Certificato medico generico

Feed - La Dott.ssa Alessandra D'Alessio risponde

Moderatore: Alessandra DAlessio

Regole del forum
Questo servizio è gratuito, quindi le domande che saranno rivolte alla Dott.ssa D'Alessio verranno evase compatibilmente con i suoi impegni professionali. Nel caso desideri approfondire il rapporto professionale, potrai metterti in contatto con la psicologa ai recapiti che leggerai in calce ad ogni sua risposta.
Rispondi
Aegon
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 2
Iscritto il: ven lug 06, 2018 10:58 pm

Certificato medico generico

Messaggio da Aegon » ven lug 06, 2018 11:20 pm

Buonasera sono un v.s.p. dell'esercito.Siccome ho avuto problema del tipo una sorta di accanimento disciplinare nei miei confronti con un capitano,mentre ero impiegato su strade sicure,all'ultima sanzione disciplinare di corpo inflittami sono andato dal mio medico generico riferendogli che un mio superiore mi aveva stressato a livello psico fisico.Sicchè il mio medico generico(no specialista psichiatra/psicologo) mi fa un certificato di giorni 10 con diagnosi "Sindrome ansiosa con disturbi del sonno".Dopodiche invio questo certificato in caserma ed al termine dei 10 giorni il medico militare mi dà altri 17 giorni con richiesta visita specialistica Psichiatra.Ora diciamo che il mio timore sarebbe di essere riformato quando andrò a visita dal psichiatra militare???
Oltretutto io ho solo voluto manifestare una eccessiva pressione di questo mio superiore nei miei confronti e poi non ho interesse nè a transitare nel ruolo civile e nè ad essere riformato.
Grazie attendo una vostra risposta



Avatar utente
antoniomlg
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 3546
Iscritto il: ven set 03, 2010 10:18 am

Re: Certificato medico generico

Messaggio da antoniomlg » sab lug 07, 2018 9:28 pm

Aegon ha scritto:Buonasera sono un v.s.p. dell'esercito.Siccome ho avuto problema del tipo una sorta di accanimento disciplinare nei miei confronti con un capitano,mentre ero impiegato su strade sicure,all'ultima sanzione disciplinare di corpo inflittami sono andato dal mio medico generico riferendogli che un mio superiore mi aveva stressato a livello psico fisico.Sicchè il mio medico generico(no specialista psichiatra/psicologo) mi fa un certificato di giorni 10 con diagnosi "Sindrome ansiosa con disturbi del sonno".Dopodiche invio questo certificato in caserma ed al termine dei 10 giorni il medico militare mi dà altri 17 giorni con richiesta visita specialistica Psichiatra.Ora diciamo che il mio timore sarebbe di essere riformato quando andrò a visita dal psichiatra militare???
Oltretutto io ho solo voluto manifestare una eccessiva pressione di questo mio superiore nei miei confronti e poi non ho interesse nè a transitare nel ruolo civile e nè ad essere riformato.
Grazie attendo una vostra risposta
semplicemente alla visita stai sereno
sii te stesso senza forzare e senza fingere.
vedrai che tutto si rivolve e ti faranno idoneo....

ciaopigi

Re: Certificato medico generico

Messaggio da ciaopigi » sab lug 07, 2018 10:39 pm

Non ne sarei così sicuro come sembrerebbe voler indicare la consulente. La tolleranza nei confronti dei disturbi mentali in ambito militare si riduce di giorno in giorno e ogni segnale di disagio viene approfondito dal punto di vista diagnostico. Il lavoro militare è stressante per sua natura, e chi sviluppa una ridotta tolleranza agli stressors va allontanato finché si è in tempo.

Avatar utente
Alessandra DAlessio
Professionista
Professionista
Messaggi: 125
Iscritto il: lun nov 07, 2016 4:26 pm

Re: Certificato medico generico

Messaggio da Alessandra DAlessio » dom lug 08, 2018 9:15 am

Buongiorno,
Il certificato del suo medico ha innescato un iter valutativo che in estrema ratio potrebbe anche condurre ad una riforma.
Questo dipende da molti fattori, non ultimo una vera e propria diagnosi psichiatrica che non è di sicuro quella fatta dal medico generico che, peraltro, non è tenuto e non ha gli strumenti per farlo.
Le consiglio di farsi seguire da uno psicologo-psicoterapeuta esperto di questioni militari che possa darle un sostegno e che possa al tempo stesso seguire il suo iter.
Resto a diposizione per ulteriori chiarimenti.
Dott.ssa Alessandra D'Alessio
Psicologa Clinica e del Lavoro
Psicologa Forense

Psicoterapeuta
Via R. Montecuccoli n.15 Roma
Tel 3429204614
Www.studio-atena.it
email: info@studio-atena.it

Rispondi