Convocazione per CDS, riforma, imp. civile, PPO, e VDD

Diritto Militare e per le Forze di Polizia
Feed - L'Avv. Giorgio Carta risponde

Moderatore: Avv. Giorgio Carta

Regole del forum
Questo servizio è gratuito ed i quesiti rivolti all'avvocato Giorgio Carta saranno evasi compatibilmente con i suoi impegni professionali. Riceveranno risposta solo i quesiti pubblicati nell’area pubblica, a beneficio di tutti i frequentatori del forum. Nel caso si intenda ricevere una consulenza riservata e personalizzata , l’avvocato Carta è reperibile ai recapiti indicati sul sito www.studiolegalecarta.com, ma la prestazione professionale è soggetta alle vigenti tariffe professionali.
Rispondi
blublu
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 144
Iscritto il: mar giu 24, 2014 2:35 am

Re: Convocazione per CDS, riforma, imp. civile, PPO, e VDD

Messaggio da blublu » mar mag 05, 2015 2:14 pm

Capito.
Si, l'evento è accaduto in Italia e probabilmente hai capito a cosa mi riferisco.
Quindi, tornando alla parte burocratica, potrei essere anche riformato a giugno ma dovrò sempre e comunque aspettare il verbale del CDV e quindi potrebbero passare anni giusto?
Secondo te, all'atto dell'assegnazione della categoria da parte della c.m.o., potrebbe essere utile tirare sul fatto che non sono sicuro ancora di accettare o meno l'impiego civile e quindi chiedergli se mi può mettere una cat. 4 in modo da avere più agevolazione sulla pensione dato che prenderei poco visti i soli 18 anni di servizio?
Rimaniamo comunque che se avrò possibilità o meno di dialogare dovrò puntare alla categoria più alta possibile (preferibilmente la 4 giusto?) e chiedere di inserire nelle note la conferma della dipendenza da causa di servizio...



Avatar utente
christian71
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 3434
Iscritto il: sab ago 24, 2013 9:23 am

Re: R: Convocazione per CDS, riforma, imp. civile, PPO, e VD

Messaggio da christian71 » mar mag 05, 2015 5:10 pm

blublu ha scritto:Capito.
Si, l'evento è accaduto in Italia e probabilmente hai capito a cosa mi riferisco.
Quindi, tornando alla parte burocratica, potrei essere anche riformato a giugno ma dovrò sempre e comunque aspettare il verbale del CDV e quindi potrebbero passare anni giusto?
Secondo te, all'atto dell'assegnazione della categoria da parte della c.m.o., potrebbe essere utile tirare sul fatto che non sono sicuro ancora di accettare o meno l'impiego civile e quindi chiedergli se mi può mettere una cat. 4 in modo da avere più agevolazione sulla pensione dato che prenderei poco visti i soli 18 anni di servizio?
Rimaniamo comunque che se avrò possibilità o meno di dialogare dovrò puntare alla categoria più alta possibile (preferibilmente la 4 giusto?) e chiedere di inserire nelle note la conferma della dipendenza da causa di servizio...
Salve blublu…

Allora, che io sappia, dopo la riforma, la CMO emetterà il suo verbale di riforma e lo invierà al tuo Ministero che a sua volta lo manderà al Comitato di Verifica unitamente a tutto il carteggio che avrai fornito all'atto della domanda di riconoscimento più la documentazione sanitaria prodotta fino alla rifirma, più un dettagliaro rapporto che dovrà compilare il tuo Comandante sui servizi prestati negli ultimi 10 o più anni, sottolineando quelli che secondo lui potrebbero aver contribuito all'insorgenza della patologia… Mi raccomando, il Comitato da molta importanza a quel rapporto, quindi accertati che almeno lui scriva come si deve e tutto a tuo favore…

Tu da quel momento rimarrai in aspettativa speciale e continuerai a percepire lo stipendio che avevi in quel momento. Nei casi di riforma parziale o totale si avvia una procedura d'urgenza, dovrebbero far molto prima, ma ho notato che i tempi possono variare da caso a caso e comunque sia prima che si concluda l'iter per essere reintegrato nei ruoli civili potrebbe passare più di un anno…da quello che leggo sul forum, mediamente entro i due anni si può riprende a lavorare… considera comunque che fino all'ultimo momento potrai cambiare idea e non transitare optando per la pensione, ti basterà non firmare il nuovo contratto di lavoro o, se non erro, basta non presentarsi il primo giorno di lavoro…

Essere riformato con una 4^ Cat. sarebbe una soluzione ottima, sempre leggendo sul forum ho capito che potrebbe farti percepire una pensione pari ad uno stipendio decente…

Diciamo che se avrai modo di dialogare, certo, vedi se possono darti una 4^ Cat. + inserire nelle note una indicazione che riconduca quell'evento traumatico…

Ad ogni modo non useranno mai il termine "causa di servizio", ma potrebbero scrivere che "trattasi di patologia attinente all'evento traumatico del… " o cose del genere… anche nelle certificazioni dello specialista della CMO, per venirti incontro, potrebbero indicare lo stress post traumatico facendo riferimento a quell'evento in particolare… dipende se vogliono aiutarti un po… ovviamente poi il Comitato di Verifica tenendo conto di tutte le carte che riceverà emetterà un parere insindacabile… sulla base di quello il Ministero farà il decreto…

Salutive buona giornata
Christian

Inviato dal mio SM-N910F

blublu
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 144
Iscritto il: mar giu 24, 2014 2:35 am

Re: Convocazione per CDS, riforma, imp. civile, PPO, e VDD

Messaggio da blublu » mar mag 05, 2015 7:32 pm

Grazie, sei veramente di aiuto.
A giugno come detto avrò una visita psichiatrica militare e subito dopo, nella stessa giornata, andrò davanti la CMO. Da quello che intuisco sarà fondamentale che questo psichiatra militare oltre a confermare la patologia confermi anche il nesso causa/effetto con i fatti a cui mi riferisco. Non mi resta che attendere. Appena avrò aggiornamenti vi farò sapere. Grazie mille

Avatar utente
christian71
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 3434
Iscritto il: sab ago 24, 2013 9:23 am

Re: R: Convocazione per CDS, riforma, imp. civile, PPO, e VD

Messaggio da christian71 » mar mag 05, 2015 7:43 pm

blublu ha scritto:Grazie, sei veramente di aiuto.
A giugno come detto avrò una visita psichiatrica militare e subito dopo, nella stessa giornata, andrò davanti la CMO. Da quello che intuisco sarà fondamentale che questo psichiatra militare oltre a confermare la patologia confermi anche il nesso causa/effetto con i fatti a cui mi riferisco. Non mi resta che attendere. Appena avrò aggiornamenti vi farò sapere. Grazie mille
Esatto… proprio così…TUTTO DIPENDE DAL NESSO DI CAUSA…

Facci sapere… e se nel frattempo avrai bisogno di altro siamo quà…

Saluti e in bocca al lupo
Christian

Inviato dal mio SM-N910F

blublu
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 144
Iscritto il: mar giu 24, 2014 2:35 am

Re: Convocazione per CDS, riforma, imp. civile, PPO, e VDD

Messaggio da blublu » gio mag 07, 2015 4:47 pm

Un'altra domanda...
Se vengo riformato a giugno dalla cmo, a prescindere dalla categoria e percentuale, prima che scade il mio primo anno di aspettativa (a fine giugno) vado subito in aspettativa speciale giusto?
Mettiamo che da giugno passa un altro anno prima che mi chiamano a firmare il nuovo contratto e durante questo periodo percependo lo stipendio pieno come lo prendo ora venissino non considerato causa di servizio... Devo ridare dei soldi oppure in aspettativa speciale no?

Avatar utente
christian71
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 3434
Iscritto il: sab ago 24, 2013 9:23 am

Re: R: Convocazione per CDS, riforma, imp. civile, PPO, e VD

Messaggio da christian71 » gio mag 07, 2015 8:51 pm

blublu ha scritto:Un'altra domanda...
Se vengo riformato a giugno dalla cmo, a prescindere dalla categoria e percentuale, prima che scade il mio primo anno di aspettativa (a fine giugno) vado subito in aspettativa speciale giusto?
Mettiamo che da giugno passa un altro anno prima che mi chiamano a firmare il nuovo contratto e durante questo periodo percependo lo stipendio pieno come lo prendo ora venissino non considerato causa di servizio... Devo ridare dei soldi oppure in aspettativa speciale no?
Salve blublu… si, che io sappia se poi non dovessero riconoscerti la dipendenza da causa di servizio l'Amministrazione provvederà a recuperare le somme non dovute… se non erro rateizzando l'importo da restituire… ma non conosco i dettagli di questa procedura… tuttavia, leggendo sul forum so che esiste anche un termine (che non ricordo esattamente, forse 24 mesi ma non ricordo a partire da quale data) entro la quale dovranno esprimenrsi e se non verrà rispettato, anche se l'esito sarà negativo, non dovrai restituire nulla…

Spero comunque che non ti mettano in condizione di dover affrontare anche problemi di quesro tipo…

Saluti e in bocca al lupo
Christian

Inviato dal mio SM-N910F

blublu
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 144
Iscritto il: mar giu 24, 2014 2:35 am

Re: Convocazione per CDS, riforma, imp. civile, PPO, e VDD

Messaggio da blublu » lun mag 11, 2015 7:18 pm

Allego il decreto ministeriale con la motivazione per la quale mi è stata concessa la medaglia di bronzo al merito di Marina. La motivazione è in contrasto con la medaglia di bronzo in quanto per la quale sono previste medaglia di argento od oro (per pericolo di vita). Secondo voi la mia patologia di disturbi da stress post traumatico per questi fatti può veramente correre il rischio di non essere riconosciuta come cds e come vittima del dovere? Ad oggi come vi avevo già accennato sia psichiatri e psicologi civili che uno psichiatra militare di una cml concordano sullo stesso parere che è scaturita da quei fatti.
Inoltre volevo chiedere come poter fare per passare all'impiego civile e percepire la ppo. Ho letto che dovrei cambiare ministero ma come si fa? Lo devo chiedere io? Se ciò avvenisse quindi percepirei sia il nuovo stipendio da impiegato civile che la pensione maturata ad oggi?
Solo i moderatori e gli Utenti del gruppo Sostenitori possono visualizzare i file allegati.

blublu
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 144
Iscritto il: mar giu 24, 2014 2:35 am

Re: Convocazione per CDS, riforma, imp. civile, PPO, e VDD

Messaggio da blublu » lun mag 11, 2015 7:20 pm

Dimenticavo... Nella domanda di causa di servizio e vittima del dovere non è allegato questo decreto in quanto al tempo non mi era stata riconosciuta. Quando andrò alla CMO mi consigliate di metterla agli atti? E per vittima del dovere?

Avatar utente
Zenmonk
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 2384
Iscritto il: dom lug 13, 2014 2:38 pm

Re: Convocazione per CDS, riforma, imp. civile, PPO, e VDD

Messaggio da Zenmonk » lun mag 11, 2015 8:20 pm

Hai esaminato la possibilità del ricorso nei 60 giorni dalla notifica della medaglia o straordinario al capo dello stato nei 130 giorni, per vedere riconosciuta la decorazione spettante (argento anziché bronzo)?

Avatar utente
christian71
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 3434
Iscritto il: sab ago 24, 2013 9:23 am

Re: R: Convocazione per CDS, riforma, imp. civile, PPO, e VD

Messaggio da christian71 » lun mag 11, 2015 8:53 pm

blublu ha scritto:Allego il decreto ministeriale con la motivazione per la quale mi è stata concessa la medaglia di bronzo al merito di Marina. La motivazione è in contrasto con la medaglia di bronzo in quanto per la quale sono previste medaglia di argento od oro (per pericolo di vita). Secondo voi la mia patologia di disturbi da stress post traumatico per questi fatti può veramente correre il rischio di non essere riconosciuta come cds e come vittima del dovere? Ad oggi come vi avevo già accennato sia psichiatri e psicologi civili che uno psichiatra militare di una cml concordano sullo stesso parere che è scaturita da quei fatti.
Inoltre volevo chiedere come poter fare per passare all'impiego civile e percepire la ppo. Ho letto che dovrei cambiare ministero ma come si fa? Lo devo chiedere io? Se ciò avvenisse quindi percepirei sia il nuovo stipendio da impiegato civile che la pensione maturata ad oggi?
Salve blublu… quindi avevo capito bene… congratulazioni innanzitutto per quanto hai fatto e per il coraggio dimostrato… mi vengono i brividi solo a pensare come ci si possa sentire in quello che era diventato un labirinto infernale sommerso dall'acqua… e ovviamente posso solo immaginare cosa ti sia rimasto dentro…

In teoria il riconoscimento della causa di servizio ci potrebbe essere tutto e lo sapranno anche in quella CMO, tuttavia, le cose che potrebbero condizionare il loro orientamento sono prevalentemente due:

1) sono a conoscenza della tua aspirazione ad ottenere anche il riconoscimento dello status di Vittime del Dovere;

2) sanno che se ti verrà riconosciuta la dipendenza da causa di servizio hai anche tutti i requisiti per essere riconosciuto Vittima del Dovere…

Ovviamente sarà il Comitato di Verifica a decidere se la tua patologia è o non è dipendente da causa di servizio, ma la CMO potrebbe avere comunque un ruolo molto importante perchè se anche loro ti diagnosticheranno uno stress post traumatico riconducibile esclusivamente a quell'evento metterebbero sulla buona strada anche il Comitato…

Per quanto riguarda il transito non sono espertissimo, ti daranno indicazioni più dettagliate gli utenti che ci sono già passati…

Comunque se non erro, oltre lo stipendio potresti percepire solo la quota di pensione privileggiata, mentre la pensione maturata vera e propria, sempre se non ho capito male, sarà ricalcolata unitamente a quella che maturerai negli anni di lavoro civile… se ricordo bene l'età pensionabile da civile si raggiunge con 20 anni di servizio civile, quindi i tuoi attuali 18 + almeno 20 da civile…
Ma prendi con le pinze quello che ti ho detto su stipendio e pensione e aspettiamo il parere degli esperti della materia…

Saluti e buona fortuna
Christian



Inviato dal mio SM-N910F

Avatar utente
christian71
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 3434
Iscritto il: sab ago 24, 2013 9:23 am

Re: R: Convocazione per CDS, riforma, imp. civile, PPO, e VD

Messaggio da christian71 » lun mag 11, 2015 9:04 pm

blublu ha scritto:Dimenticavo... Nella domanda di causa di servizio e vittima del dovere non è allegato questo decreto in quanto al tempo non mi era stata riconosciuta. Quando andrò alla CMO mi consigliate di metterla agli atti? E per vittima del dovere?
Io al tuo posto lo manderei sicuramente ad integrazione della domanda VdD già fatta… in CMO prova a portarla al seguito ma il teoria potrebbe non interessargli… a loro penso che al massimo interessi che sul tuo foglio matricolare sia stato trascritto il tipo di servizio prestato, poi se sei stato anche decorato per quello, non credo che li riguardi ai fini di un giudizio medico… al massimo è per fargli mettere una mano sulla coscienza!!!…

Di nuovo buona fortuna
Christian



Inviato dal mio SM-N910F

blublu
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 144
Iscritto il: mar giu 24, 2014 2:35 am

Re: Convocazione per CDS, riforma, imp. civile, PPO, e VDD

Messaggio da blublu » lun mag 11, 2015 9:49 pm

Nel foglio matricolare aggiornato è menzionata la medaglia che mi è stata riconosciuta. La medaglia non mi è stata ancora ufficialmente consegnata, non ho firmato nulla. A livello pensionistico fa differenza se d'argento o di bronzo? Lo chiedo perché delle decorazioni non mi è mai fregato nulla anche perchè in 17 anni da sub ho fatto talmente tante cose meritevoli di riconoscimenti e per le quali non ho mai preso nulla che mi hanno aiutato a maturare la consapevolezza che non è importante (se non per le graduatorie) quanto ti viene riconosciuto ufficialmente ma quanto sai ciò che hai fatto (non è retorica la mia).
Purtroppo è stata fatta questa cavolata della richiesta congiunta di cds e vittime del dovere e spero che questo non mi pregiudichi il tutto.
Ero solo curioso a livello pensionistico dato che potrei anche non essere pronto al momento del transito all'impiego civile e volevo sapere cosa mi aspettava se facevo scelte differenti.
Grazie tante

Avatar utente
antoniomlg
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 3592
Iscritto il: ven set 03, 2010 10:18 am

Re: Convocazione per CDS, riforma, imp. civile, PPO, e VDD

Messaggio da antoniomlg » lun mag 11, 2015 9:56 pm

blublu ha scritto:Nel foglio matricolare aggiornato è menzionata la medaglia che mi è stata riconosciuta. La medaglia non mi è stata ancora ufficialmente consegnata, non ho firmato nulla. A livello pensionistico fa differenza se d'argento o di bronzo? Lo chiedo perché delle decorazioni non mi è mai fregato nulla anche perchè in 17 anni da sub ho fatto talmente tante cose meritevoli di riconoscimenti e per le quali non ho mai preso nulla che mi hanno aiutato a maturare la consapevolezza che non è importante (se non per le graduatorie) quanto ti viene riconosciuto ufficialmente ma quanto sai ciò che hai fatto (non è retorica la mia).
Purtroppo è stata fatta questa cavolata della richiesta congiunta di cds e vittime del dovere e spero che questo non mi pregiudichi il tutto.
Ero solo curioso a livello pensionistico dato che potrei anche non essere pronto al momento del transito all'impiego civile e volevo sapere cosa mi aspettava se facevo scelte differenti.
Grazie tante
le medaglie e le croci al merito , non danno luogo ad assegno.....
solo e soltanto le medaglie al valore danno luogo ad assegno.
sia stipendiale che pensionistico.

ciao

blublu
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 144
Iscritto il: mar giu 24, 2014 2:35 am

Re: Convocazione per CDS, riforma, imp. civile, PPO, e VDD

Messaggio da blublu » mar mag 12, 2015 3:33 am

Grazie dell'informazione. Per caso sai dove posso leggere precisamente questa cosa per capire cosa si intende per fini pensionistici e assegno stipendiale?

blublu
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 144
Iscritto il: mar giu 24, 2014 2:35 am

Re: Convocazione per CDS, riforma, imp. civile, PPO, e VDD

Messaggio da blublu » mar mag 12, 2015 3:44 am

Ho trovato questa cosa in allegato. Li si parla di assegni diretti ed indiretti ma continuo a non capire. Le cifre riportate sono mensili od è una cifra annua concessa una singola volta o ripetuta negli anni? Inoltre a livello pensionistico non vi è traccia di spiegazione.
Solo i moderatori e gli Utenti del gruppo Sostenitori possono visualizzare i file allegati.

Rispondi