Disturbo da Stress Post Traumatico

Feed - La Dott.ssa Lucia Astore risponde

Moderatore: Dott.ssa Astore

Rispondi
LegioX
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 2
Iscritto il: sab set 29, 2018 8:29 pm

Disturbo da Stress Post Traumatico

Messaggio da LegioX » sab set 29, 2018 10:19 pm

Buonasera,
vorrei sottoporvi il mio caso e chiedervi in relazione alla mia situazione quale sia la strada da intraprendere. Sono un Incursore e da circa due anni ho iniziato a soffrire di una serie di disturbi che inizialmente riuscivo a gestire, ma che vi via sono diventati sempre più debilitanti al punto che ho grandi difficolta avvolte a distinguere la realtà che i miei pensieri mi sottopongono. Tutto e iniziato quando per ovvi motivi di età sono transitato, come normale che sia dal gruppo Operativo ad un incarico d'ufficio. ho iniziato dapprima con incubi e difficolta ad addormentarmi, poi si sono presentate delle sincopi notturne, e flash back. Mi sento continuamente minacciato ed in pericolo, quando sono in macchina e vedo delle cose in mezzo la strada mi agito, evito i posti affollati ho difficolta a stringere relazioni sociali e mi isolo. Ho cosi iniziato a vedere uno psicoterapeuta, che mi ha diagnosticato un Disturbo da Stress post Traumatico, a seguito di una serie di eventi vissuti durante la mia carriera militare. Mi ha spiegato che ora che sono a riposo ed ho più tempi per riflettere il mio passato sta ritornando in maniera pesante e dolorosa. Ho trascorso quasi un mese in cui non ho dormito affatto, cosi ho iniziato a prendere dei farmaci per dormire cosa di cui non sono felice perché mi stordiscono e mi tolgono quel poco di lucidità che posso avere. Ho moglie e due figli e da quando tutto questo è iniziato il rapporto con mia moglie ha iniziato a risentirne, non sono in grado di sostenere a suo avviso i ritmi familiari, in effetti non sono presente, mi incastro in pensieri ossessivi ricorrenti che mi fanno perdere il senso della realtà, e come se vivessi in un altro mondo. Mentre sono con loro sono costantemente distratto e mi capita di avere attacchi di panico se siamo al supermercato o in luoghi troppo affollati.In tutto questo tempo ho cercato di nascondere questo al lavoro perché amo ciò che sono e la paura di essere messo a riposo mi ha fatto sempre desistere dallo svelarmi, ma sono arrivato ad un punto di non ritorno, non riesco più a sostenere questi ritmi e di recente mi sono assentato molto, per motivi sempre diversi. Il pensiero della caserma adesso mi agita, la mattina faccio molta fatica ad alzarmi e iniziano le palpitazioni e la nausea, che mi dura ad ondate per tutto il giorno. inoltre sono dimagrito per il fatto che dormo poco e mi sento sempre molto stanco. Quello che vorrei ora è solo ristabilirmi e ritrovare serenità, fare in modo che la mia mente smetta di mandarmi questi segnali e sopratutto la smetta di parlarmi. Ho capito che non potrò mai più tornare a fare il mio lavoro, non ne sarei più capace in queste condizioni. Quindi vi chiedo, quale e la strada che devo intraprendere ora? quale il primo passo per vedermi almeno riconosciuta la causa di servizio? Perdonate la lunghezza della mail spero di aver fatto un quadro completo della situazione. Vi ringrazio in anticipo per il tempo che vorrete dedicarmi



lino
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 3636
Iscritto il: dom mar 07, 2010 12:25 am

Re: Disturbo da Stress Post Traumatico

Messaggio da lino » dom set 30, 2018 9:18 pm

Premetto non sono un medico, diciamo che ho sofferto di analoghi disturbi.
Visto il reparto "speciale" , immagino avrai fatto parecchie missioni all'estero..
In queste occasioni ,hai avuto conflitti a fuoco?
perdite tra i tuoi compagni?
Visto violenze di ogni tipo ??
Subito mobbing o similari??
Immagino di sì, in questi casi potresti tentare nel proporre causa di SERVIZIO fatta bene, non come feci io!!

Quanti anni hai di servizio, e anagrafici??

Fatti seguire da bravo psicoterapeuta specializzato in disturbo post traumatico ..
Molte volte i farmaci hanno degli effetti cosiddetti paradossi ,
In particolare alcuni farmaci specifici (semmai ne parliamo in privato) che tutto servono tranne che a dormire...
Probabile andare in ufficio per te sia stato controproducente , troppo tempo per pensare al passato.
Ma il distinguo tra realtà e queste fantasie erano prima o dopo aver assunto i farmaci??


Ti dico tutto questo x esperienza personale purtroppo, prova nello stancarti molto ,magari corse o camminate veloci, non troppo a ridosso delle ore notturne..
Insomma provale tutte dallo yoga, al training autogeno...

Perdona mi sono ripetuto su alcune cose che avevi già scritto, ma vedo poco purtroppo.

Ora aspetta anche la risposta della dott.ssa che saprà indirizzarti per il meglio.
I.migliori auguri.
Lino

Dott.ssa Astore
Professionista
Professionista
Messaggi: 2352
Iscritto il: ven lug 22, 2011 2:41 pm
Località: Studio medico: Firenze, Via della Mattonaia 35 - tel. 055 23 45 154

Re: Disturbo da Stress Post Traumatico

Messaggio da Dott.ssa Astore » lun ott 01, 2018 9:53 am

Sono cose delicate e forse sarebbe bene- anche per la privacy -parlarne a voce.
Io oltre ad essere medico legale sono anche psichiatra forense .
Dove abita?
Ce la fa a venire a Firenze al mio studio?
Cordialmente
Lucia Astore
Dott.ssa Lucia Astore - Medico Legale | Psichiatra forense
Studio: Via della Mattonaia, 35 - 50121 Firenze
Telefono: 055 23 45 154

LegioX
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 2
Iscritto il: sab set 29, 2018 8:29 pm

Re: Disturbo da Stress Post Traumatico

Messaggio da LegioX » mar ott 09, 2018 4:01 pm

Buonasera,

purtroppo non posso raggiungerla a firenze, potrei scriverle in privato e magari intanto sentirci telefonicamente? E' stata molto gentile la ringfrazio per la risposta.

Lino grazie mille per le tue parole che terro a mente.

Dott.ssa Astore
Professionista
Professionista
Messaggi: 2352
Iscritto il: ven lug 22, 2011 2:41 pm
Località: Studio medico: Firenze, Via della Mattonaia 35 - tel. 055 23 45 154

Re: Disturbo da Stress Post Traumatico

Messaggio da Dott.ssa Astore » mar ott 09, 2018 11:56 pm

Mi chiami domani allo studio
Grazie
Lucia dr.ssa Astore
Dott.ssa Lucia Astore - Medico Legale | Psichiatra forense
Studio: Via della Mattonaia, 35 - 50121 Firenze
Telefono: 055 23 45 154

Rispondi