divisione terreno

Avvocato Civilista
Feed - L'Avv. Giovanni Carta risponde

Moderatore: Avv. Giovanni Carta

Regole del forum
Questo servizio è gratuito, quindi le domande che saranno rivolte all'Avv. Giovanni Carta verranno evase compatibilmente con i suoi impegni professionali. Nel caso desideri approfondire il rapporto professionale, potrai metterti in contatto con l'avvocato ai recapiti che leggerai in calce ad ogni sua risposta.
Rispondi
nuraghe
Disponibile
Disponibile
Messaggi: 40
Iscritto il: lun ott 19, 2015 2:42 pm

divisione terreno

Messaggio da nuraghe » gio apr 04, 2019 11:32 am

Gentilissimo avvocato
vorrei il suo parere in merito ad una diatriba sulla divisione di un terreno che sto per acquistare, riassumo la vicenda brevemente: sul terreno che vorrei acquistare e' presente una piccola costruzione in blocchetti ad uso magazzino,una parte di tale costruzione cade per pochi centimetri, ( 80 cm) nel terreno vicino e questo perche' in passato i due vecchi proprietari circa 20 anni fa si son messi d'accordo cosi'; ora il nuovo proprietario del terreno accanto al mio rivendica questi 80 cm, sono obbligato a restituirli o dopo un certo tempo non ne avrebbe piu' diritto?A chi spetta rifare la recinzione? Su di chi ricadono le spese per l'intervento di un geometra?
La ringrazio anticipatamente per la sua risposta



Avatar utente
Avv. Giovanni Carta
Professionista
Professionista
Messaggi: 133
Iscritto il: gio giu 22, 2017 12:54 pm

Re: divisione terreno

Messaggio da Avv. Giovanni Carta » gio apr 04, 2019 12:03 pm

Buongiorno.
Se Lei dovesse essere in grado di provare, anche per testimoni o attraverso altri mezzi istruttori, che il possesso in capo al Suo dante causa (ossia a colui che Le glielo venderebbe) di quel tratto di terreno si è protratto ininterrottamente, pubblicamente e senza contestazione alcuna da parte del vecchio proprietario dell'unità confinante, che durante tale lasso di tempo è rimasto inerte, ricorrerebbero i presupposti per l'usucapione di cui potrebbe beneficiare pure Lei in qualità di acquirente.
In tale evenienza, potrebbe avere due strade: 1) attendere che il vecchio proprietario Le faccia causa per la rivendica della proprietà: in tale sede Lei eccepirebbe l'intervenuta usucapione, la cui prova naturalmente graverebbe su di Lei; 2) agire direttamente Lei nei confronti di chi assume esserne proprietario per accertare la maturata usucapione.
Naturalmente, se trovaste l'accordo, sarebbe meglio per tutti, in quanto evitereste le lungaggini e le spese di un giudizio.
Cordialità
GC

nuraghe
Disponibile
Disponibile
Messaggi: 40
Iscritto il: lun ott 19, 2015 2:42 pm

Re: divisione terreno

Messaggio da nuraghe » gio apr 04, 2019 12:40 pm

Perfetto! Grazie mille per la pronta risposta!

Rispondi