domanda causa di servizio

Feed - SERGENTI

Rispondi
beppe33it
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 2
Iscritto il: mer feb 12, 2014 2:30 pm

domanda causa di servizio

Messaggio da beppe33it »

Salve ho un problema sono un sottufficiale dell'esercito ed ha un anno che sono in convalescenza per malattia che e Ipertensione Arteriosa data dall'Ospedale Militare.
Circa due anni fa ho fatto domanda di causa di servizio ma non mi e stata accettata ed adesso mi ritrovo che il CMO di Milano mi ha messo in convalescenza per un anno come descritto sopra, che infatti circa un anno e mezzo fa per lo stesso motivo (Ipertensione Arteriosa) mi ha dato 4 mesi di lic. convalescenza e poi Idoneo al servizio ed adesso no sempre con la stessa malattia.
Io mi chiedo ce qualcosa che non va oltre a perdere dei soldi sullo stipendio.
Chiedo se qualcuno mi puo aiutare per scrivere due righe sulla motivizione per inoltrare la causa di servizio cosi blocco lo stipendio e non perdo niente.
Grazie per la vostra gentilezza e chiedo un vostro aiuto al piu presto ho un vostro chiarimento o una idea da darmi.

DISTINTI SALUTI
Serg.Magg. RUSSO Giuseppe


christian71
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 3220
Iscritto il: sab ago 24, 2013 9:23 am

Re: domanda causa di servizio

Messaggio da christian71 »

Salve beppe33it, premetto che non sono proprio esperto in materia ma temo che essendoti stato già negato il riconoscimento di questa stessa patologia non credo che tu possa riprovarci e quindi, qualora riprovandoci dovessi bloccare la decurtazione dello stipendio, potrebbe essere solo una cosa temporanea, il tempo di istruire la pratica e quando vedranno che ti era stata già respinta tornarà tutto come prima e dovrai, forse, anche restituire quanto non avrebbero dovuto darti....Come ti dicevo non sono espertissimo ed è una mia valutazione più per logica che per normativa vigente è....quindi attendi il parere degli esperti....Ora chiedo io agli esperti del forum: potrebbe essere una soluzione fare accertamenti in senso più generale per vedere se emerge quanche altra patologia meritevole di attenzione al fine di chiede il riconoscimento di queste altre e quindi bloccare la decurtazione con queste nuove????

Sperando di non aver detto troppe cose sbagliate vi saluto e ringrazio chi interverrà

Saluti

Inviato dal mio GT-I9300 utilizzando Tapatalk
Avatar utente
antoniomlg
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 3612
Iscritto il: ven set 03, 2010 10:18 am

Re: domanda causa di servizio

Messaggio da antoniomlg »

tutto giusto quello che ha scritto Christian

unica scappatoia dalla mannaia
sarebbe cambiare le carte in tavola alla cmo.

quindi non presentarsi alla prossima convocazione, ed inviare certificato medico (30 gg)
di specialista in altra specializzazione, magari ortopedica, per ernie cervicali, distorsioni
o meglio per altra causa di servizio già riconosciuta
e cercare di farsi poi dare la continuazione di detta convalescenza dalla cmo.

ciao
Avatar utente
pietro17
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 2434
Iscritto il: sab mar 10, 2012 9:50 am

Re: domanda causa di servizio

Messaggio da pietro17 »

Non sapendo bene la condizione attuale della tua patologia, ti dico anche la mia. Giusto tutto quanto ti è stato suggerito dagli amici Christian e Antonio, aggiungere i che, se fosse possibile cercherei di rientrare in servizio e, successivamente, presenterei un certificato per una malattia già riconosciuta. Sappiamo bene che le cmo si sentono i salvatori del bilancio dello stato e se tu presenti adesso un certificato per una patologia già riconosciuta loro, probabilmente, ti diranno che,comunque, predominante è l'ipertensione.
Spero di essere stato abbastanza chiaro.

Saluti a tutti.
Avatar utente
antoniomlg
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 3612
Iscritto il: ven set 03, 2010 10:18 am

Re: domanda causa di servizio

Messaggio da antoniomlg »

Ottiimo suggerimento quello di PIETROI

cerca di convincere la cmo che devi per forza rientra al lavoro

in modo o nell'altro convincili. avvolte trovi persone
che se gli fai credere di essere nelle loro mani e con tè
anche il futuro della tua famiglia ti accontentano.

ciao
polizia

Re: domanda causa di servizio

Messaggio da polizia »

Le 3 vecchie volpi..........insegnano ;)
Rambo77
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 23
Iscritto il: mar gen 17, 2023 8:09 pm

Re: domanda causa di servizio

Messaggio da Rambo77 »

Buongiorno a tutti,
Sono un sergente dell'esercito, ho presentato una richiesta di riconoscimento di servizio per ernia discale, discopatia, artrosi ecc, ecc, dovute probabilmente anche come concausa, alle varie attività svolte anni addietro, in quanto ero un fuciliere assaltatore di cavalleria.
Dato che non sono esperto del settore, la mia domanda specifica è la seguente:
dal momento in cui parte la richiesta dal Comando di appartenenza, quanto tempo passa per chiamarti a visita in CMO?
E se comunque ci sono buoine possibilità di successo, per questo genere di patologie?
Grazie anticipatamente.
mauri64
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 12732
Iscritto il: gio nov 15, 2018 4:27 pm

Re: domanda causa di servizio

Messaggio da mauri64 »

Ciao Rambo77,
al riguardo dovrai attendere la competenza dell'esperto in materia.
Rambo77
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 23
Iscritto il: mar gen 17, 2023 8:09 pm

Re: domanda causa di servizio

Messaggio da Rambo77 »

ok grazie mille, attendo qualche risposta di qualche collega del settore, grazie.
Avatar utente
NavySeals
Esperto del Forum
Esperto del Forum
Messaggi: 1042
Iscritto il: sab set 07, 2019 10:16 am

Re: domanda causa di servizio

Messaggio da NavySeals »

beppe33it ha scritto: mer feb 26, 2014 11:03 am Salve ho un problema sono un sottufficiale dell'esercito ed ha un anno che sono in convalescenza per malattia che e Ipertensione Arteriosa data dall'Ospedale Militare.
Circa due anni fa ho fatto domanda di causa di servizio ma non mi e stata accettata ed adesso mi ritrovo che il CMO di Milano mi ha messo in convalescenza per un anno come descritto sopra, che infatti circa un anno e mezzo fa per lo stesso motivo (Ipertensione Arteriosa) mi ha dato 4 mesi di lic. convalescenza e poi Idoneo al servizio ed adesso no sempre con la stessa malattia.
Io mi chiedo ce qualcosa che non va oltre a perdere dei soldi sullo stipendio.
Chiedo se qualcuno mi puo aiutare per scrivere due righe sulla motivizione per inoltrare la causa di servizio cosi blocco lo stipendio e non perdo niente.
Grazie per la vostra gentilezza e chiedo un vostro aiuto al piu presto ho un vostro chiarimento o una idea da darmi.

DISTINTI SALUTI
Serg.Magg. RUSSO Giuseppe
Il taglio stipendiale arriva se e solo se l'aspetattiva, senza soluzione di continuità (cioè di fila) arriva e supera i 12 mesi. Se nel frattempio vieni fatto idoneo (per almeno 90 giorni) e poi torni in aspettativa, i 12 mesi si riazzerano (solo ai fini stipendiali, ma fanno comunque cumulo per il massimo di 730 gg nel quinquennio).
Avatar utente
NavySeals
Esperto del Forum
Esperto del Forum
Messaggi: 1042
Iscritto il: sab set 07, 2019 10:16 am

Re: domanda causa di servizio

Messaggio da NavySeals »

Rambo77 ha scritto: sab gen 21, 2023 1:31 pm Buongiorno a tutti,
Sono un sergente dell'esercito, ho presentato una richiesta di riconoscimento di servizio per ernia discale, discopatia, artrosi ecc, ecc, dovute probabilmente anche come concausa, alle varie attività svolte anni addietro, in quanto ero un fuciliere assaltatore di cavalleria.
Dato che non sono esperto del settore, la mia domanda specifica è la seguente:
dal momento in cui parte la richiesta dal Comando di appartenenza, quanto tempo passa per chiamarti a visita in CMO?
E se comunque ci sono buoine possibilità di successo, per questo genere di patologie?
Grazie anticipatamente.
Le tempistiche dipendono dalla CMO di riferimento e dalla gravità presunta. Possono passare mediamente 12/18 mesi.
L'esito, in teoria, dipende dalle attività svolte che saranno relazionate dal tuo comando (tot ore di servizi operativi, ecc ecc). In pratica...il comitato di verifica nega l'innegabile e costringe ad estenuanti ricorsi.
Avatar utente
antoniomlg
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 3612
Iscritto il: ven set 03, 2010 10:18 am

Re: domanda causa di servizio

Messaggio da antoniomlg »

NavySeals ha scritto: sab gen 21, 2023 6:10 pm
beppe33it ha scritto: mer feb 26, 2014 11:03 am Salve ho un problema sono un sottufficiale dell'esercito ed ha un anno che sono in convalescenza per malattia che e Ipertensione Arteriosa data dall'Ospedale Militare.
Circa due anni fa ho fatto domanda di causa di servizio ma non mi e stata accettata ed adesso mi ritrovo che il CMO di Milano mi ha messo in convalescenza per un anno come descritto sopra, che infatti circa un anno e mezzo fa per lo stesso motivo (Ipertensione Arteriosa) mi ha dato 4 mesi di lic. convalescenza e poi Idoneo al servizio ed adesso no sempre con la stessa malattia.
Io mi chiedo ce qualcosa che non va oltre a perdere dei soldi sullo stipendio.
Chiedo se qualcuno mi puo aiutare per scrivere due righe sulla motivizione per inoltrare la causa di servizio cosi blocco lo stipendio e non perdo niente.
Grazie per la vostra gentilezza e chiedo un vostro aiuto al piu presto ho un vostro chiarimento o una idea da darmi.

DISTINTI SALUTI
Serg.Magg. RUSSO Giuseppe
Il taglio stipendiale arriva se e solo se l'aspetattiva, senza soluzione di continuità (cioè di fila) arriva e supera i 12 mesi. Se nel frattempio vieni fatto idoneo (per almeno 90 giorni) e poi torni in aspettativa, i 12 mesi si riazzerano (solo ai fini stipendiali, ma fanno comunque cumulo per il massimo di 730 gg nel quinquennio).
NavySeals,
hai risposto ad un quesito del 2014,
spero non abbia ancora gli stessi problemi,,,
mauri64
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 12732
Iscritto il: gio nov 15, 2018 4:27 pm

Re: domanda causa di servizio

Messaggio da mauri64 »

Rambo77 ha scritto: sab gen 21, 2023 1:31 pm Buongiorno a tutti,
Sono un sergente dell'esercito, ho presentato una richiesta di riconoscimento di servizio per ernia discale, discopatia, artrosi ecc, ecc, dovute probabilmente anche come concausa, alle varie attività svolte anni addietro, in quanto ero un fuciliere assaltatore di cavalleria.
Dato che non sono esperto del settore, la mia domanda specifica è la seguente:
dal momento in cui parte la richiesta dal Comando di appartenenza, quanto tempo passa per chiamarti a visita in CMO?
E se comunque ci sono buoine possibilità di successo, per questo genere di patologie?
Grazie anticipatamente.
Ciao,
ho visto che oggi hai aperto un nuovo argomento attinente la causa di servizio nella sezione Esercito, ebbene, per ulteriori informazioni continua nella predetta sezione, altrimenti le informazioni si disperdono in giro per il forum.
Rispondi