Cecità da un occhio

Diritto Militare e per le Forze di Polizia
Feed - L'Avv. Giorgio Carta risponde

Moderatore: Avv. Giorgio Carta

Regole del forum
Questo servizio è gratuito ed i quesiti rivolti all'avvocato Giorgio Carta saranno evasi compatibilmente con i suoi impegni professionali. Riceveranno risposta solo i quesiti pubblicati nell’area pubblica, a beneficio di tutti i frequentatori del forum. Nel caso si intenda ricevere una consulenza riservata e personalizzata , l’avvocato Carta è reperibile ai recapiti indicati sul sito www.studiolegalecarta.com, ma la prestazione professionale è soggetta alle vigenti tariffe professionali.
Rispondi
movius1
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 5
Iscritto il: sab mag 06, 2017 3:49 pm

Cecità da un occhio

Messaggio da movius1 » dom dic 30, 2018 1:56 pm

Buongiorno avvocato. Sono un brigadiere della gdf e ho perso la vista dall'occhio sinistro. Posso rimanere in servizio?



Avatar utente
Avv. Giorgio Carta
Professionista
Professionista
Messaggi: 1811
Iscritto il: ven apr 03, 2009 9:14 am

Re: Cecità da un occhio

Messaggio da Avv. Giorgio Carta » dom dic 30, 2018 4:26 pm

dipende dalla causa di tale patologia. Se dipende da causa di servzio, potrebbe essere oggetto di riforma parziale e continuare il servizio nella GdF. Diversamente, dovrebbe far verificare dal suo medico se la patologia rientra in una delle imperfezioni che determinano l'inidoneità al servizio militare incondizionato e che sono elencate nell'apposita direttiva ministeriale (reperibile anche on line). In caso di riforma, comunque, può optare, entro 30 giorni, al transito nei ruoli civili dell'Amministrazione.
In bocca al lupo,
Avv. Giorgio Carta

Rispondi