Causa di sospensione cautelare in pendenza di procedimento penale.

Diritto Militare e per le Forze di Polizia
Feed - L'Avv. Giorgio Carta risponde

Moderatore: Avv. Giorgio Carta

Regole del forum
Questo servizio è gratuito ed i quesiti rivolti all'avvocato Giorgio Carta saranno evasi compatibilmente con i suoi impegni professionali. Riceveranno risposta solo i quesiti pubblicati nell’area pubblica, a beneficio di tutti i frequentatori del forum. Nel caso si intenda ricevere una consulenza riservata e personalizzata , l’avvocato Carta è reperibile ai recapiti indicati sul sito www.studiolegalecarta.com, ma la prestazione professionale è soggetta alle vigenti tariffe professionali.
Rispondi
paolomarti
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 1
Iscritto il: gio mar 28, 2019 4:12 pm

Causa di sospensione cautelare in pendenza di procedimento penale.

Messaggio da paolomarti » gio mar 28, 2019 4:37 pm

Buongiorno, sono un agente della PdS, per cause che non sto ad elencare nello specifico, per ingenuità e paura di incorrere in casi di imputazione, durante una sit ho omesso alcune cose, che poi ho ritrattato durante la stessa. dopodichè, richiamato a testimoniare mesi dopo nel processo della persona imputata, non ricordando bene i fatti, accaduti 3 anni prima, il Pm mi ha ravvisato che sarebbero stati compiuti degli accertamenti.
Pertanto adesso mi ritrovo a scoprire di essere indagato per i reati di cui all'art.372,375,378 cp.
Vorrei chidere se un eventuale rinvio a giudizio possa comportare l'automatica Sospensione cautelare dal servizio, poichè nel D.P.R. 25 ottobre 1981, n. 737, all'art.8,relativo alla destituzione di diritto, i delitti contro l'amministrazione della giustizia non vengono menzionati.
grazie mille per l'aiuto.



Avatar utente
Avv. Giorgio Carta
Professionista
Professionista
Messaggi: 1812
Iscritto il: ven apr 03, 2009 9:14 am

Re: Causa di sospensione cautelare in pendenza di procedimento penale.

Messaggio da Avv. Giorgio Carta » dom apr 21, 2019 12:30 pm

Non sussiste nel suo caso alcuna ipotesi di automatica sospensione dal servizio in caso di rinvio a giudizio né peraltro di destituzione di diritto, la cui normativa comunque fa riferimento a sentenze passate in giudicato.
In bocca al lupo per tutto.
Avv. Giorgio Carta

Rispondi