diabete mellito

Feed - CARABINIERI

Rispondi
poliscianofiore
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 71
Iscritto il: dom gen 15, 2012 2:35 am

diabete mellito

Messaggio da poliscianofiore » dom nov 25, 2012 1:16 pm

si può presentare domanda di causa di servizio x diabete mellito



Avatar utente
Diabolikus
Affidabile
Affidabile
Messaggi: 273
Iscritto il: gio apr 12, 2012 8:31 am

Re: diabete mellito

Messaggio da Diabolikus » gio nov 29, 2012 10:28 am

Caro collega,

puoi presentare tutte le domande che vuoi.

Al tuo posto porrei però un'altra domanda e cioè:

"Te la riconosceranno quale Si dipendente da causa di servizio ???"

Saluti.

Diabolikus.
Homo sum, humani nihil a me alienum puto

Salvatore1
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 10
Iscritto il: ven dic 30, 2011 4:06 pm

Re: diabete mellito

Messaggio da Salvatore1 » gio nov 29, 2012 12:22 pm

Ciao, io sono diabetico insulinodipendente da vent'anni e ti posso garantire che questa è tra quelle patologie non riconosciute come causa di servizio, dopo il mio ricovero in ospedale ho sempre tenuto nascosta, ai più, la mia condizione. Ti posso solo consigliare di viverla serenamente e, come si dice dalle mie parti, non mettere il sedere nelle pedate, anche perché con le nuove normative rischieresti la riforma con il probabile transito nei ruoli civili. Ora a causa di un'altra patologia mi vedo costretto a comunicarlo in quanto vorranno riformarmi, non ho più nulla da perdere. Quindi a meno ché tu non abbia intenzione di farti riformare non dirlo a nessuno, tanto non si accorgeranno mai di niente se tu non vuoi. Ti faccio tanti auguri.

panorama
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 12253
Iscritto il: mer feb 24, 2010 4:23 pm

Re: diabete mellito

Messaggio da panorama » gio lug 11, 2013 12:11 am

Attenzione all'assunzione dei carboidrati, poiché questa è la scusa del Comitato di Verifica, quindi se dovete controbattere munitevi già da adesso di una buona consulenza.

---------------------------------------------------------------------------------------

oggi (10 luglio 2013) il T.A.R. per la Emilia Romagna di Bologna ha rigettato il ricorso proposto da un collega in congedo del Corpo di Polizia penitenziaria volta al riconoscimento della dipendenza da causa di servizio dell’infermità “diabete mellito di tipo 2 in trattamento con antidiabetici orali”, il Comitato di verifica per le cause di servizio, si esprimeva negativamente con parere reso in data 23 luglio 2012 e, in ragione di ciò, la Direzione generale del Personale e della Formazione presso il Dipartimento dell’Amministrazione penitenziaria del Ministero della Giustizia rigettava l’istanza dell’interessato;

1) - il Comitato di verifica per le cause di servizio si è nella circostanza così espresso: “…l’infermità “Diabete mellito di tipo 2 in trattamento con antidiabetici orali” non può riconoscersi dipendente da fatti di servizio, trattandosi di infermità dovuta ad anomala secrezione dell’insulina da parte delle isole pancreatiche con conseguente alterazione del trasporto e del metabolismo dei glicidi, a genesi multifattoriale, che nelle forme giovanili (diabete tipo 1) è indubbiamente ereditaria e necessita di trattamento insulinico (diabete insulino-dipendente); nelle forme di tipo 2 (insulino-indipendente) oltre alla componente eredo-costituzionale, assume importante rilievo l’eccessiva assunzione di carboidrati. E’ pertanto da escludere qualsiasi influenza nociva degli allegati eventi del servizio prestato nel determinismo e nella successiva evoluzione dell’affezione …”;

2) - neppure la denunciata frequentazione della mensa aziendale risulta rivestire un rilievo significativo quanto all’eccessiva assunzione di carboidrati, derivando la quantità, e non la qualità, del cibo da scelte autonomamente compiute dal dipendente e quindi non ascrivibile all’attività di servizio in sé.

NOVA63
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 20
Iscritto il: mar mag 07, 2013 7:36 pm

Re: diabete mellito

Messaggio da NOVA63 » gio lug 11, 2013 9:58 am

saluto tutti i componenti del forum ed in particolare chi può consigliarmi in merito alla mia situazione che, qui di seguito, rappresenterò.
Sono in riposo medico dal 29.1.2013 per cause di servizio già riconosciute.
Ho deciso di lasciare l'Arma per motivi privati ed il modo è quello del superamento dei famosi 730 gg. nel quinquennio che dovrei raggiungere entro ottobre 2014.
Non intendo rientrare in servizio e, visto che ci vuole ancora più di un anno a tale raggiungimento, per prolungare i tempi dell'infermità volevo aggiungere la patologia del diabete mellito tipo 2(finora nascosta) e viaggiare insieme con le predette patologie, cosa mi consigliate?

Rispondi