CMO Milano costosa e inutile?

Feed - GUARDIA DI FINANZA

Rispondi
cainus
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 9
Iscritto il: lun nov 02, 2015 4:24 pm

CMO Milano costosa e inutile?

Messaggio da cainus » lun nov 02, 2015 4:53 pm

Saluti a tutti.
Vi descrivo in poche parole la mia situazione:

Per la Sanità pubblica io sono "malato":
1) ernia iatale con bruciore e dolore di stomaco e rigurgito;
2) diabete melito tipo 2, con trattamento farmacologico;
3) Ipertensione arteriosa, con trattamento farmacologico;
4) ipoacusia bilaterale percettiva, da compensare molto probabilmente con apparecchi acustici;
5) artrosi dorsale, con trattamento farmacologico;
6) artrosi cervicale, con trattamento farmacologico;
7) artrosi della spalla, con trattamento farmacologico.

per la CMO di Milano, Idoneo al servizio incondizionato nel Corpo.

Ultima beffa ricevuta, di recente, dal CMO in seguito ad una pratica medico legale per il riconoscimento di una infermità per interdipendenza da causa di servizio, solite visite specialistiche, a caro prezzo, un medico molto conosciuto di Milano, certifica che la mia infermità è sicuramente interdipendente da un'altra infermità che ho avuto in passato, questa già riconosciuta da causa di servizio; il giorno della "visita", chiamiamola così, presso la CMO, mi chiamano per altoparlante e mi dicono di recarmi nella Stanza nr.1, qui trovo un Tcol. che non mi fa neanche entrare, sulla porta mi chiede:
- hai avuto altri traumi che hanno interessato la spalla oltre a quelli conosciuti?
risposta NO:
- attualmente sei in servizio?
risposta SI;
fine si accomodi;
successivamente il collega mi informa che l'interdipendenza non è stata riconosciuta.

Allora cari colleghi, secondo voi mi stanno prendendo in giro?
O c’è qualcosa che mi sfugge?



palmy66
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 205
Iscritto il: gio gen 31, 2013 9:18 am

Re: CMO Milano costosa e inutile?

Messaggio da palmy66 » lun nov 02, 2015 8:45 pm

......CMO Milano ?
.......per loro è normale negare pure l'evidenza..........

Avatar utente
christian71
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 3434
Iscritto il: sab ago 24, 2013 9:23 am

Re: R: CMO Milano costosa e inutile?

Messaggio da christian71 » lun nov 02, 2015 9:22 pm

cainus ha scritto:Saluti a tutti.
Vi descrivo in poche parole la mia situazione:

Per la Sanità pubblica io sono "malato":
1) ernia iatale con bruciore e dolore di stomaco e rigurgito;
2) diabete melito tipo 2, con trattamento farmacologico;
3) Ipertensione arteriosa, con trattamento farmacologico;
4) ipoacusia bilaterale percettiva, da compensare molto probabilmente con apparecchi acustici;
5) artrosi dorsale, con trattamento farmacologico;
6) artrosi cervicale, con trattamento farmacologico;
7) artrosi della spalla, con trattamento farmacologico.

per la CMO di Milano, Idoneo al servizio incondizionato nel Corpo.

Ultima beffa ricevuta, di recente, dal CMO in seguito ad una pratica medico legale per il riconoscimento di una infermità per interdipendenza da causa di servizio, solite visite specialistiche, a caro prezzo, un medico molto conosciuto di Milano, certifica che la mia infermità è sicuramente interdipendente da un'altra infermità che ho avuto in passato, questa già riconosciuta da causa di servizio; il giorno della "visita", chiamiamola così, presso la CMO, mi chiamano per altoparlante e mi dicono di recarmi nella Stanza nr.1, qui trovo un Tcol. che non mi fa neanche entrare, sulla porta mi chiede:
- hai avuto altri traumi che hanno interessato la spalla oltre a quelli conosciuti?
risposta NO:
- attualmente sei in servizio?
risposta SI;
fine si accomodi;
successivamente il collega mi informa che l'interdipendenza non è stata riconosciuta.

Allora cari colleghi, secondo voi mi stanno prendendo in giro?
O c’è qualcosa che mi sfugge?
Benvenuto cainus… diciamo che quello che ti è successo accade un po in tutte le CMO… purtroppo…

Tuttavia, non è di certo la CMO che decide se la tua patologia è o non è interdipendente da altra patologia già riconosciuta… infatti solo il parere del "Comitato di Verifica" sarà decisivo sull'eventuale riconoscimento…

Quella nota sul verbale della CMO circa l'eziopatogenesi (una cosa del genere) di una patologia, rimane una "nota" che potrebbe anche orientare il Comitato ad esprimersi in tal senso ma non è proprio detto che ciò avvenga, infatti a me era accaduto 10 anni fa circa che una nota negativa della CMO di Roma non venne confermata anche dal Comitato di Verifica e quindi ottenni il riconoscimento… è importante che tra la documentazione che hai allegato ci siano certificazioni mirate che dimostrino l'interdipendenza…

Diverso sarebbe stato se si parlava di "aggravamento" di patologia già riconosciuta, perchè in quel caso decide solo la CMO e il Ministero decreterà direttamente sulla base di quel verbale…

Sperando di essere stato chiaro…

Saluti, buona serata e in bocca al lupo…
Christian

Inviato dal mio SM-N910F

Avatar utente
salvo24
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 359
Iscritto il: dom gen 27, 2013 12:26 am

Re: CMO Milano costosa e inutile?

Messaggio da salvo24 » lun nov 02, 2015 10:48 pm

Senza voler istigare..... ma prima o dopo qualcuno gli tira un cazzotto a quel c....ne della cmo di Milano
che pensa di essere il padre eterno (chi e`stato a Milano sa a chi mi riferisco) ......... altro che negare l`evidenza!!!!
Ci fanno perdere tempo e danaro, ed esasperano la gente che e ormai alla frutta
Scusate lo sfogo

cefalonia62
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 88
Iscritto il: sab feb 07, 2015 5:00 pm

Re: CMO Milano costosa e inutile?

Messaggio da cefalonia62 » mar nov 03, 2015 11:25 am

salvo24 ha scritto:Senza voler istigare..... ma prima o dopo qualcuno gli tira un cazzotto a quel c....ne della cmo di Milano
che pensa di essere il padre eterno (chi e`stato a Milano sa a chi mi riferisco) ......... altro che negare l`evidenza!!!!
Ci fanno perdere tempo e danaro, ed esasperano la gente che e ormai alla frutta
Scusate lo sfogo

Mi associo caro Salvo24!!!!!

palmy66
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 205
Iscritto il: gio gen 31, 2013 9:18 am

Re: CMO Milano costosa e inutile?

Messaggio da palmy66 » mar nov 03, 2015 12:39 pm

cefalonia62 ha scritto:
salvo24 ha scritto:Senza voler istigare..... ma prima o dopo qualcuno gli tira un cazzotto a quel c....ne della cmo di Milano
che pensa di essere il padre eterno (chi e`stato a Milano sa a chi mi riferisco) ......... altro che negare l`evidenza!!!!
Ci fanno perdere tempo e danaro, ed esasperano la gente che e ormai alla frutta
Scusate lo sfogo

Mi associo caro Salvo24!!!!!

mi associo anche io........oltretutto la dott.ssa civile ne capisce ancor meno degli altri, sta li proprio x scaldare la sedia.......

Avatar utente
salvo24
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 359
Iscritto il: dom gen 27, 2013 12:26 am

Re: CMO Milano costosa e inutile?

Messaggio da salvo24 » mar nov 03, 2015 12:55 pm

palmy66 ha scritto:
cefalonia62 ha scritto:
salvo24 ha scritto:Senza voler istigare..... ma prima o dopo qualcuno gli tira un cazzotto a quel c....ne della cmo di Milano
che pensa di essere il padre eterno (chi e`stato a Milano sa a chi mi riferisco) ......... altro che negare l`evidenza!!!!
Ci fanno perdere tempo e danaro, ed esasperano la gente che e ormai alla frutta
Scusate lo sfogo

Mi associo caro Salvo24!!!!!

mi associo anche io........oltretutto la dott.ssa civile ne capisce ancor meno degli altri, sta li proprio x scaldare la sedia.......
...diciamo che conta come il due di briscola e di sedie ne potrebbe scaldare addirittura due con quel sedere!!!!
Chi muove le fila e` quella specie di ranger´s!!!!

Avatar utente
montegrotto72
Altruista
Altruista
Messaggi: 148
Iscritto il: dom giu 08, 2014 11:14 am

Re: CMO Milano costosa e inutile?

Messaggio da montegrotto72 » mar nov 03, 2015 3:11 pm

per assurdo era meglio il col fiordelisi.........tosto, ma signore!!! almeno per la mia esperienza......io il 18 settembre ho avuto a che fare con il direttore in sala 1...... sembrava, o voleva dimostrare, di essere una n nobile con quell'anello al dito (cafonissimo anni 80) e ricordo anche come sghignazzava in mia presenza col Magg. Cc , quasi a farti capire che "non sei un xxxxxxx"....


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
Using Tapatalk

cainus
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 9
Iscritto il: lun nov 02, 2015 4:24 pm

Re: CMO Milano costosa e inutile?

Messaggio da cainus » mar nov 03, 2015 6:48 pm

Avv. Carta secondo lei ci sono gli estremi per un esposto alla procura, anche quella militare, per eventuali reati tipo omissione atti d'ufficio e/o abuso di potere?

cainus
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 9
Iscritto il: lun nov 02, 2015 4:24 pm

Re: R: CMO Milano costosa e inutile?

Messaggio da cainus » mar nov 03, 2015 6:49 pm

christian71 ha scritto:
cainus ha scritto:Saluti a tutti.
Vi descrivo in poche parole la mia situazione:

Per la Sanità pubblica io sono "malato":
1) ernia iatale con bruciore e dolore di stomaco e rigurgito;
2) diabete melito tipo 2, con trattamento farmacologico;
3) Ipertensione arteriosa, con trattamento farmacologico;
4) ipoacusia bilaterale percettiva, da compensare molto probabilmente con apparecchi acustici;
5) artrosi dorsale, con trattamento farmacologico;
6) artrosi cervicale, con trattamento farmacologico;
7) artrosi della spalla, con trattamento farmacologico.

per la CMO di Milano, Idoneo al servizio incondizionato nel Corpo.

Ultima beffa ricevuta, di recente, dal CMO in seguito ad una pratica medico legale per il riconoscimento di una infermità per interdipendenza da causa di servizio, solite visite specialistiche, a caro prezzo, un medico molto conosciuto di Milano, certifica che la mia infermità è sicuramente interdipendente da un'altra infermità che ho avuto in passato, questa già riconosciuta da causa di servizio; il giorno della "visita", chiamiamola così, presso la CMO, mi chiamano per altoparlante e mi dicono di recarmi nella Stanza nr.1, qui trovo un Tcol. che non mi fa neanche entrare, sulla porta mi chiede:
- hai avuto altri traumi che hanno interessato la spalla oltre a quelli conosciuti?
risposta NO:
- attualmente sei in servizio?
risposta SI;
fine si accomodi;
successivamente il collega mi informa che l'interdipendenza non è stata riconosciuta.

Allora cari colleghi, secondo voi mi stanno prendendo in giro?
O c’è qualcosa che mi sfugge?
Benvenuto cainus… diciamo che quello che ti è successo accade un po in tutte le CMO… purtroppo…

Tuttavia, non è di certo la CMO che decide se la tua patologia è o non è interdipendente da altra patologia già riconosciuta… infatti solo il parere del "Comitato di Verifica" sarà decisivo sull'eventuale riconoscimento…

Quella nota sul verbale della CMO circa l'eziopatogenesi (una cosa del genere) di una patologia, rimane una "nota" che potrebbe anche orientare il Comitato ad esprimersi in tal senso ma non è proprio detto che ciò avvenga, infatti a me era accaduto 10 anni fa circa che una nota negativa della CMO di Roma non venne confermata anche dal Comitato di Verifica e quindi ottenni il riconoscimento… è importante che tra la documentazione che hai allegato ci siano certificazioni mirate che dimostrino l'interdipendenza…

Diverso sarebbe stato se si parlava di "aggravamento" di patologia già riconosciuta, perchè in quel caso decide solo la CMO e il Ministero decreterà direttamente sulla base di quel verbale…

Sperando di essere stato chiaro…

Saluti, buona serata e in bocca al lupo…
Christian

Inviato dal mio SM-N910F
Grazie per jnfo

cainus
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 9
Iscritto il: lun nov 02, 2015 4:24 pm

Re: CMO Milano costosa e inutile?

Messaggio da cainus » ven nov 06, 2015 1:45 pm

cainus ha scritto:Avv. Carta secondo lei ci sono gli estremi per un esposto alla procura, anche quella militare, per eventuali reati tipo omissione atti d'ufficio e/o abuso di potere?

UP

Avatar utente
salvo24
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 359
Iscritto il: dom gen 27, 2013 12:26 am

Re: CMO Milano costosa e inutile?

Messaggio da salvo24 » lun nov 16, 2015 2:22 pm

Buongiorno a tutti gli utenti,
Mi appoggio a questo argomento così come potevo farlo su altri e penso che cambi poco.
Riepilogo della mia situazione:
1) Scaduti 120 gg aspettativa ( per malattia non riconosciuta) concessi da cmo milano, il 19/10/15 vengo inviato a scadenza /visita dove la stessa commissione ne concede altri 180.
2) il mio comando regionale il 12/11/15 mi rimanda alla cmo di milano a definizione, la stessa commissione emette nuovo provvedimento e concede ulteriori gg. 180.
3) Il mio comando mi comunica che da adesso sono a stipendio zero in quanto ho fruito di mesi 19 di aspettativa continuativa e la istanza di riconoscimento da me presentata e stata rigettata.
Premesso che ho avviato il ricorso in seconda istanza,mi sono mosso cercando pareri qua e la, ho sentito anche colleghi cc ed uno di loro riferisce che non dovrei stare in questa situazione e che il mio comando dovrebbe avviare le pratiche per la pensione, cosa che ovviamente non e stata fatta.
Questo comporta che per sei mesi non avrò ne stipendio ne pensione ed io mi chiedo come faccio a vivere visto che ho un mutuo ed altre spese che non sto qui ad elencare.
Spero che la 2 istanza accolga il ricorso, ma se cio non accadesse, alla fine dei sei mesi concessi dalla cmo di milano, L INPS eroga la pensione con data retroattiva ovvero alla data del superamento dei 730 giorni nel quinquennio oppure alla data di scadenza dell ultimo provvedimento?
Ringrazio sin d ora a chi vuole contribuire su questo tema e a quanti ci sono già passati o comunque chi ne sa più di me.
Ciao!!!

Rispondi