Equo Ind. alla data della liquidaz. e non di presentazine

Feed - CARABINIERI

avt8
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 2576
Iscritto il: gio gen 30, 2014 9:36 pm

Re: Equo Ind. alla data della liquidaz. e non di presentazin

Messaggio da avt8 » sab ago 30, 2014 2:45 pm

Eccovi accontentati-


Pertanto, per chi ha presentato la domanda entro il 31.12.2005, si deve considerare lo stipendio tabellare iniziale (con esclusione quindi delle classi e degli scatti di anzianità), mentre per quelli che hanno presentato la domanda dall’01.01.2006 si prende in considerazione lo stipendio tabellare in godimento.
In ogni caso, va sottolineato che, riferendosi allo stipendio tabellare, il legislatore ha inteso escludere tutti gli emolumenti diversi dalla voce stipendio ancorché facciano parte del trattamento fondamentale della retribuzione o abbiano carattere fisso e continuativo o siano assimilabili allo stipendio per la funzione rivestita (es. R.I.A., assegno ad personam, tredicesima mensilità10, indennità integrativa speciale11 ecc); questa conclusione veniva confermata dall’esclusione, ai fini del calcolo, di “eventuali emolumenti aggiuntivi, ivi compresi quelli spettanti per riconoscimento di anzianità”, contenuta nella L. n. 662/1996; e viene ribadita dalla “esclusione di tutte le altre voci retributive anche aventi carattere fisso e continuativo”, contenuta nella Legge n. 266/2005



Convenzionistituzioni.it
avt8
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 2576
Iscritto il: gio gen 30, 2014 9:36 pm

Re: Equo Ind. alla data della liquidaz. e non di presentazin

Messaggio da avt8 » sab ago 30, 2014 2:45 pm

Eccovi accontentati-


Pertanto, per chi ha presentato la domanda entro il 31.12.2005, si deve considerare lo stipendio tabellare iniziale (con esclusione quindi delle classi e degli scatti di anzianità), mentre per quelli che hanno presentato la domanda dall’01.01.2006 si prende in considerazione lo stipendio tabellare in godimento.
In ogni caso, va sottolineato che, riferendosi allo stipendio tabellare, il legislatore ha inteso escludere tutti gli emolumenti diversi dalla voce stipendio ancorché facciano parte del trattamento fondamentale della retribuzione o abbiano carattere fisso e continuativo o siano assimilabili allo stipendio per la funzione rivestita (es. R.I.A., assegno ad personam, tredicesima mensilità10, indennità integrativa speciale11 ecc); questa conclusione veniva confermata dall’esclusione, ai fini del calcolo, di “eventuali emolumenti aggiuntivi, ivi compresi quelli spettanti per riconoscimento di anzianità”, contenuta nella L. n. 662/1996; e viene ribadita dalla “esclusione di tutte le altre voci retributive anche aventi carattere fisso e continuativo”, contenuta nella Legge n. 266/2005

italiauno61
Riferimento
Riferimento
Messaggi: 329
Iscritto il: gio mar 07, 2013 3:39 pm

Re: Equo Ind. alla data della liquidaz. e non di presentazin

Messaggio da italiauno61 » lun set 01, 2014 5:02 pm

Per fare chiarezza: lo stipendio tabellare è riferito alla voce stipendio ed è calcolato dal 2005 con il parametro relativo ad ogni grado o qualifica...quello definito "stipendio iniziale" è lo stipendio che si aveva in godimento all'atto dell'inizio del procedimento. quello definito "stipendio in godimento", invece, è lo stipendio che si percepisce al momento della domanda di equo indennizzo (dopo il 01.01.2006). L'inizio del procedimento coincide, per le domande presentate prima del 01.01.2006, con la domanda di riconoscimento della dipendenza da causa di servizio. Per le domande presentate dopo il 01.01.2006, la data cui far riferimento è quella di richiesta dell'equo indennizzo.

Avatar utente
antoniomlg
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 3441
Iscritto il: ven set 03, 2010 10:18 am

Re: Equo Ind. alla data della liquidaz. e non di presentazin

Messaggio da antoniomlg » lun set 01, 2014 6:33 pm

Quindi un equo indennizzo richiesto nel 2003 che vieni
pagato il 2014 si avrà il calcolo in base allo stipendio del 2003??
a mè sembra inverosimile, con i soldi che ti avrebbero dato nel 2003 oggi non ci
compre nemmeno una pizza margherita

ciao

italiauno61
Riferimento
Riferimento
Messaggi: 329
Iscritto il: gio mar 07, 2013 3:39 pm

Re: Equo Ind. alla data della liquidaz. e non di presentazin

Messaggio da italiauno61 » mar set 02, 2014 1:34 pm

antoniomlg ha scritto:Quindi un equo indennizzo richiesto nel 2003 che vieni
pagato il 2014 si avrà il calcolo in base allo stipendio del 2003??
a mè sembra inverosimile, con i soldi che ti avrebbero dato nel 2003 oggi non ci
compre nemmeno una pizza margherita

ciao
però è così...purtroppo, ma ti assicuro che è così...

Avatar utente
antoniomlg
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 3441
Iscritto il: ven set 03, 2010 10:18 am

Re: Equo Ind. alla data della liquidaz. e non di presentazin

Messaggio da antoniomlg » mar set 02, 2014 2:54 pm

però io credo che
se dopo 12 anni mi fanno il decreto di pagamento,
io mi rivolgo al tar per vedermi riconoscere gli interessi
di legge e la rivalutazione monetaria, è possibile
che il tribunale mi dia ragione.

ciao e grazie

italiauno61
Riferimento
Riferimento
Messaggi: 329
Iscritto il: gio mar 07, 2013 3:39 pm

Re: Equo Ind. alla data della liquidaz. e non di presentazin

Messaggio da italiauno61 » mer set 03, 2014 7:57 pm

Non è così semplice...l'equo indennizzo rimane un interesse legittimo (ed in quanto tale non produttivo di interessi legali) sino a che non viene adottato un provvedimento.in quel momento diviene un diritto soggettivo. Puoi aver diritto agli interessi legali soltanto da quel momento, ovvero dalla data di adozione del provvedimento concessivo...

Avatar utente
antoniomlg
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 3441
Iscritto il: ven set 03, 2010 10:18 am

Re: Equo Ind. alla data della liquidaz. e non di presentazin

Messaggio da antoniomlg » mer set 24, 2014 9:48 am

italiauno61 ha scritto:Non è così semplice...l'equo indennizzo rimane un interesse legittimo (ed in quanto tale non produttivo di interessi legali) sino a che non viene adottato un provvedimento.in quel momento diviene un diritto soggettivo. Puoi aver diritto agli interessi legali soltanto da quel momento, ovvero dalla data di adozione del provvedimento concessivo...

pacifico quello che tu dici è giusto.

ma ci deve essere un modo per tutelare gli interessi dei
richiedenti l'equo indennizzo negli anni 2004 in poi ancora non hanno
avuto il decreto di pagamento.

la cifra che si percepisce a distanza di oltre il decennio non è più equa.

che fare?

grazie

italiauno61
Riferimento
Riferimento
Messaggi: 329
Iscritto il: gio mar 07, 2013 3:39 pm

Re: Equo Ind. alla data della liquidaz. e non di presentazin

Messaggio da italiauno61 » gio set 25, 2014 10:02 am

antoniomlg ha scritto:
italiauno61 ha scritto:Non è così semplice...l'equo indennizzo rimane un interesse legittimo (ed in quanto tale non produttivo di interessi legali) sino a che non viene adottato un provvedimento.in quel momento diviene un diritto soggettivo. Puoi aver diritto agli interessi legali soltanto da quel momento, ovvero dalla data di adozione del provvedimento concessivo...

pacifico quello che tu dici è giusto.

ma ci deve essere un modo per tutelare gli interessi dei
richiedenti l'equo indennizzo negli anni 2004 in poi ancora non hanno
avuto il decreto di pagamento.

la cifra che si percepisce a distanza di oltre il decennio non è più equa.

che fare?

grazie
La cifra che si percepiva anche e sottolineo anche nel 2004, non era equa...472 euro per una tabella B nel 2004 non mi pare che abbiano una grande differenza rispetto a 472 euro riscossi nel 2014...La verità è che gli importi dell'equo indennizzo hanno subito un grandissimo ridimensionamento per le istanze presentate dopo il 01.01.1995, con l'abbattimento di tutti i coefficienti previsti dalla legge 312/80 e precedenti. Soltanto con l'integrazione sullo stipendio dell'indennità integrativa speciale qualcosa si è rivisto in più, ma occorre che la domanda fosse stata presentata dopo il 01.01.2005...Certo, si può sempre adire al Giudice per il riconoscimento degli interessi cosiddetti di mora...Ma su cifre così basse non so se vale la pena.

Avatar utente
antoniomlg
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 3441
Iscritto il: ven set 03, 2010 10:18 am

Re: Equo Ind. alla data della liquidaz. e non di presentazin

Messaggio da antoniomlg » mer nov 12, 2014 4:18 pm

italiauno61 ha scritto:L'equo indennizzo è indennizzabile dalla data di presentazione della specifica domanda per le istanze presentate dopo il 1 gennaio 2006 (legge finanziaria n. 266 del 01/12/2005). Prima di tale data, si teneva conto della data di presentazione della domanda di riconoscimento della dipendenza da causa di servizio, che, se non contestuale, poteva anche essere precedente di molto alla richiesta di risarcimento. Il risarcimento di cui parla la sentenza è dovuto ai cosiddetti interessi di mora, che intervengono SEMPRE, quando si superano i termini previsti dalla normativa per portare a definizione un procedimento, ma sono stabiliti dal giudice e non sono conteggiati automaticamente dall'Amministrazione in sede di decretazione.
quindi nel mio caso specifico:
domanda nel 2000, decreto e liquidazione nel 2014
calcolato con la base stipendiale del 2000,
cornuto e mazziato??????

e devo anche dire che mi è piaciuto.....

ciao

italiauno61
Riferimento
Riferimento
Messaggi: 329
Iscritto il: gio mar 07, 2013 3:39 pm

Re: Equo Ind. alla data della liquidaz. e non di presentazin

Messaggio da italiauno61 » gio nov 13, 2014 9:48 am

cornuto e mazziato??????
Ti assicuro che non sei l'unico...

Avatar utente
antoniomlg
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 3441
Iscritto il: ven set 03, 2010 10:18 am

Re: Equo Ind. alla data della liquidaz. e non di presentazin

Messaggio da antoniomlg » gio nov 13, 2014 10:25 am

cornuto e mazziato?????? Ti assicuro che non sei l'unico... e devo anche dire che mi è piaciuto..... Ma io caro Amico Italiauno61
e
cari amici del forum tutti (interessati ad equo indennizzo pagato con notevole ritardo)

ho scritto che mi è piaciuto,
non ironicamente....... ma veramente.......

mi hanno fatto un favore nonché cosa gradita.

avendomi pagato un equo indennizzo di un modello "C" anno 2000,
iscrizione a 5^ Tabella, nel 2014 (pochi giorni fà). calcolato sulla base stipendiale
del 2000 (cioè stipendio del 1998) quando ero Maresciallo Ordinario.

ciao

Rispondi