Destinazioni corso MARESCIALLI CC

Feed - CARABINIERI

Rispondi
Brescia
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 6
Iscritto il: dom ago 11, 2019 3:31 am

Destinazioni corso MARESCIALLI CC

Messaggio da Brescia » ven dic 06, 2019 6:01 pm

Buongiorno a tutti.
Un'informazione veloce.

Qualcuno sa come vengono stabilite le destinazioni al termine del corso marescialli?
Tolto il primo decimo che in teoria viene accontentato, per gli altri si segue l'ordine di graduatoria e le tre preferenze espresse o è tutto su base casuale e/o ""indotta"" (capitemi a cosa alludo)?



Lara86
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 14
Iscritto il: gio nov 07, 2019 5:03 pm

Re: Destinazioni corso MARESCIALLI CC

Messaggio da Lara86 » sab dic 07, 2019 11:42 pm

Ovviamente è su base indotta! Te vai facile in Lombardia (se ti va bene), Friuli, Piemonte... Incrocia le dita!

Brescia
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 6
Iscritto il: dom ago 11, 2019 3:31 am

Re: Destinazioni corso MARESCIALLI CC

Messaggio da Brescia » mar dic 10, 2019 9:07 pm

Mah, non lo so.

Aleggia forte lo spauracchio Sardegna, è il terrore degli allievi comuni, non speciali.

elciad1963
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 313
Iscritto il: lun apr 25, 2016 10:34 am

Re: Destinazioni corso MARESCIALLI CC

Messaggio da elciad1963 » mar dic 10, 2019 9:38 pm

Brescia ti racconto un aneddoto.
anno 1982 vincitore di concorso da carabiniere in servizio nella favolosa legione di Parma (ora soppressa) inizio il corso biennale pieno di speranze... termina il corso, tra i primi in graduatoria, avendo da poco lasciato il liceo classico, quando all'epoca si concorreva con la licenza media, mi ritrovai in Sardegna e sempre per somma fortuna, in piena Barbagia, in sottordine ad un brigadiere ex appuntato promosso per aver comandato per più di sei mesi la stazione in sede vacante (all'epoca gli appuntati comandavano le stazioni in s.v. perché nessuno accettava quelle destinazioni e l'arma per premio dove un lungo periodo di comando li promuoveva v.b.).
ora ciò non accade più però resta sempre il fatto che improvvisamente e senza capire il perché, potrai rivivere la mia esperienza.
Il mio modesto consiglio non è altro che un vecchio proverbio militare riportato sui vari opuscoli tanto di moda negli anni 80 che testualmente recitava ""SI SALVA CHI PENSA E PROVVEDE IN TEMPO"".
Ad ognuno la sua interpretazione.

lino
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 3927
Iscritto il: dom mar 07, 2010 12:25 am

Re: Destinazioni corso MARESCIALLI CC

Messaggio da lino » mar dic 10, 2019 10:29 pm

Brescia, in Sardegna se non l'hai scelta tu , non ci vai sicuro....
Poi tranne alcune zone ..oggi si sta bene, anche molto meglio del "continente"..
Finito il periodo dei sequestri di persona, (forse non eri neanche nato) , sono cambiate parecchie cose.
Qualche era geologica fa, venivi sistematicamente "minacciato" dai superiori di essere trasferito in Sardegna, se punito o avevi problematiche di vario genere
,era quasi la norma..
oggi se si riesce ad andare, difficilmente si vuol ritornare.

La tua destinazione sarà invece probabilmente il nord !!!
Ho girato l'Italia , non me ne sono pentito , grande esperienza in reparti diversi..
poiché prima passavi in s.c.(s.p.)dopo il nono anno di SERVIZIO..
E gli scapoli giravano con le valige pronte sotto la branda, in perenni servizi provvisori !!!
Ti faccio i.migliori auguri per la tua carriera.

X Elciad63 .senza vena polemica , ma gli appuntati comandavano le stazioni in "quasi" tutta Italia...
e non penso se trasferito alla stazione potevi esimerti dal non andare...
le promozioni al grado superiore ,dopo 6 mesi di comando int. o in s.v. continuativo, erano molto rare, quasi impossibili !!!
Al quinto mese il com.della tenenza o compagnia , prendeva il primo v.b. E lo mandava qualche mese al reparto onde spezzare il periodo continuativo.

elciad1963
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 313
Iscritto il: lun apr 25, 2016 10:34 am

Re: Destinazioni corso MARESCIALLI CC

Messaggio da elciad1963 » mar dic 10, 2019 10:58 pm

si lino ma in Barbagia nei primi anni 80 si viveva di pane e sequestri di persone e ti assicuro le stazioni erano comandate o da brigadieri ex appuntati o da giovani brigadieri; io per esempio ad appena 23 anni venni nominato comandante titolare di stazione appena promosso brigadiere.
non ti nascondo che ho pianto due volte, quando sono arrivato in Sardegna e quando sono ripartito e la Sardegna la porto nel cuore e con i colleghi del tempo ho un rapporto fortissimo,sarà che all'epoca eravamo più legati, condividendo le stesse preoccupazioni e disagi.

Brescia
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 6
Iscritto il: dom ago 11, 2019 3:31 am

Re: Destinazioni corso MARESCIALLI CC

Messaggio da Brescia » mar dic 10, 2019 11:13 pm

Grazie a tutti per le informazioni e le condivisioni di esperienze!
Vedremo a giugno dove mi spedireanno.
Alcuni miei conterranei nel Nord in questi due anni li hanno mandati principalmente in Piemonte e Veneto, alcuni in Sardegna e Calabria.
Come potete intuire dal nickname sono appunto di Brescia sul confine con Verona, un'assegnazione al Nord sarebbe gradita ovviamente.

Però se anche dovesse essere Calabria o Sardegna, mi faccio i miei anni e poi vedo cosa offre il Ge.Tra.

elciad1963
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 313
Iscritto il: lun apr 25, 2016 10:34 am

Re: Destinazioni corso MARESCIALLI CC

Messaggio da elciad1963 » mar dic 10, 2019 11:19 pm

in bocca al lupo e comunque andrà, sarà sempre una bellissima esperienza di vita che ti formerà e ti renderà uomo.

lino
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 3927
Iscritto il: dom mar 07, 2010 12:25 am

Re: Destinazioni corso MARESCIALLI CC

Messaggio da lino » mer dic 11, 2019 12:23 am

elciad1963 ha scritto:
mar dic 10, 2019 10:58 pm
si lino ma in Barbagia nei primi anni 80 si viveva di pane e sequestri di persone e ti assicuro le stazioni erano comandate o da brigadieri ex appuntati o da giovani brigadieri; io per esempio ad appena 23 anni venni nominato comandante titolare di stazione appena promosso brigadiere.
non ti nascondo che ho pianto due volte, quando sono arrivato in Sardegna e quando sono ripartito e la Sardegna la porto nel cuore e con i colleghi del tempo ho un rapporto fortissimo,sarà che all'epoca eravamo più legati, condividendo le stesse preoccupazioni e disagi.
Concordo, c'ero anch'io in zona all'epoca e rimpiango una cosa che ora vedo manca molto.
I comandanti di stazione (di qualsiasi grado fossero) di regola, usavano il.metodo del buon padre di famiglia.
Per alcuni ci saremmo buttati anche nel fuoco .
Ci difendevano contro chiunque (superiori o civili che fossero) , prendendosi anche responsabilità non loro..
Non.mancando poi di sbranarci appena la situazione si normalizzava e scappava pure lo scappellotto!!!
Ora ognuno pensa alla carriera e non guarda in faccia nessuno (con le dovute eccezioni).
Della serie si stava meglio, quando si stava peggio.
Scusate le Nostalgie di un vecchio CC.

Brescia
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 6
Iscritto il: dom ago 11, 2019 3:31 am

Re: Destinazioni corso MARESCIALLI CC

Messaggio da Brescia » lun gen 13, 2020 7:59 pm

Invece che voi sappiate, per il Ge.Tra il fatto dei 4 anni per passare da una deregionalizzata ad un'altra deregionalizzata è proprio così inderogabile o c'e qualche possibilità che non ne tengano conto?
Per esempio da Piemonte/Veneti a Milano che è il provinciale con più carenza di organico in Italia.

Avatar utente
iosonoquì
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 956
Iscritto il: ven giu 19, 2009 7:16 pm

Re: Destinazioni corso MARESCIALLI CC

Messaggio da iosonoquì » mar gen 14, 2020 9:35 am

........le proposte di trasferimento dei più birichini si concludevano con la frase:".......si propone pertanto il trasferimento dell'interessato fuori dal continente".
Voleva dire Sicilia o Sardegna,
Altri tempi......

Avatar utente
iosonoquì
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 956
Iscritto il: ven giu 19, 2009 7:16 pm

Re: Destinazioni corso MARESCIALLI CC

Messaggio da iosonoquì » mar gen 14, 2020 12:12 pm

lino ha scritto:
mer dic 11, 2019 12:23 am
elciad1963 ha scritto:
mar dic 10, 2019 10:58 pm
si lino ma in Barbagia nei primi anni 80 si viveva di pane e sequestri di persone e ti assicuro le stazioni erano comandate o da brigadieri ex appuntati o da giovani brigadieri; io per esempio ad appena 23 anni venni nominato comandante titolare di stazione appena promosso brigadiere.
non ti nascondo che ho pianto due volte, quando sono arrivato in Sardegna e quando sono ripartito e la Sardegna la porto nel cuore e con i colleghi del tempo ho un rapporto fortissimo,sarà che all'epoca eravamo più legati, condividendo le stesse preoccupazioni e disagi.
Concordo, c'ero anch'io in zona all'epoca e rimpiango una cosa che ora vedo manca molto.
I comandanti di stazione (di qualsiasi grado fossero) di regola, usavano il.metodo del buon padre di famiglia.
Per alcuni ci saremmo buttati anche nel fuoco .
Ci difendevano contro chiunque (superiori o civili che fossero) , prendendosi anche responsabilità non loro..
Non.mancando poi di sbranarci appena la situazione si normalizzava e scappava pure lo scappellotto!!!
Ora ognuno pensa alla carriera e non guarda in faccia nessuno (con le dovute eccezioni).
Della serie si stava meglio, quando si stava peggio.
Scusate le Nostalgie di un vecchio CC.

Nel 1982 ho avuto la fortuna di fare servizio in Sardegna. L'allora comandante della Stazione, un omone Maresciallone pugliese sposato con una nuorese, allorquando i carabinieri celibi ritiravano lo stipendio all'ufficio postale, ritirava loro i soldi, da bun padre di famiglia, e dava loro un tot a settimana, necessario per vivere. Il resto andava da parte. Tutto regolarmente contabilizzato e senza alcuna forzatura. Era un vero padre di famiglia e lo ricordo con grande piacere. Molti giovani carabinieri, con la testa sulle spalle, lo ringraziavano perché al momento di accasarsi avevano il necessario per le nozze.
Ma erano altri tempi!

lino
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 3927
Iscritto il: dom mar 07, 2010 12:25 am

Re: Destinazioni corso MARESCIALLI CC

Messaggio da lino » mar gen 14, 2020 4:32 pm

Concordo Iosonoqui, altri tempi....

Ma da voci dall'ambiente addestrativo, credo ci sia Un sorta di contratto,(non conosco in quale forma sia stato redatto).
Di cui per almeno 15 anni, I CC. non possono tornare al sud e saranno chiaramente impiegati al nord.
Per i militari originari del nord ,penso valga SEMPRE lo stesso iter.....quindi caro collega Brescia verrai destinato in una delle legioni scelte...

Brescia
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 6
Iscritto il: dom ago 11, 2019 3:31 am

Re: Destinazioni corso MARESCIALLI CC

Messaggio da Brescia » mer gen 15, 2020 3:39 pm

Lino

Si, quella direttiva c'è ma riguarda il ruolo Carabinieri.
Purtroppo ad oggi nel ruolo marescialli c'è tanta confusione, confrontandomi con altri colleghi siamo giunti alla conclusione che anche questo aspetto verrà trattato all'italiana...

lino
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 3927
Iscritto il: dom mar 07, 2010 12:25 am

Re: Destinazioni corso MARESCIALLI CC

Messaggio da lino » mar gen 21, 2020 12:04 pm

Caro m.llo Brescia ti faccio i.migliori auguri per la tua carriera.
Credo al 90% rimarrai al nord ...e probabile dopo qualche anno, tornerai anche in lombardia.
Anche perché la carenza di personale é ovunque , in particolare al Nord.
A meno che non succeda qualcosa di così grave da far cambiare le destinazioni (es. Esodo di decine o centinaia di migliaia di profughi dalla Libia)...
Ma credo stiano concentrando alcuni reparti delle ff.aa , riaccorparti o ridestinati verso il sud, come aveva già dichiarato ex ministro Trenta, nel recente passato.

Rispondi