Costo rinnovo patente di guida

Sezione dedicata alla libera circolazione di idee ed esperienze tra i diversi Corpi armati (e non) dello Stato.
Feed - PUNTO DI INCONTRO

Rispondi
panorama
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 11981
Iscritto il: mer feb 24, 2010 4:23 pm

Costo rinnovo patente di guida

Messaggio da panorama » ven feb 09, 2018 12:23 pm

Quante spese si sostengono?

Personalmente ho sostenuto la seguente spesa per rinnovare la patente di guida di categoria "B"

- Versamento (prestampato a 3 sezioni) di €. 17,00 intestato all'Azienda Sanitaria (con causale Rinnovo patente). Non so se detto importo però varia da Regione a Regione o da Azienda Sanitaria ad un'altra;

- Versamento (prestampato a 3 sezioni) di €. 10,20 sul c/c 9001 intestato a Dipartimento Trasporti Terrestri . Diritti Legge 14 - 67;

- Versamento (prestampato a 3 sezioni) di €. 16,00 sul c/c 4028 intestato a Dipartimento Trasporti Terrestri - Imposta di Bollo.

Per quanto riguarda la tassa del versamento postale, è costata €. 1,78 per ogni versamento.

Tot. costo tasse €. 43,20 + costo tassa postale €. 5,34 = €. 48,54

Quanto sopra giusto per la partecipazione di quanto si spende.

N.B.: poi vi è da aggiungere un'altra spesa che riguarda quella relativa alla spedizione da Roma della nuova patente.



panorama
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 11981
Iscritto il: mer feb 24, 2010 4:23 pm

Re: Costo rinnovo patente di guida

Messaggio da panorama » ven feb 09, 2018 2:38 pm

aggiornamento

Allora ricapitolando, visita patente effettuata in data 07/02/2018, patente spedita da Roma l'8 e consegnata oggi 09 Febbraio (alle ore 13:20), pagando nelle mani del portalettere (postino) la somma in contrassegno di €. 6,86.

Ragazzi, sono stati velocissimi nel far recapitare la nuova patente.

panorama
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 11981
Iscritto il: mer feb 24, 2010 4:23 pm

Re: Costo rinnovo patente di guida

Messaggio da panorama » ven feb 09, 2018 4:31 pm

Nella lettera di accompagnamento delle nuova patente tra le altre cose scritte, vi è un obbligo che il titolare deve adempiere, e cioè:

"Come prevedono le norme in vigore, Lei è tenuto a distruggere la patente in suo possesso non più in corso di validità, e quindi non più attiva nell'Archivio Centrale della Motorizzazione".

Rispondi