Circolare INPS "nuovo sistema per la liquidazione TFS e PAL" e ricalcolo a seguito del contratto 2016/2018

Feed - MARINA

Rispondi
pugliese
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 644
Iscritto il: lun set 07, 2015 11:31 am

Circolare INPS "nuovo sistema per la liquidazione TFS e PAL" e ricalcolo a seguito del contratto 2016/2018

Messaggio da pugliese » lun mag 20, 2019 4:12 pm

Tratto dalla circolare inps n 26 del 13/2/2019

Nuove Sistema per la liquidazione della pensione e Tfs.
Sintesi :
1) Viene superato il pa04 (cartaceo e telematico) anche per il comparto Difesa/Sicurezza/Soccorso , in pratica per il personale che cessera dal servizio dal 1/4/2019 anche le amministrazioni MMI,AMI,EI,GDF e POL.PEN. dovranno utilizzare la nuova procedura SIN2 , in pratica le pensioni saranno calcolate partendo dalla Banca dati già in possesso dell'INPS, integrate dai dati giuridico/amministrativi inviati dalle Amministrazioni. 2) Le amministrazioni devono verificare le posizioni già presenti nella banca dati fio al 31.12.2015 , successivamente a carico di NOIPA. 3) Le domande di pensioni devono pervenire al massimo entro 6 mesi dalla data di cessazione. 4) Le strutture competenti (INPS) sono : per la prima liquidazione (lavorazione pratica) in base alla sede di servizio e successivamente il tutto passa alla struttura territoriale (INPS) di residenza. 5) Le pensioni saranno considerate in prima lavorazione " PROVVISORIE" in attesa della trasmissione delle informazioni necessarie (ricostruzione carriera etc.etc) . 6) Per le pensioni da ricalcolare a seguito del ultimo contratto 2016/2018 con il mod. SM5007 (Determina) , le amministrazioni dovranno inviare entro il 30 GIUGNO 2019 il PA04 AGGIORNATO. 7) TFS : prossima circolare esplicativa in corso di emanazione , alla stregua del invio dei dati da parte delle amministrazioni per il calcolo della pensione , avverra stessa cosa , cioè i dati sono in possesso dell'INPS ma l'amminiztrazione dovrà comunicare i dati riguardanti la posizione giuridica ( vedi 6 scatti sul tfs , etc.etc)

Nota a tergo : Sarà competenza dell'amministrazione di inviare all'INPS per le pensioni di inabilita( riforma) il verbale della CMO e non piu' dall' amministrato.


Difendete le vostre idee ma state sempre pronti a cambiarle con quelle di un altro se vi sembrano migliori.
(François Fenelon)

Rispondi