causa di servizio- idoneita' totale o parziale

Diritto Militare e per le Forze di Polizia
Feed - L'Avv. Giorgio Carta risponde

Moderatore: Avv. Giorgio Carta

Regole del forum
Questo servizio è gratuito ed i quesiti rivolti all'avvocato Giorgio Carta saranno evasi compatibilmente con i suoi impegni professionali. Riceveranno risposta solo i quesiti pubblicati nell’area pubblica, a beneficio di tutti i frequentatori del forum. Nel caso si intenda ricevere una consulenza riservata e personalizzata , l’avvocato Carta è reperibile ai recapiti indicati sul sito www.studiolegalecarta.com, ma la prestazione professionale è soggetta alle vigenti tariffe professionali.
Rispondi
Vagabondo 82
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 4
Iscritto il: ven lug 20, 2018 5:46 pm

causa di servizio- idoneita' totale o parziale

Messaggio da Vagabondo 82 » ven lug 20, 2018 6:18 pm

Buonasera Avv.Carta ed a tutti i frequentatori di questo utilissimo forum. Ho spulciato quasi 50 pagine di discussioni finora, ma ho deciso comunque di scrivere per dei dubbi venuti man mano..

Sono un Maresciallo AM attualmente in aspettativa ( da piu di due anni ) per malattia causa incidente sul lavoro . A settembre dovrei fare ultima visita CMO per il rientro, in quanto abbiamo gia scartato ipotesi pensione ne tantomeno ruoli civili( ho meno di 40 anni , 17 di serv effettivi)
La mia situazione attuale è:

-causa di servizio gia riconosciuta SI da comitato di verifica e ferma in attesa di stabilizazione malattia ( che avverrà contestualmente all'idoneita)
- vittime del dovere già avviata, ferma alla CMO anche questa in attesa di stabilizzazione malattia ( non ho alcun decreto ne comunicazioni di prefettura )

Nel corso delle numerose convocazioni a Cmo , credo siano orientati a darmi una tabella A cat 5 o sesta .

chiedo ...
1)siccome sono nel limbo tra idoneità e parzialmente non idoneo(quindi sforando 50 punti), a cosa andrei incontro nel primo o nel secondo caso ? mi chiedo ad esempio se con idoneità parziale andrei a perdere indennità pesanti tipo supercampagna , diniego di Compenso forfettario impiego CFI, straordinari etc.. oppure mantengo tutto avendo solo delle limitazioni operative funzionali e magari cambiando categoria? (cosa gia propostami)? in sostanza cosa mi conviene puntare ?
2) ho letto di casi in cui la % per vittime del dovere non è coincisa con la tabella, in pratica è risultata piu bassa .. nel mio caso specifico il danno biologico andrebbe addirittura oltre invalidità permanente..tipo 24 invalidità e 40 biologico .. quale terranno in considerazione ?ho letto su altri post di colleghi con 8A hanno calcolato 5 punti per vitime dovere ho già fatto perizia medico legale e mi verrà consegnata nei prox giorni.. vorrei almeno essere sicuro di non essere al di sotto di quei fatidici 25 punti per le vittime del dovere
3) sempre leggendo altri post mi è sembrato di capire che da quando manderanno avanti la pratica vittime del dovere con relativa percentuale, dovrei entrare in una graduataria e prima di 8/10 anni non vedo un euro ? piu i quasi tre in cui la pratica è stata ferma alla cmo? da cosa dipendono i tempi di ingresso in questa graduatoria ?


bene intanto mi fermo , nel caso le altre domande le farò dopo .. grazie mille a chiunque interverrà...



Rispondi