Consiglio per eventuale C.D.S.

Feed - CARABINIERI

Rispondi
Avatar utente
STANCHISSIMO
Consigliere
Consigliere
Messaggi: 814
Iscritto il: ven ago 09, 2013 9:07 pm

Consiglio per eventuale C.D.S.

Messaggio da STANCHISSIMO » lun ott 20, 2014 4:42 pm

Salve chiedo il vostro prezioso consiglio.
Sono stato riformato parzialmente dopo 15 mesi di convalesenza continuativi per stati d'ansia reattiva, dato che non ho mai fatto domanda di causa di servizio per questa malattia, ora che sono stato riformato e non firmero' il passaggio ai ruoli civili, quale convenienza avrei a far domanda ora che sono stato riformato, dato che la C.D.V molto probabilmente per questa patologia da quasi sempre parere negativo??
Un immenso grazie a tutti i Guru di questo forum salvagente, che non mi ha mai fatto sentire solo, il vostro immenso impegno merita molto di piu' di semplici ringraziamenti, sicuramente avrete salvato molte vite umane, siatene orgogliosi per tutto questo altruismo.



Convenzionistituzioni.it
Avatar utente
Antonio_1961
Esperto del Forum
Esperto del Forum
Messaggi: 1261
Iscritto il: dom set 08, 2013 10:40 pm

Re: Consiglio per eventuale C.D.S.

Messaggio da Antonio_1961 » mar ott 21, 2014 10:04 am

STANCHISSIMO ha scritto:Salve chiedo il vostro prezioso consiglio.
Sono stato riformato parzialmente dopo 15 mesi di convalesenza continuativi per stati d'ansia reattiva, dato che non ho mai fatto domanda di causa di servizio per questa malattia, ora che sono stato riformato e non firmero' il passaggio ai ruoli civili, quale convenienza avrei a far domanda ora che sono stato riformato, dato che la C.D.V molto probabilmente per questa patologia da quasi sempre parere negativo??
Un immenso grazie a tutti i Guru di questo forum salvagente, che non mi ha mai fatto sentire solo, il vostro immenso impegno merita molto di piu' di semplici ringraziamenti, sicuramente avrete salvato molte vite umane, siatene orgogliosi per tutto questo altruismo.
Infatti è un controsenso presentare domanda c.d.s. dopo che sei stato riformato. posta le cifre e numeri se vuoi risposte..

Avatar utente
STANCHISSIMO
Consigliere
Consigliere
Messaggi: 814
Iscritto il: ven ago 09, 2013 9:07 pm

Re: Consiglio per eventuale C.D.S.

Messaggio da STANCHISSIMO » mar ott 21, 2014 6:42 pm

Cosa intendi per cifre, forse i miei 27 anni di lavoro e i 5 di abbuono?

Avatar utente
STANCHISSIMO
Consigliere
Consigliere
Messaggi: 814
Iscritto il: ven ago 09, 2013 9:07 pm

Re: Consiglio per eventuale C.D.S.

Messaggio da STANCHISSIMO » gio ott 23, 2014 7:08 pm

Ho presentato oggi al mio comando la domanda di causa di servizio, ma loro dicono che non devo presentarla a loro, in quanto per loro sono ormai congedato, ma mi ricordo di aver letto qui sul forum che la domanda si poteva fare entro i successivi 5 anni sempre all'ultimo ente in cui si era in servizio, ho usato la funzione cerca, ma non trovo piu' il tutto, dato che il mio ufficio mi chiede il riferimento normativo, vi prego di aiutarmi.
Grazie.

Avatar utente
pietro17
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 2445
Iscritto il: sab mar 10, 2012 10:50 am

Re: Consiglio per eventuale C.D.S.

Messaggio da pietro17 » gio ott 23, 2014 8:11 pm

Certo. La devi presentare al reparto che, come forza assente, ti ha in carico. Se ti dicono di no, busta chiusa, raccomandata al tuo comando generale. Che ti possono fare???

Saluti.

Avatar utente
STANCHISSIMO
Consigliere
Consigliere
Messaggi: 814
Iscritto il: ven ago 09, 2013 9:07 pm

Re: Consiglio per eventuale C.D.S.

Messaggio da STANCHISSIMO » gio ott 23, 2014 8:23 pm

Grazie mille pietro17, amo da matti le tue risposte al vetriolo, sei forte e preparato, grazie ancora.

italiauno61
Riferimento
Riferimento
Messaggi: 329
Iscritto il: gio mar 07, 2013 3:39 pm

Re: Consiglio per eventuale C.D.S.

Messaggio da italiauno61 » ven ott 24, 2014 9:08 am

STANCHISSIMO ha scritto:Ho presentato oggi al mio comando la domanda di causa di servizio, ma loro dicono che non devo presentarla a loro, in quanto per loro sono ormai congedato, ma mi ricordo di aver letto qui sul forum che la domanda si poteva fare entro i successivi 5 anni sempre all'ultimo ente in cui si era in servizio, ho usato la funzione cerca, ma non trovo piu' il tutto, dato che il mio ufficio mi chiede il riferimento normativo, vi prego di aiutarmi.
Grazie.
Il DPR 461/2001 e le successive modifiche introdotte dal Dlgs 66/2010, non fanno alcuna differenza tra il personale in servizio e quello in congedo in materia di procedimento di riconoscimento della dipendenza da causa di servizio e/o equo indennizzo (e pensione privilegiata). Tanto è che l'articolo 2 del regolamento 461/2001, prevede al secondo comma che i limiti temporali per la presentazione della domanda sono applicabili anche nei casi in cui la patologia si manifesta dopo la cessazione del rapporto di impiego. Ah, se sei un CC ricorda al tuo comando gli oneri di cui all'articolo 5 (istruttoria) che sono stati loro delegati dal Comando Generale...

franruggi
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 1320
Iscritto il: sab mag 19, 2012 4:17 pm

Re: Consiglio per eventuale C.D.S.

Messaggio da franruggi » ven ott 24, 2014 9:16 am

Concordo, oppure ti rechi al comando dove risiedi


Saluti
Francesco

Avatar utente
STANCHISSIMO
Consigliere
Consigliere
Messaggi: 814
Iscritto il: ven ago 09, 2013 9:07 pm

Re: Consiglio per eventuale C.D.S.

Messaggio da STANCHISSIMO » ven ott 24, 2014 11:32 am

Grazie mille a tutti, sopratutto per i riferimenti normativi.

Rispondi