Coefficienti di Trasformazione 2021-2022 Aggiornamento al ribasso

Feed - POLIZIA DI STATO

Rispondi
viofla
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 13
Iscritto il: ven feb 21, 2020 9:13 pm

Coefficienti di Trasformazione 2021-2022 Aggiornamento al ribasso

Messaggio da viofla » mer giu 17, 2020 9:56 am

Buongiorno,
i "Coefficienti di Trasformazione per gli anni 2021- 2022" sono stati ribassati. Se uno va in pensione a 60 , il coefficiente passa da 4,532 (2020) a 4,200 (dal 2021).

Quanto va a incidere questo sull'importo mensile ??

In questo caso, se uno ha già maturato il diritto di andare in pensione, gli conviene aspettare comunque il sessantesimo anno ??

Ringrazio.



Convenzionistituzioni.it
viofla
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 13
Iscritto il: ven feb 21, 2020 9:13 pm

Re: Coefficienti di Trasformazione 2021-2022 Aggiornamento al ribasso

Messaggio da viofla » mer giu 17, 2020 11:51 am

ERRATO---Il coefficiente 2021 esatto è 4,515 e NON 4,200

sasabl
Affidabile
Affidabile
Messaggi: 273
Iscritto il: sab feb 02, 2019 7:15 pm

Re: Coefficienti di Trasformazione 2021-2022 Aggiornamento al ribasso

Messaggio da sasabl » mer giu 17, 2020 9:27 pm

viofla ha scritto:
mer giu 17, 2020 9:56 am
Buongiorno,
i "Coefficienti di Trasformazione per gli anni 2021- 2022" sono stati ribassati. Se uno va in pensione a 60 , il coefficiente passa da 4,532 (2020) a 4,515 (dal 2021).

Quanto va a incidere questo sull'importo mensile ??

In questo caso, se uno ha già maturato il diritto di andare in pensione, gli conviene aspettare comunque il sessantesimo anno ??

Ringrazio.
:D
Se guardi solo i coefficienti di trasformazione devi stare attento..... Se puoi andare in pensione prima dei sessanta anni il coefficiente di trasformazione che ti applicano sarà quello relativo all'età a cui andresti in pensione..... se puoi andare in pensione entro il 2020 con 57 anni, il coefficiente da applicare sarà 4,200 che ovviamente è più piccolo di quello che ti applicherebbero se andassi a 60 anni nel 2021 (4,515). Se andassi a 59 anni entro il 2020 avresti il 4.414 che risulta comunque più basso di quello a 60 nel 2021.

Quindi il raffronto tra l'andare prima dei 60 anni entro il 2020 o l'andare a 60 dopo il 2020 sarà sempre peggiorativo nel caso della pensione anticipata ed è da tenere presente non solo per il coefficiente di trasformazione più basso ma anche perchè perdi il moltiplicatore, ossia cinque anni in più di montante contributivo.

Potresti soltanto valutare se andare entro il 2020 con un'età inferiore ai 57 anni nel caso avessi la medesima circostanza (intendo età inferiore ai 57 anni) anche nel 2021. Allora il coefficiente di trasformazione potrebbe incidere nella scelta ma, facendo i conti, dovremmo calcolare quale delle due quote C con tali coefficienti sia più vantaggiosa... Non dovrei neanche fare i conti perchè è ovvia la risposta ma li faccio lo stesso :D

Assistente Capo Coordinatore

2020 montante contributivo 330000€ ----> quota C 330000*4.200/100=13860€

2021 montante contributivo 344000 ----> quota C 344000*4.186/100=14399€

Era ovvio che il secondo caso fosse più vantaggioso perchè mica avrai pensato che il montante restasse quello di prima? C'è un anno in più di lavoro... circa 14400€ in più di montante

Per vedere quanto perdi mensilmente, nel caso dei 57 anni, devi calcolare Montante*(4.2-4.186)/100/13*0.62=330000*(4.2-4.186)/100/13*0.62=2.20€

Naturalmente più elevato è il tuo montante più alta sarà la differenza....

Ciao

jaco64
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 153
Iscritto il: sab set 05, 2015 8:47 am

Re: Coefficienti di Trasformazione 2021-2022 Aggiornamento al ribasso

Messaggio da jaco64 » gio giu 18, 2020 7:24 am

Sasabi sei un grande, mi consola il fatto che sul coefficiente dei 57 anni la perdita mensile è di 2,20 rimanendo oltre il 2020. Basta un mese di lavoro per recuperarli😁

mauri64
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 295
Iscritto il: gio nov 15, 2018 5:27 pm

Re: Coefficienti di Trasformazione 2021-2022 Aggiornamento al ribasso

Messaggio da mauri64 » gio giu 18, 2020 10:55 am

Buongiorno sasabl,
a mio avviso il seguente calcolo non è corretto:
2020 montante contributivo 330000€ ----> quota C 330000*4.200/100=13860€
2021 montante contributivo 344000 ----> quota C 344000*4.186/100=14399€
così corretto risulta:

2020 montante contributivo 330000€ ----> quota C 330000*4.200/100/13*12=12.793,85€
2021 montante contributivo 344000 ----> quota C 344000*4.186/100/13*12=13.292,16€

In quanto per gli statali la terza quota è riportata in dodici mensilità.
Correggimi se ho sbagliato.
Un caro saluto

firefox
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 2381
Iscritto il: mar set 07, 2010 12:50 pm

Re: Coefficienti di Trasformazione 2021-2022 Aggiornamento al ribasso

Messaggio da firefox » gio giu 18, 2020 1:28 pm

@ mauri64 - corretto quello che hai scritto

per tutti - secondo me, scusare la franchezza ed il francesismo, ma vi fate troppe seghe mentali...

voglio vedere chi opta per andare in pensione un anno prima SOLO a fronte di una diminuzione - ininfluente - del coefficiente di trasformazione :shock:

la scelta. se del caso, va fatta tra anticipata e vecchiaia ed ovviamente, in qualsiasi caso, la seconda è la migliore...

sasabl
Affidabile
Affidabile
Messaggi: 273
Iscritto il: sab feb 02, 2019 7:15 pm

Re: Coefficienti di Trasformazione 2021-2022 Aggiornamento al ribasso

Messaggio da sasabl » gio giu 18, 2020 4:24 pm

mauri64 ha scritto:
gio giu 18, 2020 10:55 am
Buongiorno sasabl,
a mio avviso il seguente calcolo non è corretto:
2020 montante contributivo 330000€ ----> quota C 330000*4.200/100=13860€
2021 montante contributivo 344000 ----> quota C 344000*4.186/100=14399€
così corretto risulta:

2020 montante contributivo 330000€ ----> quota C 330000*4.200/100/13*12=12.793,85€
2021 montante contributivo 344000 ----> quota C 344000*4.186/100/13*12=13.292,16€

In quanto per gli statali la terza quota è riportata in dodici mensilità.
Correggimi se ho sbagliato.
Un caro saluto
Nel calcolo della quota precisa di pensione è ovviamente corretta la tua precisazione. Mi ero stupidamente fermato prima nel calcolo (per la pigrizia di dividere per 13 e moltiplicare per 0,62 e vedere così la differenza mensile) perchè mi interessava far apprezzare la differenza dovuta al coefficiente e dimostrare il perchè era inutile procedere ad un calcolo essendo ovvio, come giustamente fatto notare da Firefox, che andare via un anno prima soltanto per il cambio di questo coefficente non è da saggi. :D :D :D :D

Ciao

viofla
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 13
Iscritto il: ven feb 21, 2020 9:13 pm

Re: Coefficienti di Trasformazione 2021-2022 Aggiornamento al ribasso

Messaggio da viofla » ven giu 19, 2020 6:54 pm

sasabl ha scritto:
gio giu 18, 2020 4:24 pm
mauri64 ha scritto:
gio giu 18, 2020 10:55 am
Buongiorno sasabl,
a mio avviso il seguente calcolo non è corretto:
2020 montante contributivo 330000€ ----> quota C 330000*4.200/100=13860€
2021 montante contributivo 344000 ----> quota C 344000*4.186/100=14399€
così corretto risulta:

2020 montante contributivo 330000€ ----> quota C 330000*4.200/100/13*12=12.793,85€
2021 montante contributivo 344000 ----> quota C 344000*4.186/100/13*12=13.292,16€

In quanto per gli statali la terza quota è riportata in dodici mensilità.
Correggimi se ho sbagliato.
Un caro saluto
Nel calcolo della quota precisa di pensione è ovviamente corretta la tua precisazione. Mi ero stupidamente fermato prima nel calcolo (per la pigrizia di dividere per 13 e moltiplicare per 0,62 e vedere così la differenza mensile) perchè mi interessava far apprezzare la differenza dovuta al coefficiente e dimostrare il perchè era inutile procedere ad un calcolo essendo ovvio, come giustamente fatto notare da Firefox, che andare via un anno prima soltanto per il cambio di questo coefficente non è da saggi. :D :D :D :D

Ciao
...E se invece di 1 anno mancassero 3 o 4 ai fatidici 60 ?? grazie ancora

mauri64
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 295
Iscritto il: gio nov 15, 2018 5:27 pm

Re: Coefficienti di Trasformazione 2021-2022 Aggiornamento al ribasso

Messaggio da mauri64 » ven giu 19, 2020 7:21 pm

Caro viofla, ti hanno già risposto sia sasabl che firefox.
Comunque, andando fra tre anni i coefficienti di trasformazione verranno ritoccati due volte negli anni 2021 e 2023, senz'altro, visti i tempi al ribasso.
La vera differenza sta andando in pensione di anzianità a sessant'anni, li sì che avrai diritto a determinati benefici (moltiplicatore, sei scatti TFS ecc.).
Saluti

viofla
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 13
Iscritto il: ven feb 21, 2020 9:13 pm

Re: Coefficienti di Trasformazione 2021-2022 Aggiornamento al ribasso

Messaggio da viofla » lun giu 22, 2020 8:47 am

mauri64 ha scritto:
ven giu 19, 2020 7:21 pm
Caro viofla, ti hanno già risposto sia sasabl che firefox.
Comunque, andando fra tre anni i coefficienti di trasformazione verranno ritoccati due volte negli anni 2021 e 2023, senz'altro, visti i tempi al ribasso.
La vera differenza sta andando in pensione di anzianità a sessant'anni, li sì che avrai diritto a determinati benefici (moltiplicatore, sei scatti TFS ecc.).
Saluti
Ringrazio per questi chiarimenti,ma in questi momenti di "riforma e aggiornamenti al ribasso " non si sa mai che strada seguire, si ha sempre la paura di prenderla in quel posto.

IRPINO66
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 147
Iscritto il: mer lug 18, 2018 11:56 am

Re: Coefficienti di Trasformazione 2021-2022 Aggiornamento al ribasso

Messaggio da IRPINO66 » lun giu 22, 2020 11:33 am

viofla ha scritto: Ringrazio per questi chiarimenti,ma in questi momenti di "riforma e aggiornamenti al ribasso " non si sa mai che strada seguire, si ha sempre la paura di prenderla in quel posto.

E fai bene a preoccuparti! :wink: Oggi come oggi, con le prospettive all'orizzonte, sembrerebbe meglio l'uovo che la gallina domani! :(

mauri64
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 295
Iscritto il: gio nov 15, 2018 5:27 pm

Re: Coefficienti di Trasformazione 2021-2022 Aggiornamento al ribasso

Messaggio da mauri64 » lun giu 22, 2020 5:50 pm

viofla ha scritto:
lun giu 22, 2020 8:47 am

Ringrazio per questi chiarimenti,ma in questi momenti di "riforma e aggiornamenti al ribasso " non si sa mai che strada seguire, si ha sempre la paura di prenderla in quel posto.
Caro viofla, è una scelta strettamente personale, valuta attentamente tutte le possibili opzioni.
Entrano in gioco molteplici fattori: la famiglia, la distanza dalla sede di servizio, l'armonia nel reparto solo per citarne alcuni.
Anche perchè una volta che avrai deciso in merito, non potrai più tornare indietro.
Un caro augurio.

Rispondi