circolare nr.119 datata 18/12/2018 INPS

Feed - CARABINIERI

Louis65
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 2578
Iscritto il: mar ago 13, 2013 2:09 pm

Re: circolare nr.119 datata 18/12/2018 INPS

Messaggio da Louis65 » mar giu 04, 2019 8:18 pm

antoniope ha scritto:
mar giu 04, 2019 1:51 pm
La mia fonte (affidabilissima e sicura) mi ha riferito che è intervenuta presso l'INPS - direzione Centrale di Roma (dietro mia segnalazione) per il calcolo della quota "B". L'INPS si è accorta dello sbaglio del calcolo per la quota "B" con la formua(:13X12) riservata alla sola quota "C", ed ha aggiornato il suo programma di calcolo (Passweb-SIN2).
D'ora in avanti calcololerà la pensione per la quota "B" come prima (media retribuzione x il coefficiente "C"), e non più (:13x12).
Staremo a vedere.
se è così è una buona notizia



Convenzionistituzioni.it
Louis65
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 2578
Iscritto il: mar ago 13, 2013 2:09 pm

Re: circolare nr.119 datata 18/12/2018 INPS

Messaggio da Louis65 » mar giu 04, 2019 8:31 pm

naturopata ha scritto:
mar giu 04, 2019 3:02 pm
antoniope ha scritto:
mar giu 04, 2019 1:51 pm
La mia fonte (affidabilissima e sicura) mi ha riferito che è intervenuta presso l'INPS - direzione Centrale di Roma (dietro mia segnalazione) per il calcolo della quota "B". L'INPS si è accorta dello sbaglio del calcolo per la quota "B" con la formua(:13X12) riservata alla sola quota "C", ed ha aggiornato il suo programma di calcolo (Passweb-SIN2).
D'ora in avanti calcololerà la pensione per la quota "B" come prima (media retribuzione x il coefficiente "C"), e non più (:13x12).
Staremo a vedere.
Il fatto è che anche per la quota "C" non esiste alcuna norma che attesti che la formula sia /13*12. Così facendo, la tredicesima che dovrebbe essere un assegno aggiuntivo, diventa parte della contribuzione e della pensione spalmata su 12 mesi con interessi anticipati guadagnati dall'INPS. Se uno muore durante l'anno, pro quota si fottono anche la finta tredicesima sulla quota "C".

Meditate gente, meditate.
concordo anch'io mai vista una norma per la quota C /13x12 questa è una vecchia storia che aimè è andata nel dimenticatoio qui in forum in passato parecchi post hanno trattato questa questione

Louis65
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 2578
Iscritto il: mar ago 13, 2013 2:09 pm

Re: circolare nr.119 datata 18/12/2018 INPS

Messaggio da Louis65 » lun giu 10, 2019 1:45 pm

antoniope ha scritto:
mar giu 04, 2019 1:51 pm
La mia fonte (affidabilissima e sicura) mi ha riferito che è intervenuta presso l'INPS - direzione Centrale di Roma (dietro mia segnalazione) per il calcolo della quota "B". L'INPS si è accorta dello sbaglio del calcolo per la quota "B" con la formua(:13X12) riservata alla sola quota "C", ed ha aggiornato il suo programma di calcolo (Passweb-SIN2).
D'ora in avanti calcololerà la pensione per la quota "B" come prima (media retribuzione x il coefficiente "C"), e non più (:13x12).
Staremo a vedere.
cmq io continuo a vedere determine con la seconda e terza quota in 12 mensilità
Solo i moderatori e gli Utenti del gruppo Sostenitori possono visualizzare i file allegati.

panorama
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 12692
Iscritto il: mer feb 24, 2010 4:23 pm

Re: circolare nr.119 datata 18/12/2018 INPS

Messaggio da panorama » mer ott 16, 2019 11:10 am

Riscatto Scuola Allievi CC,

Collegamento tra sentenza CdC Veneto n. 14/2018, sentenza CdC 3^ Sez. d'Appello n. 67/2019 con quella attuale CdC Veneto 155/2019, sempre in riferimento allo stesso ricorrente.

Problematica.
Solo i moderatori e gli Utenti del gruppo Sostenitori possono visualizzare i file allegati.

elciad1963
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 335
Iscritto il: lun apr 25, 2016 10:34 am

Re: circolare nr.119 datata 18/12/2018 INPS

Messaggio da elciad1963 » mar dic 03, 2019 11:48 am

antoniope ha scritto: ↑

mar giu 04, 2019 1:51 pm

La mia fonte (affidabilissima e sicura) mi ha riferito che è intervenuta presso l'INPS - direzione Centrale di Roma (dietro mia segnalazione) per il calcolo della quota "B". L'INPS si è accorta dello sbaglio del calcolo per la quota "B" con la formua(:13X12) riservata alla sola quota "C", ed ha aggiornato il suo programma di calcolo (Passweb-SIN2).
D'ora in avanti calcololerà la pensione per la quota "B" come prima (media retribuzione x il coefficiente "C"), e non più (:13x12).
Staremo a vedere.

cmq io continuo a vedere determine con la seconda e terza quota in 12 mensilità

buongiorno.
consultando i famosi modelli INPS delle pensioni provvisorie dirette, sia il mio che quelli di tre amici/colleghi andati in pensione negli anni 2018 /2019, ho avuto modo di notare che l'INPS per tre, me compreso, ha operato la suddivisione della quota B, per 13, mentre ad uno, solo per dodici mensilità; ovvero per noi tre ha operato importo:13×12 determinando la quota B, mentre per l'altro collega non ha proceduto a tale operazione.
Mentre per noi riporta la dicitura PER GLI STATALI LA SECONDA E TERZA QUOTA SONO RIPORTATE IN 12 MENSILITÀ, per il collega riporta solo la TERZA QUOTA PENSIONE.
Spero che quando procederanno alla determinazione finale, correggeranno tali errori come ricordava il caro Antoniope con il suo messaggio sopra riportato.

59Andrea
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 148
Iscritto il: lun feb 04, 2019 11:35 am

Re: circolare nr.119 datata 18/12/2018 INPS

Messaggio da 59Andrea » mar dic 03, 2019 2:04 pm

Buongiorno, in congedo dal 4.3.19, nella mia determina l'INPS ha evidenziato che la terza quota "C" è stata calcolata con la formula :13×12.

lino
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 4135
Iscritto il: dom mar 07, 2010 12:25 am

Re: circolare nr.119 datata 18/12/2018 INPS

Messaggio da lino » mer dic 04, 2019 4:07 am

para61 ha scritto:
ven gen 04, 2019 3:44 pm
9.600 euro pagati in 22 rate da 430 euro mensili per riscattare 22 mesi di maggiorazione di 1/5 del servizio comunque prestato. Il collega AM (mio amico) è andato in pensione il 31.12.2017 con il sistema retributivo. Tutto questo nonostante i 5 anni di maggiorazione già posseduti (li aveva maturati dopo il 95). Chiaramente i 22 mesi sono stati sottratti da quelli maturati dopo il 95. Non voglio convincere nessuno ma questo è quanto.
Ciao
Credo "Forse " di aver capito ....visto che tra difesa e sicurezza vi sono alcune differenze...
Sai l'anno e/o mese di arruolamento di questo tuo amico dell'A.M.??

para61
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 166
Iscritto il: dom ott 09, 2016 3:26 pm

Re: circolare nr.119 datata 18/12/2018 INPS

Messaggio da para61 » gio dic 05, 2019 8:02 pm

Ottobre 80 ma aveva un anno di leva. Ciao

Straniero60
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 26
Iscritto il: gio dic 29, 2016 11:56 am

Re: circolare nr.119 datata 18/12/2018 INPS

Messaggio da Straniero60 » dom gen 19, 2020 6:43 pm

antoniope ha scritto:
mar giu 04, 2019 1:51 pm
La mia fonte (affidabilissima e sicura) mi ha riferito che è intervenuta presso l'INPS - direzione Centrale di Roma (dietro mia segnalazione) per il calcolo della quota "B". L'INPS si è accorta dello sbaglio del calcolo per la quota "B" con la formua(:13X12) riservata alla sola quota "C", ed ha aggiornato il suo programma di calcolo (Passweb-SIN2).
D'ora in avanti calcololerà la pensione per la quota "B" come prima (media retribuzione x il coefficiente "C"), e non più (:13x12).
Staremo a vedere.
Si hanno notizie recenti sulla questione? Grazie!

Straniero60
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 26
Iscritto il: gio dic 29, 2016 11:56 am

Re: circolare nr.119 datata 18/12/2018 INPS

Messaggio da Straniero60 » dom gen 26, 2020 7:54 pm

Straniero60 ha scritto:
dom gen 19, 2020 6:43 pm
antoniope ha scritto:
mar giu 04, 2019 1:51 pm
La mia fonte (affidabilissima e sicura) mi ha riferito che è intervenuta presso l'INPS - direzione Centrale di Roma (dietro mia segnalazione) per il calcolo della quota "B". L'INPS si è accorta dello sbaglio del calcolo per la quota "B" con la formua(:13X12) riservata alla sola quota "C", ed ha aggiornato il suo programma di calcolo (Passweb-SIN2).
D'ora in avanti calcololerà la pensione per la quota "B" come prima (media retribuzione x il coefficiente "C"), e non più (:13x12).
Staremo a vedere.
Si hanno notizie recenti sulla questione? Grazie!
Ripropongo, visto che è passata inosservata ...

59Andrea
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 148
Iscritto il: lun feb 04, 2019 11:35 am

Re: circolare nr.119 datata 18/12/2018 INPS

Messaggio da 59Andrea » dom feb 09, 2020 10:28 pm

Novità sul calcolo della quota b? Ho notato, su altri post , che ci sono colleghi dei CC hanno riferito che la quota B è stata calcolata con la formula /13×12.

Avatar utente
istillnotaffound
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 111
Iscritto il: mar ott 31, 2017 8:04 am

Re: circolare nr.119 datata 18/12/2018 INPS

Messaggio da istillnotaffound » lun feb 10, 2020 12:32 pm

Louis65 ha scritto:
mar giu 04, 2019 8:31 pm
naturopata ha scritto:
mar giu 04, 2019 3:02 pm
antoniope ha scritto:
mar giu 04, 2019 1:51 pm
La mia fonte (affidabilissima e sicura) mi ha riferito che è intervenuta presso l'INPS - direzione Centrale di Roma (dietro mia segnalazione) per il calcolo della quota "B". L'INPS si è accorta dello sbaglio del calcolo per la quota "B" con la formua(:13X12) riservata alla sola quota "C", ed ha aggiornato il suo programma di calcolo (Passweb-SIN2).
D'ora in avanti calcololerà la pensione per la quota "B" come prima (media retribuzione x il coefficiente "C"), e non più (:13x12).
Staremo a vedere.
Il fatto è che anche per la quota "C" non esiste alcuna norma che attesti che la formula sia /13*12. Così facendo, la tredicesima che dovrebbe essere un assegno aggiuntivo, diventa parte della contribuzione e della pensione spalmata su 12 mesi con interessi anticipati guadagnati dall'INPS. Se uno muore durante l'anno, pro quota si fottono anche la finta tredicesima sulla quota "C".

Meditate gente, meditate.
concordo anch'io mai vista una norma per la quota C /13x12 questa è una vecchia storia che aimè è andata nel dimenticatoio qui in forum in passato parecchi post hanno trattato questa questione
Perdonami @Louis65 anche la mia Quota C è stata calcolata con applicazione della formula 3xD/13*12 e vorrei capire se davvero nella pensione annua lorda (PAL) la tredicesima non è compresa perchè altrimenti (sbaglio?) questa formula va a ridurre la Quota C e quindi il nostro assegno pensionistico, giusto?
Grazie in anticipo per la tua cortese risposta.
I still not Affound!

Farey
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 29
Iscritto il: mer mag 23, 2018 10:04 pm

Re: circolare nr.119 datata 18/12/2018 INPS

Messaggio da Farey » lun feb 10, 2020 8:22 pm

Avv. Massimo Vitelli ha scritto:
lun gen 07, 2019 9:02 pm
Perdonatemi, ma occorre sforzarsi di ragionare in termini un pò più duttili ed un pò meno rigidi....!!!

Forse l'infinito utilizzato da para61, cioè a dire "TRASLARE", potrà anche ritenersi magari improprio ed infelice, ma anche usando termini come "COMPENSARE", "SOSTITUIRE", "INSERIRE", "VARIARE" o "MODIFICARE", etc. etc., il risultato della sua evidente affermazione non muta.
Proviamo:
- un militare arruolato ad esempio nel 1982 e collocato in congedo ai giorni nostri ha senza dubbio maturato tutti i 5 anni di MAGGIORAZIONI (1/5, 1/3, !/2 che dir si voglia) previsti COME MASSIMO INVALICABILE dalle legge in via AUTOMATICA ai fini previdenziali, presumibilmente la maggior parte DOPO IL 1995;
- ebbene, il disposto dell'art.5, c.3, D. LGS. n.165/1995 consente al personale del comparto di poter RISCATTARE AI FINI SOLO PREVIDENZIALI, MAGGIORANDOLI (e non del TFS) anche alcuni periodi che in precedenza NON POTEVANO DARE DIRITTO ALLE MAGGIORAZIONI DI CUI SOPRA, ad esempio il corso allievi ovvero altri servizi non compensati da indennità operative e/o prestati presso enti non operativi;
- tale riscatto con la conseguente maggiorazione, sia pur con qualche affanno iniziale, è stato sempre riconosciuto dall'INPS a decorrere dal 2010 in poi, come tra l'altro documentato più volte sul forum tramite l'allegazione di conformi provvedimenti di accoglimento dell'Istituto stesso;
- ora, se l'interessato ritenesse conveniente tale riscatto (con annessa maggiorazione) e procedesse in tal senso, poniamo ad esempio per il TOTALE DI UN ANNO ANTECEDENTE AL 1996, SI VERREBBE A CUMULARE TALE ANNO AI 5 GIA' MATURATI DI CUI SOPRA, per un totale (come sappiamo NON COMPUTABILE) di ben 6 anni circa;
- ergo, BISOGNA "TOGLIERE DI MEZZO" UN ANNO DI QUEI 5 MATURATI DOPO IL 1995, PER "LASCIARE SPAZIO" al singolo ANNO RISCATTATO ed imputabile ad un periodo anteriore al 1996, con tutte le conseguenze in ordine al sistema retributivo.

E' solo questo che para61 vuole evidenziare, laddove si riferisce al predicato verbale "TRASLARE": in parole povere, nell'esempio ora illustrato, VA TOLTO UN ANNO DI MAGGIORAZIONI MATURATO DOPO IL 1995, SOSTITUITO INVECE DALL'ANNO DI RISCATTO (con annessa maggiorazione) ottenuto.
A scanso di dubbi, se il riscatto avesse ricompreso 6 MESI, VANNO TOLTI 6 MESI DI MAGGIORAZIONI MATURATE DOPO IL 1995 e VANNO INVECE INTRODOTTI/CONSIDERATI AL LORO POSTO per l'appunto i 6 MESI DI RISCATTO ottenuti ex art.5, c.3, D. LGS. n.165/1997.
Il tutto, lo si ribadisce, per NON SUPERARE LA SOGLIA MASSIMA CONSENTITA DEI 5 ANNI: si toglie da una parte (dopo il 1995) e si inserisce da un'altra (prima del 1996) per restare nei limiti consentiti !!!!
Se poi il periodo riscattato, magari anche minimo, consente addirittura al fortunato collega di poter vantare "giusti giusti" 18 anni di servizio al 31/12/1995, allora buon per lui !!!!

Infine, con la circolare in discussione l'INPS ha ritenuto non più operabile il ripetuto riscatto se l'interessato aveva già comunque conseguito nel tempo una maggiorazione di 5 anni, scelta che francamente non mi convince e mi appare profondamente illegittima, come se si trattasse di una sostanziale unilaterale disapplicazione dell'art.5, c.3 in commento.
Gentili utenti mi aiutate a reperire sul forum i provvedimenti di accoglimento allegati al forum di cui parla l` avvocato Vitelli ? Grazie.

lino
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 4135
Iscritto il: dom mar 07, 2010 12:25 am

Re: circolare nr.119 datata 18/12/2018 INPS

Messaggio da lino » mar feb 11, 2020 3:54 pm

para61 ha scritto:
lun gen 07, 2019 11:15 pm
In Aeronautica Militare.
Per le Forze Armate le maggiorazioni non partono in maniera automatica alla fine del corso come avviene per le Forze di Polizia. Non possedendo una categoria cui spettava l'indennità di volo con un aumento previsto di 1/3 (marconisti, motoristi, fotografi ecc), e non avendo prestato svz in enti operativi (in genere aeroporti nel nostro caso), niente maggiorazioni fino al 95. Nel 1997 in AM tutte le categorie hanno acquisito il requisito per poter avere gli aumenti di svz nella misura di 1/3. Quindi io, dopo il 97, in appena 15 anni ho maturato i 5 max stabiliti. Anni però vuoti, nel senso che sono utili solo ai fini del diritto.
Saluti
Questo di fondo é la verità x le ff.aa. quindi leggete e rileggete prima di avere convinzioni non vere!!!!!
Grazie.

Louis65
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 2578
Iscritto il: mar ago 13, 2013 2:09 pm

Re: circolare nr.119 datata 18/12/2018 INPS

Messaggio da Louis65 » dom feb 16, 2020 1:06 pm

Straniero60 ha scritto:
dom gen 19, 2020 6:43 pm
antoniope ha scritto:
mar giu 04, 2019 1:51 pm
La mia fonte (affidabilissima e sicura) mi ha riferito che è intervenuta presso l'INPS - direzione Centrale di Roma (dietro mia segnalazione) per il calcolo della quota "B". L'INPS si è accorta dello sbaglio del calcolo per la quota "B" con la formua(:13X12) riservata alla sola quota "C", ed ha aggiornato il suo programma di calcolo (Passweb-SIN2).
D'ora in avanti calcololerà la pensione per la quota "B" come prima (media retribuzione x il coefficiente "C"), e non più (:13x12).
Staremo a vedere.
Si hanno notizie recenti sulla questione? Grazie!
ma chè, continuo a vedere determine 2^ e 3^ quota su 12 mensilità e quindi :13x12

Rispondi