DISCOPATIE MULTIPLE CERVICALI E LOMBARI

Feed - La Dott.ssa Lucia Astore risponde

cbr90075
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 135
Iscritto il: mer dic 09, 2015 4:27 pm

DISCOPATIE MULTIPLE CERVICALI E LOMBARI

Messaggio da cbr90075 » mer lug 10, 2019 4:39 pm

Buonasera, ho chiesto in merito un parere alla dottoressa e sono in attesa di una risposta ma mi farebbe piacere conoscere anche le esperienze di colleghi in merito.
Ho presentato istanza per riconoscimento causa di servizio di due distinte patologie 1) Discopatie Multiple moderate 2) Discopatia L4 L5 S1 severa con deficit neuroradicolare di L4 ma soprattutto di L5 e di S1 a sinistra.
In CMO mi hanno tabellato le patologie di cui sopra unificandole e ascrivendo il tutto ad una A/8.
Pur essendo soddisfatto della categoria assegnata ho un dubbio sul fatto che abbiano unificato le due patologie.
La domanda che volevo porle è questa:
Poichè tutto dovrà passare al vaglio del comitato di verifica e sapendo che spesso i problemi alla cervicale non vengono riconosciuti causa di servizio, il fatto che le due patologie siano state unificate nel verbale cmo che recita " DISCOPATIE CERVICALI MULTIPLE E DISCOPATIA LOMBARE CON SEGNI DI SOFFERENZA NEUROGENA DI TIPO CRONICO NEI TERRITORI DI PERTINENZA RADICOLARE L4-L5-S1 A SINISTRA" potrebbe essere controproducente al fine del riconoscimento?
Avrei preferito che mi avessero tabellato singolarmente le singole infermità ma ormai è andata cosi.
E' capitato pure a voi che in cmo unificassero due distinte patologie proponendo un unica categoria ? Come vi è andata a finire poi al Comitato di Verifica??



blublu
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 144
Iscritto il: mar giu 24, 2014 2:35 am

Re: DISCOPATIE MULTIPLE CERVICALI E LOMBARI

Messaggio da blublu » gio lug 11, 2019 12:52 am

A me stessa cosa. Mi hanno unito tutta la schiena per darmi una cat8 perché a detta del presidente della cmo sarebbero state tutte Tab b ma ho l'impressione che unendole non otterrò riconoscimento. Lo saprò tra un anno dato che ad inizio mese la pratica è arrivata al comitato di verifica

cbr90075
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 135
Iscritto il: mer dic 09, 2015 4:27 pm

Re: DISCOPATIE MULTIPLE CERVICALI E LOMBARI

Messaggio da cbr90075 » gio lug 11, 2019 6:54 pm

Spero che non sia un nuovo modo che si sono inventate le CMO per non riconoscere nemmeno più le patologie del rachide lombare. Spero di sbagliarmi. Nel tuo caso credo che saprai qualcosa prima di un anno, il comitato di verifica ultimamente è abbastanza rapido per definire le pratiche.
In che genere di servizio sei stato impiegato??

blublu
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 144
Iscritto il: mar giu 24, 2014 2:35 am

Re: DISCOPATIE MULTIPLE CERVICALI E LOMBARI

Messaggio da blublu » lun lug 15, 2019 11:56 am

Ero un sommozzatore della guardia costiera. Comunque più accorpano le patologie e più possono negarla con un colpo solo

cbr90075
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 135
Iscritto il: mer dic 09, 2015 4:27 pm

Re: DISCOPATIE MULTIPLE CERVICALI E LOMBARI

Messaggio da cbr90075 » lun lug 15, 2019 12:16 pm

si questo è vero se vogliono negarle lo fanno tutto in un colpo. Però a dire il vero anche un medico esperto in queste cose mi consigliò di fare accertamenti per tutta la colonna vertebrale quindi può darsi che è normale unificare tali patologie. speriamo bene, sia io elicotterista che tu sommozzatore abbiamo svolto delle mansioni che espongono a particolari stress il fisico e non dovrebbero negarci il nesso di causalità.

giancar74
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 12
Iscritto il: gio mar 07, 2019 11:05 am

Re: DISCOPATIE MULTIPLE CERVICALI E LOMBARI

Messaggio da giancar74 » ven lug 19, 2019 4:00 pm

Teniamoci aggiornati per me e' lo stesso hanno messo tutto insieme in tab a8 cmo di roma il 17 luglio

Serbun
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 27
Iscritto il: gio feb 14, 2019 10:21 am

Re: DISCOPATIE MULTIPLE CERVICALI E LOMBARI

Messaggio da Serbun » mer lug 31, 2019 4:11 pm

É giusto unire entrambe le patologie. La colonna vertebrale é una sola. Non si può dividere, sarebbe assurdo. A mio parere é più vantaggioso...

giancar74
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 12
Iscritto il: gio mar 07, 2019 11:05 am

Re: DISCOPATIE MULTIPLE CERVICALI E LOMBARI

Messaggio da giancar74 » mer lug 31, 2019 5:41 pm

Oh dio a me se non l' avessero unificate ero una causa di servizio che camminava.. per le protusioni sul verbale hanno scritto da l2 a l5 piu il resto :D

peppuzzo
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 87
Iscritto il: gio mar 16, 2017 3:23 pm

Re: DISCOPATIE MULTIPLE CERVICALI E LOMBARI

Messaggio da peppuzzo » gio ago 01, 2019 5:24 pm

cbr90075 ha scritto:
mer lug 10, 2019 4:39 pm
Buonasera, ho chiesto in merito un parere alla dottoressa e sono in attesa di una risposta ma mi farebbe piacere conoscere anche le esperienze di colleghi in merito.
Ho presentato istanza per riconoscimento causa di servizio di due distinte patologie 1) Discopatie Multiple moderate 2) Discopatia L4 L5 S1 severa con deficit neuroradicolare di L4 ma soprattutto di L5 e di S1 a sinistra.
In CMO mi hanno tabellato le patologie di cui sopra unificandole e ascrivendo il tutto ad una A/8.
Pur essendo soddisfatto della categoria assegnata ho un dubbio sul fatto che abbiano unificato le due patologie.
La domanda che volevo porle è questa:
Poichè tutto dovrà passare al vaglio del comitato di verifica e sapendo che spesso i problemi alla cervicale non vengono riconosciuti causa di servizio, il fatto che le due patologie siano state unificate nel verbale cmo che recita " DISCOPATIE CERVICALI MULTIPLE E DISCOPATIA LOMBARE CON SEGNI DI SOFFERENZA NEUROGENA DI TIPO CRONICO NEI TERRITORI DI PERTINENZA RADICOLARE L4-L5-S1 A SINISTRA" potrebbe essere controproducente al fine del riconoscimento?
Avrei preferito che mi avessero tabellato singolarmente le singole infermità ma ormai è andata cosi.
E' capitato pure a voi che in cmo unificassero due distinte patologie proponendo un unica categoria ? Come vi è andata a finire poi al Comitato di Verifica??
Il tratto cervicale e quello lombare, fanno parte della colonna vertebrale (naturalmente :D ).
A quanto pare, nella fattispecie il tratto cervicale non avrebbe prodotto nessuna classificazione in tabella A (credo tabella B che non fa cumulo), in quanto in presenza di sofferenza neurogena solo nel distretto lombo-sacrale (classificata in tabella A/8).
Pare evidente che, se ci fosse stata una sofferenza neurogena nel distretto cervicale, probabilmente si sarebbe avuto una classificazione per cumulo in A/7.
Bisogna tener presente che, seppure in presenza di discopatie multiple (protusioni o ernie che siano), ciò che da punteggio è la sofferenza neurogena articolare (nella fartispecie deficit neuroradicolare). Detto questo, se entro 5 anni dalla concessione dell'equo indennizzo e in presenza di un futura richiesta di aggravamento (tratto cervicale in presenza di eventuale deficit neuroradicolare - cit. EMG), probailmente la categoria A/8 potrebbe diventare A/7, ma non credo più di tanto. Appare evidente che solo le sofferenze neurogene croniche certificate con EMG (in C. o L.-S.), porterebbero ad un risultato utile ai fini della pensione privilegiata a vita (categoria A).
Bisogna ricordare inoltre che "La domanda di riliquidazione dell'equo indennizzo per aggravamento di infermità può essere presentata entro e non oltre 5 anni dalla data di notifica del provvedimento di prima liquidazione, anche più di una volta, ma il beneficio della maggiorazione dell'equo indennizzo per accertato aggravamento può essere concesso una sola volta per la stessa infermità".
La citazione anche più di una volta, starebbe a significare che gli aggravamenti possono essere presentati sempre ai fini della P.P.O. e le C.M.O. non possono e non devono usare allocuzioni imprecise e contra legem del tipo, "Codesta commissione non procede a nuova valutazione medico-legale, per aggravamento, in quanto dalla documentazione agli atti è emerso che la suddetta patologia/infermità/lesione è già stata rivalutata e aggravata con P.V. nr.............. del ............. e liquidata coma da Decreto nr......... del .........."
Sperando di aver fatto cosa gradita.
SALUTI!!!

Avatar utente
pokemon
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 39
Iscritto il: dom ago 28, 2016 11:18 pm

Re: DISCOPATIE MULTIPLE CERVICALI E LOMBARI

Messaggio da pokemon » gio ago 01, 2019 8:01 pm

Salve Peppino, sono d'accordo con te. Pertanto potrebbe configurarsi un abuso d ufficio da parte delle commissioni mediche?

Dott.ssa Astore
Professionista
Professionista
Messaggi: 2506
Iscritto il: ven lug 22, 2011 2:41 pm
Località: Studio medico: Firenze, Via della Mattonaia 35 - tel. 055 23 45 154

Re: DISCOPATIE MULTIPLE CERVICALI E LOMBARI

Messaggio da Dott.ssa Astore » ven ago 02, 2019 3:43 pm

Alcune commissioni le valutano separatamente,altre in interdipendenza.
Vediamo come risponde la CMV di Roma e poi riflettiamo su quale strada intraprendere.
Cordialmente
Lucia dr.ssa Astore
Dott.ssa Lucia Astore - Medico Legale | Psichiatra forense
Studio: Via della Mattonaia, 35 - 50121 Firenze
Telefono: 055 23 45 154

peppuzzo
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 87
Iscritto il: gio mar 16, 2017 3:23 pm

Re: DISCOPATIE MULTIPLE CERVICALI E LOMBARI

Messaggio da peppuzzo » ven ago 02, 2019 4:15 pm

pokemon ha scritto:
gio ago 01, 2019 8:01 pm
Salve Peppino, sono d'accordo con te. Pertanto potrebbe configurarsi un abuso d ufficio da parte delle commissioni mediche?
Abuso d'ufficio non lo so, ma sarebbe una dicitura che cozza con il dispositivo (DPR) 461/2001. Bene invece dice la Dott.ssa ASTORE di aspettare come risponde il CMV di Roma e poi riflettere quale strada intraprendere. Vorrei ricordare che, in caso si volesse adire il Tribunale Amministrativo per eventuali controversie in materia di causa di servizio (equo indennizzo), è possibile ricorrere anche alla Corte dei Conti per il personale in servizio, così come stabilito dalle Sezioni Unite della Corte di Cassazione in favore del personale in servizio, con Ordinanza n. 4325 del 24 febbraio 2014 (solo ai fini della pensione privilegiata). Certo è che le commissioni devono esprimersi tante volte quanto il dipendente chiede in merito alla stessa lesione che, seppure in presenza di aggravamenti già indennizzati, potrebbero rappresentare et ultra rispetto a quanto già classificato, seppure ancora in servizio.

Dott.ssa Astore
Professionista
Professionista
Messaggi: 2506
Iscritto il: ven lug 22, 2011 2:41 pm
Località: Studio medico: Firenze, Via della Mattonaia 35 - tel. 055 23 45 154

Re: DISCOPATIE MULTIPLE CERVICALI E LOMBARI

Messaggio da Dott.ssa Astore » sab ago 17, 2019 3:13 pm

Spesso le riuniscono per agevolare la accettazione del quadro clinico alla CMV ri Roma.
Non dobbiamo essere sempre pessimisti.
Vediamo il verbale e poi valutiamo il proseguio.
Lucia dr.ssa Astore
Dott.ssa Lucia Astore - Medico Legale | Psichiatra forense
Studio: Via della Mattonaia, 35 - 50121 Firenze
Telefono: 055 23 45 154

Dott.ssa Astore
Professionista
Professionista
Messaggi: 2506
Iscritto il: ven lug 22, 2011 2:41 pm
Località: Studio medico: Firenze, Via della Mattonaia 35 - tel. 055 23 45 154

Re: DISCOPATIE MULTIPLE CERVICALI E LOMBARI

Messaggio da Dott.ssa Astore » sab ago 17, 2019 3:13 pm

Spesso le riuniscono per agevolare la accettazione del quadro clinico alla CMV ri Roma.
Non dobbiamo essere sempre pessimisti.
Vediamo il verbale e poi valutiamo il proseguio.
Lucia dr.ssa Astore
Dott.ssa Lucia Astore - Medico Legale | Psichiatra forense
Studio: Via della Mattonaia, 35 - 50121 Firenze
Telefono: 055 23 45 154

blublu
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 144
Iscritto il: mar giu 24, 2014 2:35 am

Re: DISCOPATIE MULTIPLE CERVICALI E LOMBARI

Messaggio da blublu » ven ott 04, 2019 10:12 pm

Le mie due patologie, una cervicale ed una lombare rispettivamente cat 8 e Tab b, sono state riconosciute causa di servizio.

Rispondi