Causa di servizio non trascritta a tabella

Feed - La Dott.ssa Lucia Astore risponde

Moderatore: Dott.ssa Astore

Rispondi
pacciaino
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 31
Iscritto il: dom giu 18, 2017 7:27 am

Causa di servizio non trascritta a tabella

Messaggio da pacciaino » mar lug 17, 2018 2:46 pm

Buon pomeriggio Dottoressa, sono un 1° Lgt. EI, Le scrivo per chiederLe un parere su una causa di servizio riferita ad una frattura della rotula dx avvenuta nel 1985, riconosciuta con mod. dalla CMO dell'Ospedale Militare di Bolzano, purtroppo all'epoca vista la quasi "nulla" conoscenza delle pratiche medico sanitarie, non ho richiesto equo indennizzo e tantomeno la trascrizione a tabella, nell'anno 2012 a seguito di alcuni dolori al ginocchio precedentemente fratturatomi mi è stata diagnosticata una "contropatia retrorotulea" riconosciuta si causa di servizio con relativo equo indennizzo a seguito di richiesta di interdipendenza (aggravamento non fattibile in quanto superati i 5 anni). Allo stato attuale si può richiedere quantomeno la sola trascrizione a tabella della frattura del ginocchio?
Anticipatamente la ringrazio del tempo che vorrà dedicarmi per una futura risposta.
Grazie



Avatar utente
antoniomlg
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 3525
Iscritto il: ven set 03, 2010 10:18 am

Re: Causa di servizio non trascritta a tabella

Messaggio da antoniomlg » mar lug 17, 2018 8:42 pm

pacciaino ha scritto:Buon pomeriggio Dottoressa, sono un 1° Lgt. EI, Le scrivo per chiederLe un parere su una causa di servizio riferita ad una frattura della rotula dx avvenuta nel 1985, riconosciuta con mod. dalla CMO dell'Ospedale Militare di Bolzano, purtroppo all'epoca vista la quasi "nulla" conoscenza delle pratiche medico sanitarie, non ho richiesto equo indennizzo e tantomeno la trascrizione a tabella, nell'anno 2012 a seguito di alcuni dolori al ginocchio precedentemente fratturatomi mi è stata diagnosticata una "contropatia retrorotulea" riconosciuta si causa di servizio con relativo equo indennizzo a seguito di richiesta di interdipendenza (aggravamento non fattibile in quanto superati i 5 anni). Allo stato attuale si può richiedere quantomeno la sola trascrizione a tabella della frattura del ginocchio?
Anticipatamente la ringrazio del tempo che vorrà dedicarmi per una futura risposta.
Grazie
collega scusa se mi intrometto e chiedo scusa anche alla dottoressa.
------------
ma non mi risulta quello che hai scritto
e mi riferisco al fatto che non puoi fare aggravamento in quanto trascorsi 5 anni....
------
il limite temporale di 5 anni si riferisce alla possibilità di richiedere la riiquidazione di equo indennizzo
per sopraggiunto aggravamento.
(lo spirare di 5 anni, si intende dalla data del decreto di equo indennizzo)
-----
ma non e ripeto NON c'è limite temporale per chiedere una aggravamento di patologia già riconosciuta causa di servizio,
e se la precedente causa di servizio è stata riconosciuta con modello "C" (tu scrivi solo mod) è consigliato fare aggravamento in quanto la competenza è esclusiva della CMO , senza interessare il CVCS,
.....

pacciaino
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 31
Iscritto il: dom giu 18, 2017 7:27 am

Re: Causa di servizio non trascritta a tabella

Messaggio da pacciaino » mer lug 18, 2018 7:21 am

buongiorno Antonio.. grazie per la risposta molto esaustiva.. quanto riportato nel mio messaggio non è altro quello che il mio ufficio personale mi ha riferito a riguardo di una possibile richiesta di aggravamento.. per questo motivo non ho inoltrato domanda ma per la nuova patologia derivata mi hanno consigliato di fare richiesta di interdipendenza.. hai ragione nella trascrizione ho omesso il mod C.. ancora grazie.. se hai altre info per indirizzarmi su come muovermi sono gradite.. grazie ancora

Dott.ssa Astore
Professionista
Professionista
Messaggi: 2393
Iscritto il: ven lug 22, 2011 2:41 pm
Località: Studio medico: Firenze, Via della Mattonaia 35 - tel. 055 23 45 154

Re: Causa di servizio non trascritta a tabella

Messaggio da Dott.ssa Astore » mer lug 25, 2018 10:15 pm

Puo fare un aggravamento con adeguate visite ortopediche e esami strumentale
Cordialmente

Lucia Astore
Dott.ssa Lucia Astore - Medico Legale | Psichiatra forense
Studio: Via della Mattonaia, 35 - 50121 Firenze
Telefono: 055 23 45 154

ciaopigi

Re: Causa di servizio non trascritta a tabella

Messaggio da ciaopigi » mer lug 25, 2018 10:35 pm

Non deve fare alcuna domanda di aggravamento, bensì di ASCRIVIBILITA'della frattura rotulea. Si tratta di un'istanza che non ha termini di presentazione.
Temo però che, visto che già è stata riconosciuta dipendente la condropatia (cioè l'artrosi della rotula) sarà difficile che la frattura (ampiamente guarita) sia ascritta a Tabella, qualunque visita o esame presenti.

Avatar utente
antoniomlg
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 3525
Iscritto il: ven set 03, 2010 10:18 am

Re: Causa di servizio non trascritta a tabella

Messaggio da antoniomlg » gio lug 26, 2018 8:14 pm

ciaopigi ha scritto:Non deve fare alcuna domanda di aggravamento, bensì di ASCRIVIBILITA'della frattura rotulea. Si tratta di un'istanza che non ha termini di presentazione.
Temo però che, visto che già è stata riconosciuta dipendente la condropatia (cioè l'artrosi della rotula) sarà difficile che la frattura (ampiamente guarita) sia ascritta a Tabella, qualunque visita o esame presenti.

la "contropatia rotulea" comporta un aggravamento di tutto l'articolazione
fin anche in casi gravi a dover ricorrere all'arto-protesi del ginocchio....

pacciaino
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 31
Iscritto il: dom giu 18, 2017 7:27 am

Re: Causa di servizio non trascritta a tabella

Messaggio da pacciaino » gio lug 26, 2018 8:35 pm

ringrazio sia per le rispote/consigli e del tempo dedicatomi... il giorno 3 agosto ho l'ennesima visita ortopedica presso l'ospedale civile.. da qualche mese ho seri problemi con il ginocchio.. ancora grazie a tutti

ciaopigi

Re: Causa di servizio non trascritta a tabella

Messaggio da ciaopigi » gio lug 26, 2018 11:02 pm

A volte bisogna ripetere le cose per chi non capisce.
Il signore qui non sta cercando di aggravare la condropatia, bensì chiede come fare a far includere nel computo una frattura che è stata riconosciuta dipendente tanti anni fa, ma che non è mai stata ascritta a tabella.
Che la condropatia porti alla protesi di ginocchio, stia pure tranquillo che non è vero. Auguri!

Dott.ssa Astore
Professionista
Professionista
Messaggi: 2393
Iscritto il: ven lug 22, 2011 2:41 pm
Località: Studio medico: Firenze, Via della Mattonaia 35 - tel. 055 23 45 154

Re: Causa di servizio non trascritta a tabella

Messaggio da Dott.ssa Astore » ven lug 27, 2018 6:17 am

Mi contatti sulla posta privata o allo studio e ne parliamo
Grazie
Lucia Astore
Se non abita lontano a voce sarebbe meglio
Dott.ssa Lucia Astore - Medico Legale | Psichiatra forense
Studio: Via della Mattonaia, 35 - 50121 Firenze
Telefono: 055 23 45 154

Rispondi