DOMANDA PENSIONE DI INABILITÀ- Dubbio casistica

Feed - GUARDIA DI FINANZA

sifanno
Disponibile
Disponibile
Messaggi: 35
Iscritto il: dom set 26, 2010 6:34 pm

Re: DOMANDA PENSIONE DI INABILITÀ- Dubbio casistica

Messaggio da sifanno » lun ott 01, 2018 11:03 pm

gino59 ha scritto:
sifanno ha scritto:Secondo me non puoi inoltrare domanda di pensione per inabilità (art.2 c.12 legge 335/95) per ottenere questa pensione devi avere la dichiarazione di: Inabilità Assoluta e Permanente a Qualsiasi Attività lavorativa. Tu hai avuto l'inabilità alla mansione. quindi hai fatto bene a non accettare il passaggio. Ora devi pare domanda di pensione perché non più inidoneo allo svolgimento della mansione, quindi la pensione ti sarà calcolata in riferimento alla contribuzione/servizio che hai.
===Non è che non ha accettato, ma non gli è stata data questa possibilità, conseguente il suo stato di salute.
NO idoneo ad essere impiegato nelle corrispondente aree funzionali del personale civile dell'Amministrazione Penitenziaria o altre Amministrazioni Civili dello Stato.
Scusa Gino59, ma l'interessato dice tra l'altro: È Si ulteriormente reimpiegabile nelle corrispondenti aree funzionali del personale civile del Ministero dell’Economia e delle Finanze ai sensi della legge 266/99 ecc.



peppe911
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 26
Iscritto il: dom nov 20, 2016 12:38 pm

Re: DOMANDA PENSIONE DI INABILITÀ- Dubbio casistica

Messaggio da peppe911 » mar ott 02, 2018 1:49 pm

gino59 ha scritto:
sifanno ha scritto:Secondo me non puoi inoltrare domanda di pensione per inabilità (art.2 c.12 legge 335/95) per ottenere questa pensione devi avere la dichiarazione di: Inabilità Assoluta e Permanente a Qualsiasi Attività lavorativa. Tu hai avuto l'inabilità alla mansione. quindi hai fatto bene a non accettare il passaggio. Ora devi pare domanda di pensione perché non più inidoneo allo svolgimento della mansione, quindi la pensione ti sarà calcolata in riferimento alla contribuzione/servizio che hai.
===Non è che non ha accettato, ma non gli è stata data questa possibilità, conseguente il suo stato di salute.
NO idoneo ad essere impiegato nelle corrispondente aree funzionali del personale civile dell'Amministrazione Penitenziaria o altre Amministrazioni Civili dello Stato.
Grazie Gino59 molto chiaro come sempre.
Provvedo immediatamente a presentare una nuova domanda di pensione, speriamo bene visto che già è passato un anno dalla riforma.
Vi terrò aggiornati.
Grazie

gino59
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 10640
Iscritto il: lun nov 22, 2010 11:26 pm

Re: DOMANDA PENSIONE DI INABILITÀ- Dubbio casistica

Messaggio da gino59 » mar ott 02, 2018 5:30 pm

peppe911 ha scritto:
gino59 ha scritto:
sifanno ha scritto:Secondo me non puoi inoltrare domanda di pensione per inabilità (art.2 c.12 legge 335/95) per ottenere questa pensione devi avere la dichiarazione di: Inabilità Assoluta e Permanente a Qualsiasi Attività lavorativa. Tu hai avuto l'inabilità alla mansione. quindi hai fatto bene a non accettare il passaggio. Ora devi pare domanda di pensione perché non più inidoneo allo svolgimento della mansione, quindi la pensione ti sarà calcolata in riferimento alla contribuzione/servizio che hai.
===Non è che non ha accettato, ma non gli è stata data questa possibilità, conseguente il suo stato di salute.
NO idoneo ad essere impiegato nelle corrispondente aree funzionali del personale civile dell'Amministrazione Penitenziaria o altre Amministrazioni Civili dello Stato.
Grazie Gino59 molto chiaro come sempre.
Provvedo immediatamente a presentare una nuova domanda di pensione, speriamo bene visto che già è passato un anno dalla riforma.
Vi terrò aggiornati.
Grazie
==================E dove, in quale post lo aveva scritto...?==============

Rispondi