Causa di servizio a seguito di incidente stradale

Feed - La Dott.ssa Lucia Astore risponde

Moderatore: Dott.ssa Astore

Rispondi
Ugo VTR
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 4
Iscritto il: mar apr 17, 2012 6:29 pm

Causa di servizio a seguito di incidente stradale

Messaggio da Ugo VTR » mar apr 17, 2012 7:06 pm

Ill.ma Dottoressa Astori,

sono un 'Appuntato scelto della G.di F e scrivo questa mail perchè dopo il mio incidente sono entrato in un mondo che assolutamente non conosco e volevo essere aiutato. Il 16 settembre 2011 mentre mi recavo al lavoro faccio un incidente stradale che mi comporta: lo sfondamento dell'acetabolo gamba DX, rottura multipla della tibia e del perone gamba SX, gravi lesioni interne al fegato, rene, e pancreas. Dopo essere stato 15 giorni in terapia intensiva in fin di vita, dopo 3 mesi di ricovero, le cose sono iniziate ad andare bene riprendendomi completamente delle lesioni interne e delle lesioni "scheletriche" ma sopraggiungendo, purtroppo, un deficit al nervo SPE dovuto sia al colpo ricevuto dal femore nel momento dello sfondamento dell'acetabolo sia, forse, all'immobilizzazione avvenuta per circa 3 mesi a seguito dell'incidente. In questo momento sono ricoverato in una clinica di riabilitazione e credo che tra 2/3 mesi la muscolatura mi permetterà di camminare normalmente ma, avendo ancora il deficit del nervo spe alla gamba DX, dovrò fare uso della molla di codivilla.Premesso questo volevo farle due domande:
1) Secondo lei mi verranno considerate queste lesioni "per causa di servizio" visto che mi stavo recando al lavoro? (il mio inizio servizio era alle 07.30, l'incidente sul verbale dei CC è avvenuto alle 6.50/6.55 circa)
2) Se questo deficit al nervo "spe" permane, mi consentirà di rimanere in guardia di Finanza o si prospettano per me altri problemi????
Mi scuso se le domande possano essere puerili ma in questo momento, con una moglie ed un figlio da mantenere ho il terrore di perdere il lavoro.
Cordiali saluti



Convenzionistituzioni.it
Avatar utente
pietro17
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 2609
Iscritto il: sab mar 10, 2012 10:50 am

Re: Causa di servizio a seguito di incidente stradale

Messaggio da pietro17 » mer apr 18, 2012 10:15 pm

Mi permetto di intromettermi nella tua richiesta ma ti voglio solo raccontare quanto a me accaduto. anch'io ex caino, a seguito di un fatto accaduto in servizio, mi viene diagnosticata un'ernia discale che viene, successivamente, operata. un'ulteriore aggravamento (instabilità vertebrale) mi provoca una paresi dello spe e, nuovo intervento di stabilizzazione, ma la paresi resta- per camminare discretamente (postura del c.... che mi sta portando problemi e deficit anche all'altra gamba). Uso perennemente la molla di codeville. Bene, dopo 5 anni dal primo fatto, riformato dalla CMO con la 5^ cat.
Sicuramente il tuo caso si risolverà per il meglio e la dottoressa sarà in grado di consigliarti sul come agire.
Per ora un grosso in bocca al lupo.

Ugo VTR
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 4
Iscritto il: mar apr 17, 2012 6:29 pm

Re: Causa di servizio a seguito di incidente stradale

Messaggio da Ugo VTR » gio apr 19, 2012 1:27 pm

pietro17 ha scritto:Mi permetto di intromettermi nella tua richiesta ma ti voglio solo raccontare quanto a me accaduto. anch'io ex caino, a seguito di un fatto accaduto in servizio, mi viene diagnosticata un'ernia discale che viene, successivamente, operata. un'ulteriore aggravamento (instabilità vertebrale) mi provoca una paresi dello spe e, nuovo intervento di stabilizzazione, ma la paresi resta- per camminare discretamente (postura del c.... che mi sta portando problemi e deficit anche all'altra gamba). Uso perennemente la molla di codeville. Bene, dopo 5 anni dal primo fatto, riformato dalla CMO con la 5^ cat.
Sicuramente il tuo caso si risolverà per il meglio e la dottoressa sarà in grado di consigliarti sul come agire.
Per ora un grosso in bocca al lupo.
Scusa l'ignoranza ma, riformato con la 5^ categoria ho capito!!!!......Ma ti danno una pensione o ti hanno dato un calcio al xxxxxxx e "saluti e grazie"?????......E poi un'altra cosa.....non è previsto in questi casi, al limite un passaggio nei ruoli civili??????????.....Ti prego dimmi qualcosa perchè è un mondo a me sconosciuto

Avatar utente
pietro17
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 2609
Iscritto il: sab mar 10, 2012 10:50 am

Re: Causa di servizio a seguito di incidente stradale

Messaggio da pietro17 » ven apr 20, 2012 7:39 am

Beh, sicuramente le pensione te la danno....
l'importo, dipende se viene riconosciuta ma, sopratutto quanti anni di servizio hai.

Ugo VTR
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 4
Iscritto il: mar apr 17, 2012 6:29 pm

Re: Causa di servizio a seguito di incidente stradale

Messaggio da Ugo VTR » ven apr 20, 2012 2:04 pm

pietro17 ha scritto:Beh, sicuramente le pensione te la danno....
l'importo, dipende se viene riconosciuta ma, sopratutto quanti anni di servizio hai.
In Finanza mi sono arruolato il 21 settembre 1995 ma già mi hanno dato la croce di anzianità di servizio dei 17 anni in quanto arruolato nell'esercito il 16 gennaio 1995 e mi conteggiano da tale data....

Dott.ssa Astore
Professionista
Professionista
Messaggi: 2616
Iscritto il: ven lug 22, 2011 2:41 pm
Località: Studio medico: Firenze, Via della Mattonaia 35 - tel. 055 23 45 154

Re: Causa di servizio a seguito di incidente stradale

Messaggio da Dott.ssa Astore » dom apr 22, 2012 2:30 pm

la causa di servizio dovrebbero sicuramente riconoscerla...la mezz'ora prima esatta vale per l'Inail.Nascono invece probabilmente seri problemi sulla continuazione della sua attivita' lavorativa specifica .Lo s.p.e. e' una lesione neurologica che mal si adatta alla sua mansione per cui c'e' il rischio che alla CMO la facciano inidoneo parziale con cambio di masione e spostamento ad altri uffici.Dove abita?Cordialmente Lucia Astore
P.S. per kil sinistro stradale,se dovesse verificarsi quello che teme,il suo legale puo' chiedere anche il danno non solo biologico ma alla capacita' lavorativa specifica.
Dott.ssa Lucia Astore - Medico Legale | Psichiatra forense
Studio: Via della Mattonaia, 35 - 50121 Firenze
Telefono: 055 23 45 154

Ugo VTR
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 4
Iscritto il: mar apr 17, 2012 6:29 pm

Re: Causa di servizio a seguito di incidente stradale

Messaggio da Ugo VTR » dom apr 22, 2012 6:20 pm

Dott.ssa Astore ha scritto:la causa di servizio dovrebbero sicuramente riconoscerla...la mezz'ora prima esatta vale per l'Inail.Nascono invece probabilmente seri problemi sulla continuazione della sua attivita' lavorativa specifica .Lo s.p.e. e' una lesione neurologica che mal si adatta alla sua mansione per cui c'e' il rischio che alla CMO la facciano inidoneo parziale con cambio di masione e spostamento ad altri uffici.Dove abita?Cordialmente Lucia Astore
P.S. per kil sinistro stradale,se dovesse verificarsi quello che teme,il suo legale puo' chiedere anche il danno non solo biologico ma alla capacita' lavorativa specifica.
Al momento dell'incidente abitavo ad Ardea (RM) adesso per problemi di accesso alla casa suddetta abito a Nettuno e svolgo servizio a Roma....il primo appuntamento per la causa di servizio alla CMO di Roma è il 19/06/2012.....Per quanto riguarda il sinistro stradale sono in condizioni ancora peggiori in quanto per evitare il mezzo che mi ha tagliato la strada ho tamponato un pullman e in questi casi visto che non ho avuto nessun contatto con il primo mezzo (che non si è fermato) risulta, per adesso, colpa a mio carico. Ho fatto denuncia ad ignoti ma i CC già mi hanno detto che senza testimoni è molto difficile rappresentare correttamente l'accaduto...Sono abbastanza rovinato

Rispondi