esenzione irpef vittime del dovere

Feed - CARABINIERI

Avatar utente
umtambor
Riferimento
Riferimento
Messaggi: 492
Iscritto il: lun feb 24, 2014 1:39 pm

Re: esenzione irpef vittime del dovere

Messaggio da umtambor » ven nov 25, 2016 11:56 am

Ho detto che ci rientriamo tutti in quanto tutti potenziali pensionati (tranne chi lo è già!)....ormai manca poco!



Convenzionistituzioni.it
Avatar utente
Zenmonk
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 2390
Iscritto il: dom lug 13, 2014 2:38 pm

Re: esenzione irpef vittime del dovere

Messaggio da Zenmonk » ven nov 25, 2016 12:03 pm

Il diavolo è nei dettagli: il trattamento pensionistico SPETTANTE ALLE VITTIME DEL DOVERE e' solo quello di inabilità e privilegiato.

Avatar utente
Zenmonk
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 2390
Iscritto il: dom lug 13, 2014 2:38 pm

Re: esenzione irpef vittime del dovere

Messaggio da Zenmonk » ven nov 25, 2016 12:06 pm

Detto trattamento spetta se si è stati riformati per la patologia per cui si è VDD (solo se prevalente o anche se equivalente dipende dalle interpretazioni dell'INPS e dalla successiva giurisprudenza della Corte dei Conti, trattandosi di materia pensionistica, oppure dei Tribubali del lavoro). In ogni caso mi pare presto per fasciarsi la testa, dato che l'emendamento non è ancora passato al vaglio dell'Assemblea.

ESPOSITO
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 95
Iscritto il: sab apr 04, 2015 8:30 am

Re: esenzione irpef vittime del dovere

Messaggio da ESPOSITO » ven nov 25, 2016 12:34 pm

Ragazzi ma vi rendete conto che per dare 250 euro in piu il ministero ha fatto le barricate.!!!!! Vediamo il trucco dove sta' .....perché prima del 4 dic tutto e generalizzato poi ci sarà' un esiguo è sparuto gruppo di vdd che ne beneficerà'. Perché andranno ad interpretare anche quest'altra clausola a modo loro. Vi rendete conto l'Irpef sulle nostre pensioni quant'e'??? E loro, mi ripeto, per dare 250 euro in più hanno fatto smuovere tribunali e soldi a migliaia di avvocati.

ciro49
Riferimento
Riferimento
Messaggi: 352
Iscritto il: lun lug 25, 2016 12:31 pm

Re: esenzione irpef vittime del dovere

Messaggio da ciro49 » ven nov 25, 2016 1:09 pm

ESPOSITO ha scritto:Ragazzi ma vi rendete conto che per dare 250 euro in piu il ministero ha fatto le barricate.!!!!! Vediamo il trucco dove sta' .....perché prima del 4 dic tutto e generalizzato poi ci sarà' un esiguo è sparuto gruppo di vdd che ne beneficerà'. Perché andranno ad interpretare anche quest'altra clausola a modo loro. Vi rendete conto l'Irpef sulle nostre pensioni quant'e'??? E loro, mi ripeto, per dare 250 euro in più hanno fatto smuovere tribunali e soldi a migliaia di avvocati.
La legge parla di vittime del dovere, ma poi bisogna vedere nei decreti di attuazione quali siano i beneficiari di detto provvedimento, e sicuramente sarà come inserito nel dl 1715 ,la percentuale di invalidità deve essere superiore al 25 %- detta percentuale viene indicata in tutto il DL 1715-
Io cosi la interpreto- Ma per sapere occorre prima vedere se passa completamente i vari passaggi-E poi attendere i decreto di attuazione-
Io sono poco interessato avendo la PP di 1^ categoria

Avatar utente
semaig
Altruista
Altruista
Messaggi: 146
Iscritto il: mer feb 02, 2011 11:05 am

Re: esenzione irpef vittime del dovere

Messaggio da semaig » ven nov 25, 2016 2:09 pm

Questo è l'allegato sulla proposta di estensione, risulta approvato
Solo i moderatori e gli Utenti del gruppo Sostenitori possono visualizzare i file allegati.

Avatar utente
Zenmonk
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 2390
Iscritto il: dom lug 13, 2014 2:38 pm

Re: esenzione irpef vittime del dovere

Messaggio da Zenmonk » ven nov 25, 2016 2:18 pm

Ovviamente sotto il 25% (un quarto di perdita della capacità lavorativa) non vi è inabilità, invalidità ne' pensione di privilegio e quindi non vi è diritto.

Avatar utente
Zenmonk
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 2390
Iscritto il: dom lug 13, 2014 2:38 pm

Re: esenzione irpef vittime del dovere

Messaggio da Zenmonk » ven nov 25, 2016 2:19 pm

Emendamento approvato in commissione, deve passare l'esame della Camera, poi Senato

Avatar utente
pietro17
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 2609
Iscritto il: sab mar 10, 2012 10:50 am

Re: esenzione irpef vittime del dovere

Messaggio da pietro17 » ven nov 25, 2016 2:42 pm

Spero solo che, se vogliono avvicinarsi alla "quasi" totalità equiparazione con le V. del terrorismo, non creino delle disparità tra le Vdd.
Saluti.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
pietro17
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 2609
Iscritto il: sab mar 10, 2012 10:50 am

Re: esenzione irpef vittime del dovere

Messaggio da pietro17 » ven nov 25, 2016 2:42 pm

Totale, non totalità!!


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

ciro49
Riferimento
Riferimento
Messaggi: 352
Iscritto il: lun lug 25, 2016 12:31 pm

Re: esenzione irpef vittime del dovere

Messaggio da ciro49 » ven nov 25, 2016 3:12 pm

Zenmonk ha scritto:Ovviamente sotto il 25% (un quarto di perdita della capacità lavorativa) non vi è inabilità, invalidità ne' pensione di privilegio e quindi non vi è diritto.
Esatto le leggi ed articoli citati dal testo approvato fanno riferimento ad invalidita del 25 %-

sintozz
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 299
Iscritto il: sab apr 16, 2011 12:31 pm

Re: esenzione irpef vittime del dovere

Messaggio da sintozz » ven nov 25, 2016 3:18 pm

ciro49 ha scritto:
Zenmonk ha scritto:Ovviamente sotto il 25% (un quarto di perdita della capacità lavorativa) non vi è inabilità, invalidità ne' pensione di privilegio e quindi non vi è diritto.
Esatto le leggi ed articoli citati dal testo approvato fanno riferimento ad invalidita del 25 %-
Leggendo bene l'emendamento approvato in riferimento alle leggi sulle vittime del terrorismo, non mi sembra proprio," alle vittime del terrorismo con qualsiasi percentuale d'invalidità......"

sintozz
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 299
Iscritto il: sab apr 16, 2011 12:31 pm

Re: esenzione irpef vittime del dovere

Messaggio da sintozz » ven nov 25, 2016 3:54 pm

  1-bis. A decorrere dalla data di entrata in vigore della presente legge, ai trattamenti pensionistici spettanti alle vittime del dovere ed ai loro familiari superstiti, di
cui alla legge 13 agosto 1980, n. 466, alla legge 20 ottobre 1990, n. 302, ed all'articolo 1, commi 563 e 564, della legge 23 dicembre 2005, n. 266, si applicano i
benefici fiscali di cui all'articolo 2, commi 5 e 6, della legge 23 novembre 1998, n. 407, e dell'articolo 3, comma 2, della legge 3 agosto 2004, n. 206, in materia di
esenzione dall'imposta sui redditi.


Art. 3 comma 2, della legge 3 agosto 2004, n. 206

1. A tutti coloro che hanno subito un'invalidità permanente inferiore all'80 per cento della capacità lavorativa, causata da atti di terrorismo e dalle stragi di tale matrice, è riconosciuto un aumento figurativo di dieci anni di versamenti contributivi utili ad aumentare, per una pari durata, l'anzianità pensionistica maturata, la misura della pensione, nonché il trattamento di fine rapporto o altro trattamento equipollente. A tale fine è autorizzata la spesa di 5.807.000 euro per l'anno 2004 e di 2.790.000 euro a decorrere dall'anno 2005.
2. La pensione maturata ai sensi del comma 1 è esente dall'imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF

sintozz
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 299
Iscritto il: sab apr 16, 2011 12:31 pm

Re: esenzione irpef vittime del dovere

Messaggio da sintozz » ven nov 25, 2016 4:05 pm

Aggiornamento al 1 gennaio 2010
Legge 3 agosto 2004, n. 206
Art. 3.
1. A tutti coloro che hanno subito un'invalidità permanente di qualsiasi entità e
grado della capacità lavorativa, causata da atti di terrorismo e dalle stragi di tale
matrice e ai loro familiari, a......
2. La pensione maturata ai sensi del comma 1 è esente dall'imposta sul reddito
delle persone fisiche (IRPEF).

Avatar utente
Zenmonk
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 2390
Iscritto il: dom lug 13, 2014 2:38 pm

Re: esenzione irpef vittime del dovere

Messaggio da Zenmonk » ven nov 25, 2016 4:37 pm

Quindi l'esenzione IRPEF - se approvata per i titolari di pensione conseguente alla qualifica di vittima (dunque di inabilita' o PPO) solo nel caso della perdita dell'80% della capacità lavorativa? E' questa la disciplina prevista per le vittime del terrorismo?

Rispondi