corona virus - Decreto Legge

Feed - CARABINIERI

anco2010
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 309
Iscritto il: mar ott 22, 2019 1:36 pm

Re: corona virus - Decreto Legge

Messaggio da anco2010 » mer mar 18, 2020 11:29 am

Epidemia
Coronavirus, il presidente Inps: "In due settimane pronti a erogare soldi e bonus a famiglie e imprese"

18.03.2020 - 09:51


Due settimane. E' il tempo che occorre all'Inps per essere pienamente operativo rispetto al decreto Cura Italia e assicurare a lavoratori e famiglie che ne hanno diritto (11 milioni nel complesso) gli aiuti stanziati dal governo, 10 miliardi di euro. Lo sostiene il presidente dell'Istituto di previdenza, Pasquale Tridico, in una intervista concessa al quotidiano Repubblica. Tridico spiega che l'Inps dovrà compiere uno "sforzo immane" considerato anche che il 30% dei dipendenti sta lavorando da casa in smart working. Dipendenti che il presidente ringrazia "per il sacrificio. L’Inps non è chiuso, l’Inps c’è. Ma chiedo a chi ne ha bisogno di restare a casa e usare call center e canali telematici che abbiamo potenziato". Oltre al call center nazionale - 803.164 da fisso o 06.164164 da cellulare - e al canale telematico via web e app, "abbiamo aggiunto uno sportello telefonico per ogni sede che lavora tutte le pratiche urgenti. E trasformato le prenotazioni fisiche in telefoniche. Per questo dico: non venite di persona, restate a casa. Contattateci e sarete aiutati".



Convenzionistituzioni.it
Sempreme064
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 3661
Iscritto il: mar ago 26, 2014 3:01 pm

Re: corona virus - Decreto Legge

Messaggio da Sempreme064 » mer mar 18, 2020 1:44 pm

Autodichiarazioni se non accompagnate da referti sono nulle..

Per le scoperte scientifiche anivirus/vaccini tutti che trovano antivirus e si vogliono prendere i meriti...
https://it.m.wikipedia.org/wiki/Remdesivir

Era già stato provato anche in Cina...


Xxxxx. Xxx.xxx
anco2010 ha scritto:
mer mar 18, 2020 11:16 am
Policlinico Genova, primo guarito con nuovo farmaco
"Abbiamo il primo vero guarito trattato con il farmaco sperimentale Remdesivir". Lo ha annunciato il primario della clinica di Malattie infettive del Policlinico San Martino di Genova, Matteo Bassetti, nel punto stampa sull'emergenza coronavirus in Liguria. Il trattamento, a quanto spiegato, era iniziato il 7 marzo e il paziente, che ha 79 anni, è già stato sottoposto a due tamponi che hanno dato esito negativo. "Tornerà presto nella sua casa in Lombardia e questo ci ha fatto abbastanza esultare: il farmaco sembra funzionare. Abbiamo altri pazienti in trattamento", ha aggiunto Bassetti.

Xxxxxxx xxxxx

Tanto pago più care le. Bollette dei Consumi gas e Luce perché troppi deficienti scrivono XXXXXXXX '' mi. Riferisco ai giornali""
Ultima modifica di Sempreme064 il mer mar 18, 2020 1:52 pm, modificato 1 volta in totale.

Sempreme064
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 3661
Iscritto il: mar ago 26, 2014 3:01 pm

Re: corona virus - Decreto Legge

Messaggio da Sempreme064 » mer mar 18, 2020 1:49 pm

Bollette consumi non si pagano sino a maggio per Tutti.. Tutto Sospeso, bloccon mutui per tutta Italia, finanziamenti in. Pagamento bloccati per tutti.. Ti diamo 100mila.euro per stare a casa Etc etc

panorama
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 12945
Iscritto il: mer feb 24, 2010 4:23 pm

Re: corona virus - Decreto Legge

Messaggio da panorama » mer mar 18, 2020 2:25 pm

per i colleghi CC.

Io da parte mia avevo già dato un accenno, oggi aggiungo questo.
Solo i moderatori e gli Utenti del gruppo Sostenitori possono visualizzare i file allegati.

anco2010
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 309
Iscritto il: mar ott 22, 2019 1:36 pm

Re: corona virus - Decreto Legge

Messaggio da anco2010 » mer mar 18, 2020 3:43 pm

NAPOLI, 18 MAR - Il Tar Campania ha respinto il ricorso presentato contro l'ordinanza del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, con la quale viene fatto divieto, per contenere il contagio, di passeggiare e fare jogging.
Il Tar Campania, con il decreto cautelare monocratico depositato oggi, ha respinto l'istanza cautelare di sospensione dell'ordinanza del Presidente della Regione (del 13 marzo) e del Chiarimento (del 14 marzo) che non consentono, tra l'altro, l'attività sportiva all'aperto ritenendola non compatibile con esigenze sanitarie, perché visto "il rischio di contagio, ormai gravissimo sull'intero territorio regionale" e il fatto che i "dati che pervengono all'Unità di crisi istituita con Decreto del Presidente della Giunta regionale della Campania dimostrano che, nonostante le misure in precedenza adottate, i numeri di contagio sono in continua e forte crescita nella regione" va data "prevalenza alle misure approntate per la tutela della salute pubblica".

panorama
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 12945
Iscritto il: mer feb 24, 2010 4:23 pm

Re: corona virus - Decreto Legge

Messaggio da panorama » mer mar 18, 2020 6:20 pm

allego Decreto Legge bollinato di CURA ITALIA
Solo i moderatori e gli Utenti del gruppo Sostenitori possono visualizzare i file allegati.

antoniope
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 1182
Iscritto il: lun ott 29, 2012 1:13 pm

Re: corona virus - Decreto Legge

Messaggio da antoniope » mer mar 18, 2020 6:45 pm

Vi è venuto un dubbio. Ma in Germania i test da coronavirus li fa la Volswagen?

Sempreme064
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 3661
Iscritto il: mar ago 26, 2014 3:01 pm

Re: corona virus - Decreto Legge

Messaggio da Sempreme064 » mer mar 18, 2020 7:50 pm

Sempreme064 ha scritto:
mar mar 17, 2020 3:38 pm
Qualcosa potrebbe però cambiare nei prossimi giorni: allo Spallanzani, in collaborazione con altri istituti, stanno lavorando su un nuovo tipo di test che consente di avere il responso in una decina di minuti (oggi servono 24 ore

Un tampone costa 1 euro.. Attualmente sono le analisi in laboratorio etc etc che fanno lievitare attese e costi lo immergono. In un gel..

Se fanno presto lo si mette in produzione e si compra in farmacia...

https://www.greenstyle.it/coronavirus-t ... 9.html?amp

anco2010
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 309
Iscritto il: mar ott 22, 2019 1:36 pm

Re: corona virus - Decreto Legge

Messaggio da anco2010 » mer mar 18, 2020 7:56 pm

Il Ministro del Lavoro ha spiegato che per evitare assembramenti fuori gli uffici postali è stato deciso di anticipare il giorno di paga delle pensioni e di distribuire i pagamenti su più giornate. Per questo motivo Governo, INPS e Poste Italiane stanno lavorando per avviare i pagamenti già nella giornata del 26 marzo, per poi procedere di giorno in giorno fino al 1° aprile.

Probabilmente si andrà in ordine alfabetico, scaglionando così i pagamenti delle pensioni su sei giornate e permettere a Poste Italiane di prendere tutte le misure necessarie per limitare i contagi.

Il nuovo calendario per il pagamento della pensione di aprile, quindi, dovrebbe essere ufficiale a giorni, una volta che Governo, INPS e Poste Italiane raggiungeranno l’accordo su come procedere all’erogazione degli assegni.

Sempreme064
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 3661
Iscritto il: mar ago 26, 2014 3:01 pm

Re: corona virus - Decreto Legge

Messaggio da Sempreme064 » mer mar 18, 2020 9:03 pm

Xxx
Ultima modifica di Sempreme064 il mer mar 18, 2020 9:11 pm, modificato 1 volta in totale.

panorama
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 12945
Iscritto il: mer feb 24, 2010 4:23 pm

Re: corona virus - Decreto Legge

Messaggio da panorama » mer mar 18, 2020 9:34 pm

Coronavirus. Vietato fare passeggiate e jogging. Il Tar Campania respinge il ricorso


Rigettata l'opposizione ad ordinanza del presidente della Campania De Luca

Il Tar Campania ha respinto il ricorso presentato contro l'ordinanza del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, con la quale viene fatto divieto, per contenere il contagio, di passeggiare e fare jogging.

Il Tar Campania, con il decreto cautelare monocratico depositato oggi, ha respinto l'istanza cautelare di sospensione dell'ordinanza del Presidente della Regione (del 13 marzo) e del Chiarimento (del 14 marzo) che non consentono, tra l'altro, l'attività sportiva all'aperto ritenendola non compatibile con esigenze sanitarie, perché visto "il rischio di contagio, ormai gravissimo sull'intero territorio regionale" e il fatto che i "dati che pervengono all'Unità di crisi istituita con Decreto del Presidente della Giunta regionale della Campania dimostrano che, nonostante le misure in precedenza adottate, i numeri di contagio sono in continua e forte crescita nella regione" va data "prevalenza alle misure approntate per la tutela della salute pubblica".

I giudici amministrativi hanno fissato la trattazione collegiale per "la camera di consiglio del 21 aprile 2020".


N.B.: un cittadino ha fatto ricorso.
Solo i moderatori e gli Utenti del gruppo Sostenitori possono visualizzare i file allegati.

anco2010
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 309
Iscritto il: mar ott 22, 2019 1:36 pm

Re: corona virus - Decreto Legge

Messaggio da anco2010 » gio mar 19, 2020 12:30 am

Bolsonaro: tanti morti in Italia perché è un paese di vecchietti.

I cretini non si smentiscono mai

KURO OBI
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 279
Iscritto il: mar ago 15, 2017 9:59 am

Re: corona virus - Decreto Legge

Messaggio da KURO OBI » gio mar 19, 2020 7:14 am

Ma durante l'intervista si teneva a due metri e più di distanza, il chiavicone

anco2010
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 309
Iscritto il: mar ott 22, 2019 1:36 pm

Re: corona virus - Decreto Legge

Messaggio da anco2010 » gio mar 19, 2020 11:30 am

Stralcio ordinanza comunale che allo stato attuale non è stata ancora firmata per cui non operativa:

È prevista, inoltre, la chiusura delle sole aree gioco per bambini all’interno dei parchi e giardini pubblici, sempre per evitare assembramenti; parchi e giardini potranno rimanere aperti alla cittadinanza, fino all’emanazione di diversi provvedimenti da parte del Governo, con possibilità di permanenza per ognuno, al massimo, di due ore al giorno, sempre evitando gruppi, ovvero situazioni di assembramento, al solo fine di consentire la minima attività di movimento indispensabile sotto il profilo cardio-circolatorio e di integrità psico-fisica. Anche coloro che intendano fruire di tale opportunità, dovranno precompilare, prudenzialmente, e portare con sé, l’apposito modulo di autocertificazione, avendo cura di indicare preventivamente l’orario di inizio della predetta attività fisica.

Questa mattina una pattuglia della polizia di stato (due donne) hanno fatto una cazziata a mia moglie e a una sua amica per il solo motivo che facevano attività sportiva in un parco pubblico. (non potete uscire, dovete stare a casa. Si può uscire una sola volta a settimana per fare la spesa, dovete tutelare la vostra salute e quella degli altri).
Da premettere che:
- il parco si trova a 50 metri dalla mia abitazione;
- mia moglie aveva compilato l'autocertificazione con inizio attività ore 9 e termine ore 10.
- con la sua amica (moglie di un noto avvocato) mantenevano la distanza di due metri;
- l'equipaggio non ha voluto nemmeno vedere l'autocertificazione;
- a tal punto, ore 09,30, mia mogli e la sua amica hanno fatto rientro nelle rispettive abitazioni.
L'amica ha chiamato la locale Questura esponendo i fatti predetti. L'operatore di polizia si mezzo giustificava, chiedendo chi fosse la pattuglia, quest'ultima gli riferiva che erano 2 donne non aggiungendo altro.

Tale atteggiamento dimostra ancora una volta che non tutti gli operatori delle forze di polizia sono indottrinati sulle attuali norme emanate con dcpm e da tale comportamento crea nocumento per il corpo di appartenenza.

anco2010
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 309
Iscritto il: mar ott 22, 2019 1:36 pm

Re: corona virus - Decreto Legge

Messaggio da anco2010 » gio mar 19, 2020 4:23 pm

Procura di Milano: le violazioni sono reati che puniremo
Ogni denuncia per «inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità», a carico di coloro che vanno in giro in città senza un comprovato motivo, sarà valutata, caso per caso, e in caso di dolo o anche solo di colpa, si infliggerà un decreto penale di condanna che resta come un precedente penale. Così intende muoversi, da quanto si è saputo, la Procura di Milano nei confronti di chi viola le norme sull’emergenza Coronavirus. Solo ieri in Procura sono arrivate 80 segnalazioni di violazioni e gli inquirenti precisano che si sta parlando di reati, che come tali vanno puniti

Rispondi