Congedo straordinario (2anni) per assistenza familiari disabili (L.104)

Feed - POLIZIA DI STATO

Louis65
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 3284
Iscritto il: mar ago 13, 2013 2:09 pm

Re: Congedo straordinario (2anni) per assistenza familiari disabili (L.104)

Messaggio da Louis65 » mer set 02, 2020 9:04 am

@ VincentVega ti ringrazio per le buste paghe che mi hai fornito e confermo sulla tredicesima che viene erogata mensilmente,ai fini TFS il periodo non è valido infatti non viene pagata l' OPERA DIPREVIDENZA ma per quanto riguarda gli aggiornamenti stipendiali invece non concordo infatti i tuoi cedolini risultano aggiornati, per fortuna mi hai dato cedolini che entravano nei cambiamenti stipendiali dell'ultimo rinnovo.



Convenzionistituzioni.it
IRPINO66
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 196
Iscritto il: mer lug 18, 2018 11:56 am

Re: Congedo straordinario (2anni) per assistenza familiari disabili (L.104)

Messaggio da IRPINO66 » mer set 02, 2020 10:15 am

X VincentVega e Louis65, siete stati di un'utilità incredibile, questo forum è formidabile e meno male che esiste! Insieme a sasabi, oreste-vignati, Lino, Firefox, Mauri64 ed a tanti altri che non stò qui ad elencare (sennò facciamo notte), fornite notizie che altrimenti, per persone "normali", sarebbe praticamente impossibile evere. Mi piacerebbe un giorno incontrare qualcuno di voi per guardare in faccia e conoscere i volti dell'altruismo, chi si dona agli altri sacrificando il suo tempo e facendo un servizio utilissimo ad una categoria, quella dei comparti Difesa, Sicurezza e Soccorso Pubblico che, con i suoi 500000 addetti, opera in condizioni difficili da sempre ma non sempre viene valorizzata e tutelata, quando è necessario farlo! Grazie di cuore!

G.C.67
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 13
Iscritto il: gio mar 12, 2020 4:27 pm

Re: Congedo straordinario (2anni) per assistenza familiari disabili (L.104)

Messaggio da G.C.67 » dom ott 04, 2020 3:49 pm

VincentVega ha scritto:
mar set 01, 2020 9:12 pm
NavySeals ha scritto:
mar set 01, 2020 9:31 am
Forse in PS sono più umani, ma ti dico per certo che i colleghi con le stellette che fruiscono dei 2 anni sono catalogati come fannulloni, non solo dalle alte sfere ma anche dai colleghi e non appena possibile (in genere la dipartita del disabile), vengono trasferiti dalla parte opposta dello stivale. Mio consiglio? Sopporta e i due anni "scroccali" quando te ne mancano pochi alla pensione.
Dipende dalla sensibilità delle persone.
Purtroppo il superiore che pensa male e' proprio la persona che e' abituata ad approfittarsene e quindi pensa che tutti siano come lui /lei...
Invece non e' cosi', almeno non per tutti.
Chi ci e' passato sa' cosa vuol dire dover lavorare e fare avanti e indietro in ospedale.
Ad ogni modo non e' stata una passeggiata neanche per me....
Bisogna documentarsi perche' ci sono leggi, sentenze (pro e contro il lavoratore), ed in caso di bisogno c'e' anche una Commissione permanente, o parlamentare o presso il Consiglio dei ministri, alla quale inviare eventuali segnalazioni. Inoltre c'e' anche la legge sul mobbing.
Un conto se il disabile purtroppo viene a mancare, e quindi si torna ad una situazione di normalità.
Se pero' il disabile e' ancora in vita, si e' utilizzato tutto il congedo 151, c'e' una differenza tra due parigrado (uno senza problemi ed uno con un disabile), quindi ogni provvedimento deve essere motivato...
Io non sto' piu' seguendo le notizie, pero' mi era capitato di leggere una notizia, probabilmente una sentenza del Consiglio di Stato, dove si affermava l'obbligo del datore di lavoro di aiutare il dipendente che per motivi familiari gravi, si trovi in una situazione di difficoltà.

x Irpino
A me hanno indagato eccome !!!
x VincentVega
Scusa ...ma in che senso "...hanno indagato..." ????

VincentVega
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 125
Iscritto il: mer lug 10, 2019 7:31 am

Re: Congedo straordinario (2anni) per assistenza familiari disabili (L.104)

Messaggio da VincentVega » lun ott 05, 2020 7:10 am

x GC67
Indagare vuol dire acquisire e verificare informazioni. In condizioni normali il controllo dovrebbe essere fatto solo sulla documentazione presentata e sulla veridicità dei requisiti, invece c'e' un controllo un po' pressante, perche' c'e' un'antipatia di fondo verso uno strumento cosi' potente dove l'amministrazione si deve adeguare alle esigenze del dipendente e non puo' opporsi, e questo ovviamente non viene accettato. C'e' un'incapacità di capire, una non conoscenza della legge, viene confuso con i permessi della legge 104 ecc... il tutto mascherato da una falsa solidarietà, ovvero faccio finta di capire la situazione e di esserti vicino, ma sotto sotto svolgo un'attività per annullarti il beneficio e fartela pagare.

KURO OBI
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 299
Iscritto il: mar ago 15, 2017 9:59 am

Re: Congedo straordinario (2anni) per assistenza familiari disabili (L.104)

Messaggio da KURO OBI » sab ott 10, 2020 8:26 am

VinventVega, ieri un collega di un'altra caserma mi diceva che non gli è stata accettata la 151 perchè il padre vive a un'altro indirizzo, pur avendo chiesto soltanto un breve periodo per accompagnarlo a fare terapie salvavita. Possono farlo?

mauri64
Esperto del Forum
Esperto del Forum
Messaggi: 1432
Iscritto il: gio nov 15, 2018 5:27 pm

Re: Congedo straordinario (2anni) per assistenza familiari disabili (L.104)

Messaggio da mauri64 » sab ott 10, 2020 10:31 am

VincentVega ha scritto:
lun ott 05, 2020 7:10 am
x GC67
Indagare vuol dire acquisire e verificare informazioni. In condizioni normali il controllo dovrebbe essere fatto solo sulla documentazione presentata e sulla veridicità dei requisiti, invece c'e' un controllo un po' pressante, perche' c'e' un'antipatia di fondo verso uno strumento cosi' potente dove l'amministrazione si deve adeguare alle esigenze del dipendente e non puo' opporsi, e questo ovviamente non viene accettato. C'e' un'incapacità di capire, una non conoscenza della legge, viene confuso con i permessi della legge 104 ecc... il tutto mascherato da una falsa solidarietà, ovvero faccio finta di capire la situazione e di esserti vicino, ma sotto sotto svolgo un'attività per annullarti il beneficio e fartela pagare.
Buongiorno, ottimo commento, hai spiegato in modo esaustivo la problematica.

Saluti

VincentVega
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 125
Iscritto il: mer lug 10, 2019 7:31 am

Re: Congedo straordinario (2anni) per assistenza familiari disabili (L.104)

Messaggio da VincentVega » dom ott 11, 2020 2:53 pm

KURO OBI ha scritto:
sab ott 10, 2020 8:26 am
VinventVega, ieri un collega di un'altra caserma mi diceva che non gli è stata accettata la 151 perchè il padre vive a un'altro indirizzo, pur avendo chiesto soltanto un breve periodo per accompagnarlo a fare terapie salvavita. Possono farlo?
No non possono farlo.
Una volta era cosi', c'era il limite tassativo di poter usufruire della 151 solo se si era conviventi.
Poi a seguito di una pronuncia della Corte Costituzionale al dipendente, che sia residente in un altro luogo, ma che s'impegni a modificare la residenza nella domanda, deve essere concesso il congedo 151 (sempre se ci sono anche gli altri requisiti ovviamente).

Per la concessione c'e' un'ordine di priorità da rispettare, prima i genitori (se viventi) poi la moglie/marito, poi i figli e poi i parenti ecc.
Se ad esempio il figlio chiede il congedo 151, pero' c'e' la madre (o il padre se il disabile e' la madre) in grado di prestare assistenza non viene concessa.
Se invece c'e' un'incapacità legata a problemi di salute o ad un'eta superiore a 65 anni (mi sembra sia 65), automaticamente quel soggetto non e' in grado di prestare assistenza.
Tornando al discorso "dispettucci" nel mio caso non hanno considerato il limite d'eta' dei 65 anni di un genitore, e mi avrebbero interrotto la 151 se non esibivo un certificato di "inabilità a prestare assistenza".
Non vi dico il casino per trovare un medico disposto a scrivere questo certificato, il medico di famiglia non l'ha voluto fare (hanno tutti paura).
Poi per fortuna ho trovato un medico legale della usl che in breve tempo me l'ha fatto.
Per fortuna l'altro genitore aveva sia l'eta', sia problemi di salute gravi e quindi non c'e' stato problema, pero' se per assurdo era in piena salute mi avrebbero interrotto la 151 (gia' concessa senza verificare questo requisito) e probabilmente mi avrebbero chiesto 6 mesi di stipendio che mi avevano dato ed a cui non avevo diritto perche' mancava un requisito....

KURO OBI
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 299
Iscritto il: mar ago 15, 2017 9:59 am

Re: Congedo straordinario (2anni) per assistenza familiari disabili (L.104)

Messaggio da KURO OBI » lun ott 12, 2020 6:40 am

Hai gli estremi della sentenza della corte costituzionale?

VincentVega
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 125
Iscritto il: mer lug 10, 2019 7:31 am

Re: Congedo straordinario (2anni) per assistenza familiari disabili (L.104)

Messaggio da VincentVega » lun ott 12, 2020 8:16 pm


VincentVega
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 125
Iscritto il: mer lug 10, 2019 7:31 am

Re: Congedo straordinario (2anni) per assistenza familiari disabili (L.104)

Messaggio da VincentVega » lun ott 12, 2020 8:30 pm

Una precisazione, rileggendo il mio precedente post mi sono reso conto di non essere stato chiaro.
Durante la fruizione del congedo 151 e' obbligatorio convivere con il disabile, nello stesso appartamento o nello stesso edificio (es 2 appartamenti ubicati nello stesso palazzo, con stesso indirizzo e nr civico).
L'ufficio non puo' a priori rigettare una domanda di congedo 151, motivandola con la non convivenza.
La Corte Costituzionale ha precisato che il congedo 151 deve essere concesso anche nel caso in cui, nel momento della presentazione risultino due indirizzi diversi, quindi non coabitazione. Se il dipendente s'impegna a trasferirsi e a spostare la residenza (ma forse e' sufficiente il registro dei residenti temporanei del comune, bisogna leggere la circolare inps) nella domanda il requisito della convivenza si ritiene soddisfatto e, in presenza degli altri requisiti, la domanda va' accolta.

Saks
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 2
Iscritto il: mar set 25, 2018 10:41 pm

Re: Congedo straordinario (2anni) per assistenza familiari disabili (L.104)

Messaggio da Saks » ven apr 02, 2021 10:58 pm

Documentato su argomento. Propongo:
Gli effetti positivi dal 2017 valgono anche per chi matura anzianità / assegno funzionale dal 2017 in avanti o è costretto allo slittamento di due anni.

È evidente la non regolarità di una norma a intermittenza, e di un parere FFPP che, mal ripreso dal ministero con una semplice pubblicazione , ha sancito ciò che la norma NON dice.

Pur regolarizzata la cosa dal 2017, resta la questione di chi ha fruito nel 2014-2016.
X es. chi raggiunge 27 anni nel 2018 deve slittare di 1 anno ?
Cioè gli effetti positivi valgono solo per chi ha chiesto biennio dal 2017 in poi, o valgono dal 2017 per tutti ?
Grazie per confronti

VincentVega
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 125
Iscritto il: mer lug 10, 2019 7:31 am

Re: Congedo straordinario (2anni) per assistenza familiari disabili (L.104)

Messaggio da VincentVega » gio apr 08, 2021 9:41 am

x Saks (scusa il ritardo)

I due anni di congedo 151 fino al 1/1/2017 non erano riconosciuti come validi ai fini del servizio, per la maturazione della progressione in carriera e dell'assegno di funzione.
Poi a seguito di una diversa interpretazione di tale congedo c'e' stato un ribaltamento, i due anni sono considerati validi a tutti gli effetti, come se fosse stato svolto servizio.
Cosa succede quindi ?

La data da prendere in considerazione e' 1/1/2017
Tutti quelli che fruiranno del congedo 151 dopo il 1/1/2017 gli verrà conteggiato quel periodo e sara' valido come il normale servizio
Tutti quelli che hanno usufruito del congedo 151 prima del 1/1/2017 non gli verrà conteggiato quel periodo, che andrà detratto.

Anche se ritengo ingiusta questa differenziazione basata sulla data.....questo e'....

Rispondi