Equo indennizzo diniego

L'Avv. Giovanni Giorgetti risponde
Feed - LEXETICA - IL LEGALE RISPONDE

Moderatori: Admin, Avv. Giovanni Giorgetti

Rispondi
Anto.
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 5
Iscritto il: mar dic 31, 2019 11:01 am

Equo indennizzo diniego

Messaggio da Anto. » dom feb 14, 2021 9:07 am

Buongiorno avv. Sono un aps dei carabinieri. Febbraio 2016 operato di neoplasia vescicale t1 g3, esito dell istologico non chiaro, si decide di non fare terapia ma solamente follow up. Giugno 2017 recidiva, operato, esame istologico... Carcinoma uroteriale t1 g3, faccio ulteri esami, finendo con l esame oncogenetico.... Esito: non è fattore genetico, quindi dopo 30 gg faccio domanda dipendenza causa di servizio ed equo indennizzo.
La risposta per quanto riguarda l equo indennizzo : la domanda non può essere accettata in quanto i termini previsti sono 6 mesi. Spero di essere stato chiaro, la vicenda in questione è molto lunga e complessa, le porgo i miei saluti e grazie



Convenzionistituzioni.it
Avatar utente
Avv. Giovanni Giorgetti
Professionista
Professionista
Messaggi: 30
Iscritto il: mar set 29, 2020 4:33 pm

Re: Equo indennizzo diniego

Messaggio da Avv. Giovanni Giorgetti » ven feb 19, 2021 6:06 pm

Buonasera, In effetti sono passati più di 6 mesi dall’ avvenuta conoscenza della patologia alla presentazione della domanda di DCS però sarebbe dovuta andare avanti uguale. Il comando di appartenenza non lo può impedire.
Se ha necessità di ulteriori informazioni o chiarimenti, mi contatti pure.
Cordiali saluti

Giovanni Giorgetti
Studi LexEtica
Avv. Giovanni Giorgetti
Piazza S. Marco 7
50121 Firenze
Tel. 379/1616164

Via G. Pico della Mirandola 9
50132 Firenze
Tel 055/217989

email: avvocato@lexetica.it

Rispondi