DECRETO RICONOSCIMENTO O MENO DI CAUSA DI SERVIZIO

Diritto Militare e per le Forze di Polizia
Feed - L'Avv. Giorgio Carta risponde

Moderatore: Avv. Giorgio Carta

Regole del forum
Questo servizio è gratuito ed i quesiti rivolti all'avvocato Giorgio Carta saranno evasi compatibilmente con i suoi impegni professionali. Riceveranno risposta solo i quesiti pubblicati nell’area pubblica, a beneficio di tutti i frequentatori del forum. Nel caso si intenda ricevere una consulenza riservata e personalizzata , l’avvocato Carta è reperibile ai recapiti indicati sul sito www.studiolegalecarta.com, ma la prestazione professionale è soggetta alle vigenti tariffe professionali.
Rispondi
Decanobatt66
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 1
Iscritto il: mer mag 23, 2018 3:04 pm

DECRETO RICONOSCIMENTO O MENO DI CAUSA DI SERVIZIO

Messaggio da Decanobatt66 » mer mag 23, 2018 3:41 pm

Il 10.06.2003 l'Ente militare dove prestavo servizio ha inoltrato al MDE Direzione Generale per il Personale Militare Servizio per le Dipendenze da Causa di Servizio in Roma la mia pratica per il riconoscimento da causa di servizio di alcune infermità.
A tutt'oggi non ho ancora ricevuto nessun decreto in tal senso (positivo o negativo).
Quindi non ho potuto neanche avvalermi - qualora fosse stato positivo il decreto (parliamo, per cumulo, di una 6^ categoria misura max) - della concessione della PPO.
Da informazioni via breve ricevute, illo tempore, mi confermavano che la causa di servizio non era stata riconosciuta.... ma di scritto ancora nulla!
Sono un 1°Mar.Luogotenente in ausiliaria E.I. dal 31.12.2013. A domanda ho chiesto dal 01.05.2018 di cessare dalla posizione di ausiliaria e transitare nella riserva. E anche per questa non ho ancora ricevuto risposta.
Chiedo quali azioni posso intraprendere per venire a capo di questo decreto ed eventualmente a ricorrere allo stesso.



Rispondi