Dopo transito per riforma, possono esserci altri problemi nella nuova amministrazione?

Forum dedicato agli operatori del comparto Sicurezza e Difesa in transito (o già transitati) all'impiego civile.
Feed - IMPIEGO CIVILE

cicciotto
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 52
Iscritto il: sab mag 19, 2018 5:57 pm

Re: Dopo transito per riforma, possono esserci altri problemi nella nuova amministrazione?

Messaggio da cicciotto » dom ago 23, 2020 5:40 pm

Militare + 3 anni e 6 mesi ricongiunti. + 22 (+ 4 figurativi) g di f totale circa 30 anni utili. Grado Vb 900 euro e rotti mensili (senza assegni familiari). (ante 1995 sono solo 4 anni)



Convenzionistituzioni.it
cicciotto
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 52
Iscritto il: sab mag 19, 2018 5:57 pm

Re: Dopo transito per riforma, possono esserci altri problemi nella nuova amministrazione?

Messaggio da cicciotto » dom ago 23, 2020 6:12 pm

P. S. : nel mio caso, volendo fare un calcolo molto molto approssimativo sono in media circa 30 euro netti per ogni anno utile

Bisogna tener presente che ogni situazione individuale puo' variare anche di molto in base alle tante variabili (grado, assegni funzionali, nuovo contratto, eventuali ricongiunzioni, assegni familiari etc.)

lepre15
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 191
Iscritto il: ven gen 10, 2020 8:57 pm

Re: Dopo transito per riforma, possono esserci altri problemi nella nuova amministrazione?

Messaggio da lepre15 » dom ago 23, 2020 7:16 pm

Ciao cicciotto ma nemmeno il secondo assegno funzionale avevi raggiunto comunque veramente poco roba !! Ciao e grazie delle informazioni.

cicciotto
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 52
Iscritto il: sab mag 19, 2018 5:57 pm

Re: Dopo transito per riforma, possono esserci altri problemi nella nuova amministrazione?

Messaggio da cicciotto » dom ago 23, 2020 7:51 pm

No, purtroppo solo assegno funzionale 1

si, purtroppo le pensioni per chi è quasi o tutto contributivo sono ormai piu' basse

e' per questo che a volte penso di aver sbagliato forse a rinunciare al transito

sono piu' poverello in termini di denari, pero', per consolazione, penso di essere diventato piu' ricco in termini di tempo libero 😉

lepre15
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 191
Iscritto il: ven gen 10, 2020 8:57 pm

Re: Dopo transito per riforma, possono esserci altri problemi nella nuova amministrazione?

Messaggio da lepre15 » dom ago 23, 2020 9:52 pm

Infatti cicciotto prima la salute e poi il resto goditi la vita si campa una volta sola. Ciao

sgrebs70
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 37
Iscritto il: ven lug 24, 2020 6:50 pm

Re: Dopo transito per riforma, possono esserci altri problemi nella nuova amministrazione?

Messaggio da sgrebs70 » mar set 08, 2020 12:29 am

cicciotto ha scritto:
sab ago 22, 2020 3:53 pm
P.S:

per la cronaca, io sono pentito di aver rinunciato al transito perché la pensione è bassa :roll:
cicciotto ha scritto:
dom ago 23, 2020 5:40 pm
Militare + 3 anni e 6 mesi ricongiunti. + 22 (+ 4 figurativi) g di f totale circa 30 anni utili. Grado Vb 900 euro e rotti mensili (senza assegni familiari). (ante 1995 sono solo 4 anni)
Molto bene... :(
Io opterò molto probabilmente per il prepensionamento con 980 euro (presunti) di pensione, quindi quasi quanto te...
Brrrrrrrr (paura). :(
Ho richiesto una sede diversa dall'ultima e firmerò solo se me la concederanno (quindi più che una opzione è praticamente certo che andrò in prepensionamento).

P.S. Dopo quanto tempo dalla rinuncia hanno iniziato a darti la pensione ed il TFS?

lino
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 4375
Iscritto il: dom mar 07, 2010 12:25 am

Re: Dopo transito per riforma, possono esserci altri problemi nella nuova amministrazione?

Messaggio da lino » mar set 08, 2020 10:52 am

lepre15 ha scritto:
dom ago 23, 2020 7:16 pm
Ciao cicciotto ma nemmeno il secondo assegno funzionale avevi raggiunto comunque veramente poco roba !! Ciao e grazie delle informazioni.
Anche avesse maturato il 2 funzionale , la situazione sarebbe cambiata di molto poco.
Quindi nessun rimpianto...
È se la salute non è altamente compromessa evitate la pensione....
I migliori auguri a tutti.

lepre15
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 191
Iscritto il: ven gen 10, 2020 8:57 pm

Re: Dopo transito per riforma, possono esserci altri problemi nella nuova amministrazione?

Messaggio da lepre15 » mar set 08, 2020 3:15 pm

Grazie lino speriamo bene, solo per non essere ripetitivo ma in Italia le leggi cambiano ogni giorno mi confermi che attualmente si fa domanda per i ruoli civili poi la destinazione non è gradita non si firma il contratto e si va in pensione?

lino
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 4375
Iscritto il: dom mar 07, 2010 12:25 am

Re: Dopo transito per riforma, possono esserci altri problemi nella nuova amministrazione?

Messaggio da lino » mar set 08, 2020 3:37 pm

Si confermo lepre15.
Transito con ultimo stipendio percepito alla riforma .
Confermo aspettativa speciale in attesa di transito, periodo dai 5 mesi ad un anno.
La mancata presentazione nella nuova destinazione e mancata firma con nuovo contratto, farà decadere il tutto.
Dal gg. Stesso potrai presentare domanda di pensione ( entro 105 gg. Inps permettendo ) avrai prospetto pensionistico , probabile non aggiornato del periodo della aspettativa al transito che verrà contabilizzata successivamente.
Se tutto funziona 😱👍👍.
Ps.sei un CC vero???

cicciotto
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 52
Iscritto il: sab mag 19, 2018 5:57 pm

Re: Dopo transito per riforma, possono esserci altri problemi nella nuova amministrazione?

Messaggio da cicciotto » mar set 08, 2020 4:03 pm

salve, eccomi qui, avevo risposto alle domande ma il tasto invia è andato a vuoto

confermo quanto detto da lino:

la prima tranche del tfs dopo 105 giorni (3 mesi + 15 giorni), la seconda dopo 1 anno dal pagamento della prima tranche

la divisione in tranche dipende dall'importo lordo del tfs (il limite era di 50.000 € lordo se non ricordo male)

qualora l'INPS dovesse sforare detti termini, spettano pochi spiccioli per ogni giorno di ritardo come interessi di mora

i primi tre mesi si percepisce ancora stipendio (deve essere intero, cioè senza ritenute assistenziali e previdenziali) dopodiché la partita passerà all'INPS che erogherà la pensione


per tornare al discorso del transito o meno, è una scelta sicuramente molto importante ma molto soggettiva

per quanto riguarda il dato oggettivo economico, io prendo di pensione circa il 53% dello stipendio base (in percentuale rende meglio l'idea: poco più della metà dello stipendio!!). Rendiamoci conto del punto al quale siamo arrivati come taglio, rispetto per esempio alle pensioni della generazione precedente.

mah, comunque, considerando le tante persone in cassa integrazione, la crisi economica, la tragedia del covid (soprattutto in termini di vite umane) etc. bisogna anche sapersi accontentare (come si dice, con i tempi che corrono: beato chi c'ha un occhio)

lepre15
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 191
Iscritto il: ven gen 10, 2020 8:57 pm

Re: Dopo transito per riforma, possono esserci altri problemi nella nuova amministrazione?

Messaggio da lepre15 » mar set 08, 2020 5:02 pm

Grazie Lino, si io sono un CC. Ancora per poco per motivi di salute dovrò optare o pensione oppure ruoli civili, quest'ultima opzione non mi va proprio giù.
Grazie anche a cicciotto per gli importanti consigli vista la sua esperienza. Comunque come disse non ricordo chi "speriamo che me la cavo". :D :D :D :D :D

lino
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 4375
Iscritto il: dom mar 07, 2010 12:25 am

Re: Dopo transito per riforma, possono esserci altri problemi nella nuova amministrazione?

Messaggio da lino » mar set 08, 2020 6:29 pm

Si sapevo che eri un CC , ma chiedo sempre, perché altri corpi hanno modalità diverse.
Si confermo quello che dice cicciotto, esattamente credo sia 1% di interessi x gli eventuali ritardi.

Personalmente aspettai più di 2 anni in aspettativa speciale e mi diede un grosso respiro.
Ora è tutto cambiato hanno velocizzato il tutto.
Ciao e auguri a voi tutti.
.

lepre15
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 191
Iscritto il: ven gen 10, 2020 8:57 pm

Re: Dopo transito per riforma, possono esserci altri problemi nella nuova amministrazione?

Messaggio da lepre15 » mar set 08, 2020 6:53 pm

Grazie Lino!!! A dicembre sono 30 anni effettivi tra esercito e carabinieri !! Ma sono cotto fisicamente quindi l'importante è la salute il resto aspettiamo e vediamo come va a finire. Cioa e grazie

Rispondi