le asl e chiedono l'esenzione per la categoria che riporta il verbale della cmo, senza avere la causa di servizio ed è altrettanto vero che in tante asl rilasciano esenzioni senza guardare il pelo nell'uovo, ma è altrettanto vero che, se si chiede l'esenzione e non se ne ha diritto si incorre all'articolo 640 del c.p.

leonardo virdò
Consigliere
Consigliere
Messaggi: 781
Iscritto il: sab giu 19, 2010 8:26 am

Re: esenzione tiket per causa di servizio

Messaggio da leonardo virdò » gio feb 16, 2012 11:58 am

Che io sappia basta il verbale di riforma della cmo da esibire all'asl per l'esenzione del tiket, non importa se le patologie in esso descritte devono essere confermate dal comitato. L'esenzione viene rilasciata per reddito o per malattia, per cui, qualora non si è riformati, ma che comunque in uno dei verbali esibiti all'asl vi sono malattie ascritte alla tabella A, spetta ugualmente l'esenzione per quella/e patologie indicate.

Avatar utente
Mario56
Altruista
Altruista
Messaggi: 193
Iscritto il: ven dic 03, 2010 9:57 am

Re: esenzione tiket per causa di servizio

Messaggio da Mario56 » gio feb 16, 2012 12:45 pm

scusate, poniamo che uno sia stato un "disoccupato a vita" che però ha una patologia che solitamente viene riconosciuta invalidante (che so pressione alta, diabete, malattie cardiache ecc ecc) che succede si paga tutto? Quello che voglio dire, indipendentemente da una "causa di servizio" se uno ha una malattia invalidante spetta l'esenzione dai farmaci per quella patologia, se poi è derivata da una professione, ha altri benefici (che so tipo equo indennizzo o privilegiata ...) ....

gino59
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 10640
Iscritto il: lun nov 22, 2010 11:26 pm

Re: esenzione tiket per causa di servizio

Messaggio da gino59 » gio feb 16, 2012 1:45 pm

leonardo virdò ha scritto:Che io sappia basta il verbale di riforma della cmo da esibire all'asl per l'esenzione del tiket, non importa se le patologie in esso descritte devono essere confermate dal comitato. L'esenzione viene rilasciata per reddito o per malattia, per cui, qualora non si è riformati, ma che comunque in uno dei verbali esibiti all'asl vi sono malattie ascritte alla tabella A, spetta ugualmente l'esenzione per quella/e patologie indicate.



.....Forse e ripeto forse,un dubbio c'e' nel codice S03............. :!: :!: :!: :arrow: Le ASL rilasciano
l'esenzione anche per certe patologia :arrow: ACCERTATE (e qui, non ci piove) :arrow: dico certe e
ripeto certe: :arrow: ULCERA DUEDENALE A/8 :arrow: non esenzione, :arrow: CERVICALE A/8 :arrow: con esenzione per anni 2........ :!: :arrow: questi, sono miei personale Cod. S03.-Saluti

leonardo virdò
Consigliere
Consigliere
Messaggi: 781
Iscritto il: sab giu 19, 2010 8:26 am

Re: esenzione tiket per causa di servizio

Messaggio da leonardo virdò » gio feb 16, 2012 2:28 pm

Mario56 ha scritto:scusate, poniamo che uno sia stato un "disoccupato a vita" che però ha una patologia che solitamente viene riconosciuta invalidante (che so pressione alta, diabete, malattie cardiache ecc ecc) che succede si paga tutto? Quello che voglio dire, indipendentemente da una "causa di servizio" se uno ha una malattia invalidante spetta l'esenzione dai farmaci per quella patologia, se poi è derivata da una professione, ha altri benefici (che so tipo equo indennizzo o privilegiata ...) ....
Se una persona è disoccupata, ovvero senza reddito famigliare, deve produrre tramite CAF documentazione attestante di aver diritto all'esenzione. In tal caso gli viene rilasciato il cosi detto detto modello isee e, dal quel momento può benissimo effettuare gli esami clinici e strumentali presso le strutture sanitarie convenzionate senza sborsare un soldo. Per avere l'esenzione del tiket per l'acquisto di determinati farmaci invece, occorre che la patologia per la quale si chiede l'esenzione sia di natura cronica e ben documentata. Se si è invece invalidi al 100% si ha diritto all'esenzione totale del ticket a vita, indipendentemente dal reddito, nonché pensione di invalidità-accompagnamento, (la famosa legge 104). Se l'invalidità è scaturità in seguito ad una professione (caso CC.), si ha diritto, qualora riconosciuta, privilegiata/equo indennizzo.

X Gino59.

Per determinate patologie non croniche si ha diritto all'esenzione del ticket temporaneo, generalmente 2 anni, dopo di ciò è l'interessato che dovrà dimostrare che la malattia persiste nel tempo e chiede nuovamente l'esenzione.

gino59
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 10640
Iscritto il: lun nov 22, 2010 11:26 pm

Re: esenzione tiket per causa di servizio

Messaggio da gino59 » gio feb 16, 2012 2:37 pm

leonardo virdò ha scritto:
Mario56 ha scritto:scusate, poniamo che uno sia stato un "disoccupato a vita" che però ha una patologia che solitamente viene riconosciuta invalidante (che so pressione alta, diabete, malattie cardiache ecc ecc) che succede si paga tutto? Quello che voglio dire, indipendentemente da una "causa di servizio" se uno ha una malattia invalidante spetta l'esenzione dai farmaci per quella patologia, se poi è derivata da una professione, ha altri benefici (che so tipo equo indennizzo o privilegiata ...) ....
Se una persona è disoccupata, ovvero senza reddito famigliare, deve produrre tramite CAF documentazione attestante di aver diritto all'esenzione. In tal caso gli viene rilasciato il cosi detto detto modello isee e, dal quel momento può benissimo effettuare gli esami clinici e strumentali presso le strutture sanitarie convenzionate senza sborsare un soldo. Per avere l'esenzione del tiket per l'acquisto di determinati farmaci invece, occorre che la patologia per la quale si chiede l'esenzione sia di natura cronica e ben documentata. Se si è invece invalidi al 100% si ha diritto all'esenzione totale del ticket a vita, indipendentemente dal reddito, nonché pensione di invalidità-accompagnamento, (la famosa legge 104). Se l'invalidità è scaturità in seguito ad una professione (caso CC.), si ha diritto, qualora riconosciuta, privilegiata/equo indennizzo.

X Gino59.

Per determinate patologie non croniche si ha diritto all'esenzione del ticket temporaneo, generalmente 2 anni, dopo di ciò è l'interessato che dovrà dimostrare che la malattia persiste nel tempo e chiede nuovamente l'esenzione.



....Si, grazie L.V. (lo sapevo) :arrow: il mio post non era una domanda, ma un'affermazione ho meglio una
costatazione.-Ciao

Avatar utente
Mario56
Altruista
Altruista
Messaggi: 193
Iscritto il: ven dic 03, 2010 9:57 am

Re: esenzione tiket per causa di servizio

Messaggio da Mario56 » gio feb 16, 2012 3:10 pm

leonardo virdò ha scritto: ... Per avere l'esenzione del tiket per l'acquisto di determinati farmaci invece, occorre che la patologia per la quale si chiede l'esenzione sia di natura cronica e ben documentata.
questo volevo dire, se uno ha una patologia invalidante, non ha importanza che sia una patologia derivante da una attività professionale ... per quella patologia spettano visite e medicine gratuite ... se uno è sordo, ha importanza che sia di derivazione professionale? No! Se è professionale implica altri benefici.

Rispondi