chiarimenti

Feed - La Dott.ssa Lucia Astore risponde

Moderatore: Dott.ssa Astore

Rispondi
guerrino64
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 4
Iscritto il: gio ago 24, 2017 8:24 am

chiarimenti

Messaggio da guerrino64 » gio ago 30, 2018 9:35 am

buon giorno, sono un sov.capo della polizia penitenziaria, vorrei se possibile un chiarimento.
mi chiamo Guerrino Fioretti, in data 19/07/2018 ho mandato gg 7 di malattia da causa di servizio, a cui ho fatto seguire alla scadenza ulteriori gg 15, il 07/08/2018 sono andato a visita medico legale che mi ha dato ulteriori gg 10, il giorno 17/08/2018 all'ennesima visita medico legale la dottoressa mi faceva idoneo, ma alle annotazioni scriveva il seguente consiglio: SI CONSIGLIA DI EVITARE LA POSTURA ERETTA PROTRATTA E LA DEAMBULAZIONE PROLUNGATA.
vista tale prescrizione la mia amministrazione in data 21/08/2018 richiedeva alla stessa dottoressa visita per il giorno 22/08/2018 per invio presso la CMO di competenza per valutare eventuale semiparzialità, ma la stessa dottoressa senza rivisitarmi rimandava neanche 40 minuti dopo aver ricevuto tale e mail, il certificato con data 17/08/2018 togliendo le annotazioni, io sono titolare di causa di servizio cat 8° A , per lombosciatalgia post traumatica l5 s1, e da risonanza magnetica fatta i primi di agosto per il medico legale, oltre i problemi alla schiena, mi hanno riscontrato un aunerisma aortico di 38 mm, con verosimili trombosi parietale, comunque dopo le modifiche apportate dal medico legale sono stato rimesso a fare il servizio che espletavo prima della malattia, servizio che non è certamente tranquillo, visto che il 06/11/2019 saro' in pensione cosa mi consigliate di fare.
Grazie e buon lavoro.



Dott.ssa Astore
Professionista
Professionista
Messaggi: 2503
Iscritto il: ven lug 22, 2011 2:41 pm
Località: Studio medico: Firenze, Via della Mattonaia 35 - tel. 055 23 45 154

Re: chiarimenti

Messaggio da Dott.ssa Astore » mer set 19, 2018 6:17 am

Puo' continuare la malattia fino al termine di servizio e nel contempo fare l'aggravamento della causa di servizio,anche ai fini della privilegiata.
Se non abita lontano ci vediamo al mio studio e le spiego a vice,documenti in mano la situazione medico legale.
Cordialmente
Lucia Astore
Dott.ssa Lucia Astore - Medico Legale | Psichiatra forense
Studio: Via della Mattonaia, 35 - 50121 Firenze
Telefono: 055 23 45 154

Rispondi